Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Canna fumaria fumi/odori cucina.

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente
    Località
    Milano
    Messaggi
    23
    Reputazione
    0

    Canna fumaria fumi/odori cucina.

    Buongiorno, per lavori nel mio appartamento (ultimo piano sottotetto) devo spostare la cucina.
    Lo spostamento avverrà con un cambio d'uso di un locale Spp che verrà destinato a cucina.
    Il mio problema è lo scarico dei fumi prodotti durante la cottura, attualmente non esiste il classico rosone ma dovrei farlo.
    Ho individuato il comignolo sul tetto in cui sono convogliati gli scarichi delle cucine dei piani sottostanti.
    Il sistema è a canna comune e si vede chiaramente l'elemento "schunt" con due camere.
    Quella a sezione più piccola dovrebbe servire l'appartamento direttamente sotto di me, mentre la sezione più grande ritengo sia la canna condivisa da tutti.
    Ora la mia domanda è: posso intercettare, la canna più grande che passa nel muro della mia nuova cucina?
    Si intende che il lavoro consisterà nel forare la mia parete, quindi l'elemento della canna (senza ostruirla) e l'inserimento dell'adattatore per il tubo della cappa.


  2. #2
    Non è collegato
    { 465 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Mosquiton
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,867
    Reputazione
    45
    Citazione Originariamente Scritto da Gcarlo Visualizza Messaggio
    Buongiorno, per lavori nel mio appartamento (ultimo piano sottotetto) devo spostare la cucina.
    Lo spostamento avverrà con un cambio d'uso di un locale Spp che verrà destinato a cucina.
    Il mio problema è lo scarico dei fumi prodotti durante la cottura, attualmente non esiste il classico rosone ma dovrei farlo.
    Ho individuato il comignolo sul tetto in cui sono convogliati gli scarichi delle cucine dei piani sottostanti.
    Il sistema è a canna comune e si vede chiaramente l'elemento "schunt" con due camere.
    Quella a sezione più piccola dovrebbe servire l'appartamento direttamente sotto di me, mentre la sezione più grande ritengo sia la canna condivisa da tutti.
    Ora la mia domanda è: posso intercettare, la canna più grande che passa nel muro della mia nuova cucina?
    Si intende che il lavoro consisterà nel forare la mia parete, quindi l'elemento della canna (senza ostruirla) e l'inserimento dell'adattatore per il tubo della cappa.
    Sei all'ultimo piano... per lo scarico dei fumi della cucina puoi fare un'apertura indipendente.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 4 mi piace }
    Primi messaggi Ingegnere
    Località
    Milano
    Messaggi
    61
    Reputazione
    2
    Consiglio di fare uno scarico indipendente attraverso il tetto, per evitare che possano entrare i gas espulsi dagli appartamenti sottostanti

  5. #4
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente
    Località
    Milano
    Messaggi
    23
    Reputazione
    0
    Vi ringrazio.
    @ Mosquiton: forare il tetto comporterebbe formare un nuovo comignolo che sarebbe, per forza di cose, diverso da quello esistente. Non vorrei incorrere in problemi condominiali più grossi. Seconda cosa potrei fare il lavoro comunicandolo all'Amministratore o devo far indire un'assemblea?
    @ guido622: a questo pensavo di risolverlo facendo entrare il raccordo per un poco vero l'alto, così da evitare risucchi. Considerando che praticamente tutti hanno cappe aspiranti non dovrei vere problemi di reflusso.

  6. #5
    Non è collegato
    { 465 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Mosquiton
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,867
    Reputazione
    45
    Citazione Originariamente Scritto da Gcarlo Visualizza Messaggio
    Vi ringrazio.
    @ Mosquiton: forare il tetto comporterebbe formare un nuovo comignolo che sarebbe, per forza di cose, diverso da quello esistente. Non vorrei incorrere in problemi condominiali più grossi. Seconda cosa potrei fare il lavoro comunicandolo all'Amministratore o devo far indire un'assemblea?
    @ guido622: a questo pensavo di risolverlo facendo entrare il raccordo per un poco vero l'alto, così da evitare risucchi. Considerando che praticamente tutti hanno cappe aspiranti non dovrei vere problemi di reflusso.
    No, per la cucina non devi per forza forare il tetto, basta fare uno scarico laterale (facendo girare il tubo della cappa) come nella foto.

