Contabilizzazione calore ... cosa deve fare il tecnico ...

  1. #1
    Non è collegato
    { 4 mi piace }
    Frequentatore Ingegnere
    Località
    Roma
    Messaggi
    602
    Reputazione
    27

    Contabilizzazione calore ... cosa deve fare il tecnico ...

    Salve a tutti!

    per quanto riguarda la contabilizzazione di calore in condominio, vorrei capire bene cosa dovrebbe fare il tecnico oltre alla installazione delle termovalvole e delle pompe a portata variabile in caldaia....
    Ho sentito parlare di documenti da redigere come la diagnosi energetica dell'edificio...potreste dirmi quali sono questi documenti che deve rilasciare?

    Grazie mille


  2. #2
    Non è collegato
    { 503 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Mosquiton
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,032
    Reputazione
    50
    La diagnosi energetica non è obbligatoria.

    Il tecnico deve valutare se ci sono squilibri di fabbisogno termico tra appartamenti superiori al 50%.

    In caso positivo, il condominio può derogare alla UNI 10200, fissare la quota fissa e ripartirla secondo i vecchi millesimi di riscaldamento.

    Altrimenti, il condominio deve applicare la UNI 10200 e il tecnico dovrà stabilire la quota fissa e i nuovi millesimi di riscaldamento per ripartirla.
    Ultima modifica di Mosquiton; 06-12-2017 alle 10:34

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno, il condomino che si è staccato dal riscaldamento centralizzato deve comunque eseguire e partecipare economicamente alla...
  2. Buonasera, avrei bisogno di un informazione: per fare i lavori di contabilizzazione del calore quali pratiche devo fare? A parte la pratica del...
  3. Come vanno ripartite le spese per adeguare la caldaia alla contabilizzazione del calore? Millesimi di proprietà o millesimi di riscaldamento?
  4. In assemblea abbiamo discusso quale sistema di contabilizzazione adocttare, considerato il fatto che nel nostro condominio ciascun appartamento è già...