Canna fumaria vicino confinante

  1. #1
    Non è collegato
    { 5 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,151
    Reputazione
    38

    Canna fumaria vicino confinante

    La canna fumaria di un vicino confinante (è nello specifico una casa singola), scarica i fumi in corrispondenza del 3° piano del condominio adiacente. Comprensibili le lagnanze del condomino che abita l'appartamento al 3° piano. L'edificio si innalza ancora per altri tre piani ed i condomini del 4° 5° e 6° non lamentano alcun fastidio. Che iniziative si possono intraprendere a tutela del condomino e soprattutto sono di carattere privato o condominiale?


  2. #2
     E' online
    { 898 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio L'avatar di bilbetto
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,074
    Reputazione
    46
    Stiamo parlando di emissioni di fumo che disturbano 1 condòmino. Nulla hanno a che vedere con le parti comuni del condominio. Ritengo pertanto che sia una questione del tutto privata

    In tale senso l'art. 884 cc dispone:

    Il proprietario di un fondo non può impedire le immissioni di fumo o di calore, le esalazioni, i rumori, gli scuotimenti e simili propagazioni derivanti dal fondo del vicino, se non superano la normale tollerabilità, avuto anche riguardo alla condizione dei luoghi.
    Nell'applicare questa norma l'autorità giudiziaria deve contemperare le esigenze della produzione con le ragioni della proprietà. Può tener conto della priorità di un determinato uso.


    Naturalmente sarebbe opportuno capire se quella canna fumaria è lì da sempre o è stata appena installata e, nel caso, verificare i regolamenti comunali in merito.

  3. #3
    Non è collegato
    { 5 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,151
    Reputazione
    38
    La canna fumaria è installata da qualche tempo ed in precedenza al confinante è stato chiesto per conto del condomino che subisce le emissioni di fumo, di provvedere innalzando il comignolo. Adempimento mai eseguito. Il condomino ritiene che il problema debba essere affrontato dal condominio. C'è un altro aspetto che emerge e cioè se il confinante dovesse assecondare le richieste, dovrebbe innalzare il comignolo di diversi metri e l'ultimo piano del condominio che è un attico avrebbe davanti al terrazzo la canna fumaria, creando sicuramente altre problematiche legate ad aspetti estetici e quant'altro. Ma come risolvere?

  4. #4
    Non è collegato
    { 5 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,151
    Reputazione
    38
    Nessun alto parere o suggerimenti utili?

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buonasera, mi presento sono Giuseppe da Taranto :-) volevo postare un dubbio a cui mi e' stata data una risposta da un tecnico, ma volevo avere un...
  2. Salve a tutti, vi spiego brevemente la situazione. Un Condominio di 24 unita' immobiliari. La canna fumaria entra all'interno di 12 unita'. La...
  3. Buon pomeriggio. Il propietario dell'app.to sotto al mio ha la caldaia nel bagno e,di conseguenza,la canna fumaria fuoriesce dal muro della facciata...
  4. In una palazzina ad un piano, ho un locale al pianoterra con destinazione d'uso commerciale. Dovendo aprire una pizzeria e essendo necessaria una...