    Il costo è bassissimo e se hai dei pensili puoi far passare il tubo (piatto) sopra i pensili, così non si vede nulla!!!
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di Mosquiton; 06-12-2017 alle 14:52

  7. #6
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente
    Località
    Milano
    Messaggi
    23
    Reputazione
    0
    Grazie per l'idea dei tubi piatti.
    Per il resto, guardando le immagini, vedo che lo scarico avviene sulla parete laterale ... il guaio è che, io, non ce l'ho.
    Essendo un sottotetto ho l'unico lato che da all'esterno troppo basso, un secondo comunica con il mio soggiorno e gli altri due con un appartamento confinante.

  8. #7
    Non è collegato
    { 5 mi piace }
    Nuovo utente Altra libera prof.
    Località
    Valtettina
    Messaggi
    41
    Reputazione
    0
    Scusa ma forare un soffitto è la cosa pià semplice di questo mondo!
    Ma da dove prende luce/aria il locale? Se hai una finestra tipo Velux, puoi modificarla, facendo una parte fissa con il foro della cappa (magari rettangolare, per contenere la dimensione della parte fissa, che ti servirà sempre come luce) Il resto sarà mobile.

    Con una finta trave di modestissime dimensioni, puoi portare lo scarico fumi dove vuoi, visto che si tratta di aria SPINTA da un motore.

    Le soluzioni tecniche sono tante: perchè non interpelli un bravo Tecnico?

  9. #8
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente
    Località
    Milano
    Messaggi
    23
    Reputazione
    0
    Che comunica con l'esterno ho una sola parete e su questa ho solo una portafinestra ma è alta 2 metri, poi parte subito la falda inclinata del tetto.
    si la cosa più semplice è forare il tetto ma il mio timore sono i condomini.

    La foto che allego forse è più chiara. In basso a dx la porta finestra il muro la copre in parte superiormente (a mo di piccola gronda).
    La pendenza del tetto parte da circa 2 metri e sale fino a più di 3. Potete intuire l'inclinazione dal contrafforte, con le tegole, sulla sx.
    All'interno, a sx in corrispondenza del contrafforte, c'è un porta di comunicazione che arriva a toccare la falda e quindi non posso passare con nessun tipo di tubo.
    Come vedete il comignolo comune è in mattoni a vista e quello che, eventualmente, metterei sarebbe diverso per forza di cose e si vedrebbe dalla facciata principale del condominio.
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  10. #9
    Non è collegato
    { 465 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Mosquiton
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,867
    Reputazione
    45
    Griglia-tonda-universale-esterno-con-rete-a-molla-acciaio-inox-D-150.jpg

    Basta un foro di 10 cm. tra le finestre e il tetto dove mettere una piccola griglia bianca, non si vedra' neanche.
    Ultima modifica di Mosquiton; 07-12-2017 alle 10:06

  11. #10
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente
    Località
    Milano
    Messaggi
    23
    Reputazione
    0
    Si ma non ho lo spazio per far passare i tubi all'interno della cucina.
    Dalla foto si vede (un poco nascosta dalla cucina attuale che sarà spostata) sulla dx la porta che tocca il soffitto.
    La prima è la sezione del locale, la parte bassa è occupata dalla portafinestra.
    L'ultima è uno schizzo della futura cucina ed in grigio la parete che segue la pendenza, con la porta.

    La foto esterna trae in inganno perchè tutto quello spazio è in realtà una vela che nasconde il canale della grondaia del tetto.
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  12. #11
    Non è collegato
    { 465 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Mosquiton
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,867
    Reputazione
    45
    Solo un tecnico, che abbia esaminato in dettaglio tutta la struttura della cucina, può aiutarti.

    In ogni caso, puoi benissimo installare una cappa filtrante, invece di una cappa aspirante. Le fanno proprio per chi non ha 'sbocchi'.

    Per info, vedi qui:
    http://www.casaeclima.com/ar_3170__A...mbia-aria.html

  13. #12
    Non è collegato
    { 5 mi piace }
    Nuovo utente Altra libera prof.
    Località
    Valtettina
    Messaggi
    41
    Reputazione
    0
    Con una fresa carotatrice fare un foro è la cosa più semplice di questo mondo: lo fai un modo pulito, e senza creare lesioni alle strutture circostanti.
    Il tetto copre casa tua, quindi eventuali tracce di umidità perr un lavoro eseguito male, riguarda solo te, e non il condominio: non credo proprio provocheresti una cascata del Niagara che allagni l'intero caseggiato.
    Parti facendo il foro al centro della tegola, quindi impermealizzi bene il tramite, inserisci la canna, siliconando tutto il tragitto; dove la canna esce metti una "scarpa" (una volta le facevano in piombo imbutito e duravano una vita!)

  14. #13
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente
    Località
    Milano
    Messaggi
    23
    Reputazione
    0
    grazie mille, vedrò di convincere la moglie che è l'unica soluzione.
    Lei mi ha proposto di rimettere la canna nella vecchia posizione, ma oltre che dover fare un cassonetto per nasconderla, mi sembra troppo distante, per la forza della ventola, sono circa 5 metri.

  15. #14
    Non è collegato
    { 5 mi piace }
    Nuovo utente Altra libera prof.
    Località
    Valtettina
    Messaggi
    41
    Reputazione
    0
    Convincere la moglie?????? Mettila di fronte al fatto compiuto!

  16. #15
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente
    Località
    Milano
    Messaggi
    23
    Reputazione
    0
    lo farei ma non vuole beghe con gli altri.
    Ieri ho letto il regolamento e mi permetterebbe di fare un nuovo comignolo con il parere del condominio.
    Secondo voi si intende una nuova assemblea o è sufficiente l'amministratore con i condomini referenti?

  17. #16
    Non è collegato
    { 465 mi piace }
    Utente gold - L'avatar di Mosquiton
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,867
    Reputazione
    45
    Citazione Originariamente Scritto da Gcarlo Visualizza Messaggio
    lo farei ma non vuole beghe con gli altri.
    Ieri ho letto il regolamento e mi permetterebbe di fare un nuovo comignolo con il parere del condominio.
    Secondo voi si intende una nuova assemblea o è sufficiente l'amministratore con i condomini referenti?
    L'autorizzazione deve essere deliberata in assemblea e messa a verbale (è una garanzia per te, avere qualcosa di scritto).

  18. #17
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    bologna
    Messaggi
    5
    Reputazione
    0
    buongiorno a tutti,
    sono nuovo del forum, avrei il seguente quesito:
    sto ristrutturando un appartamento a bologna suddividendolo in 2 mini. l'appartamento originario ha solo uno sfiato a tetto per la cappa della cucina.
    c'è un modo per derogare ad avere il medesimo sfiato a tetto anche x la cucina del secondo appartamento che sto creando?
    grazie.
    f.

    - - - Aggiornato - - -

    aggiungo che l'appartamento si trova al secondo piano

    - - - Aggiornato - - -

    aggiungo che l'appartamento si trova al secondo piano

+ Rispondi alla Discussione
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Dello stesso argomento


  1. salve a tutti, il vicino del piano di sotto si è rivolto all'amm.re perchè i fumi della cucina del mio app.to se li ritrova nella sua cucina....
  2. Buongiorno a tutti, sono un nuovo iscritto, avvocato in pensione, che da tempo segue il sito. Sotto un balcone di casa mia si è installata una...
  3. Salve a tutti, spero di aver azzeccato lo spazio giusto, io ho un problema di questo tipo, abito in un alloggio di tre piani al piano terra....