Allaccio contatore luce/enel

  1. #1
    Non Ŕ collegato
    { 3 mi piace }
    Primi messaggi - L'avatar di Mattiarm_2010
    LocalitÓ
    Lazio
    Messaggi
    72
    Reputazione
    1

    Allaccio contatore luce/enel

    Ipotesi :

    Contatore luce/enel condominiale. Un cond˛mino pu˛ chiedere l'allaccio del contatore al suo garage/box privato?

    Se sý, in quale modalitÓ?
    Se no, per quale motivo specifico?

    Grazie in anticipo.


  2. #2
    Non Ŕ collegato
    { 1786 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    LocalitÓ
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    19,000
    Reputazione
    100
    Certo che puo' allacciare il suo box al suo contatore .

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso ╗
  4. #3
    Non Ŕ collegato
    { 3 mi piace }
    Primi messaggi - L'avatar di Mattiarm_2010
    LocalitÓ
    Lazio
    Messaggi
    72
    Reputazione
    1
    Citazione Originariamente Scritto da peppe64 Visualizza Messaggio
    Certo che puo' allacciare il suo box al suo contatore .
    Grazie (due volte) peppe!

  5. #4
    Non Ŕ collegato
    { 111 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di condominio L'avatar di bilbetto
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    539
    Reputazione
    8
    CioŔ, scusate ma forse stasera sono rincoglionito. Un cond˛mino chiede se pu˛ allacciare il suo box di proprietÓ al contatore condominiale?

  6. #5
    Non Ŕ collegato
    { 3 mi piace }
    Primi messaggi - L'avatar di Mattiarm_2010
    LocalitÓ
    Lazio
    Messaggi
    72
    Reputazione
    1
    Citazione Originariamente Scritto da bilbetto Visualizza Messaggio
    CioŔ, scusate ma forse stasera sono rincoglionito. Un cond˛mino chiede se pu˛ allacciare il suo box di proprietÓ al contatore condominiale?
    ahah esatto bilbetto, ovviamente data la richiesta di ogni genere da parte dei cond˛mini, mi era sorto il dubbio se poteva capitare una simile situazione. Anzi giÓ che ci sono, se puoi rispondermi a un'altra domanda che non centra nulla con la prima ipotesi.

    Se un cond˛mino si voglia staccare dall'impiantro centralizzato di Riscaldamento, pu˛ farlo in qualsiasi tempo dell'anno? Oppure ci vuole un periodo specifico?

    E se tutti i cond˛mini si staccano, e rimane solo 1 cond˛mino attaccato alla centralizzata, pu˛ farlo? Oppure no?

    Grazie in anticipo.
    Ultima modifica di Mattiarm_2010; 12-08-2017 alle 21:00

  7. #6
    Non Ŕ collegato
    { 111 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di condominio L'avatar di bilbetto
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    539
    Reputazione
    8
    Per rispondere alla prima ... direi proprio di no. E adesso, forse, dopo un caffŔ, ho capito anche la risposta di peppe ... eheheheh.

    Per la seconda, dovresti intanto dare un'occhiata all'art 1118 c.c. comma 4. Se ti sono chiare le condizioni per poterlo fare, Ŕ naturale che il momento giusto sia durante il periodo di inattivitÓ dell'impianto, dal momento che probabilmente dovrÓ essere svuotato dall'acqua per procedere. Il tutto, naturalmente, a spese del distaccante.

    Nella norma si accenna all'eventuale squilibrio non a caso, ma perchŔ, a seconda dell'impianto, si possono sopportare soltanto un certo numero di distacchi, oltre ai quali l'impianto comincia ad avere problemi che impediscono di proseguire (confermato da perizie tecniche). Ci˛ significa che l'esempio limite da te fatto non si raggiunge mai. Se i cond˛mini vogliono, per˛, possono deliberare il completo smantellamento dell'impianto centralizzato, indirizzandosi verso caldaie autonome. In tal caso sarÓ indispensabile approvare la scelta con una delibera all'unanimitÓ dei partecipanti al condominio.

    In ogni caso il distaccato dovrÓ continuare a sostenere le spese di consumo involontario, le spese di conservazione e quelle di sostituzione, perchŔ rimane comproprietario del bene (non vi pu˛ rinunciare), fino al punto che se un domani scegliesse di riallacciarsi, nessuno potrebbe impedirglielo.

    I cond˛mini per˛ dovrebbero sapere che con la contabilizzazione e la termoregolazione del calore si possono raggiungere risultati inaspettati, spesso pi¨ convenienti di un impianto autonomo, soprattutto per la manutenzione.
    Ultima modifica di bilbetto; 12-08-2017 alle 21:27

  8. #7
    Non Ŕ collegato
    { 3 mi piace }
    Primi messaggi - L'avatar di Mattiarm_2010
    LocalitÓ
    Lazio
    Messaggi
    72
    Reputazione
    1
    Sý mi piace estremizzare negli esempi, non si sa mai pu˛ capitare di tutto haha Comunque perfetto risposta da manuale. Ti ringrazio.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. salve, sono un nuovo iscritto al forum e approfitto per chiedere se qualcuno mi pu˛ dare delle indicazioni o eventualmente se ci sono dei divieti...
  2. Salve, Un condominio Ŕ composto da tre scale, ed in una sola di esse Ŕ presente un impianto ascensore. Esistono due contatori ENEL, uno per...
  3. Salve a tutti! Mi sono appena iscritta e spero di essere nella sezione giusta. Utilizzando la funzione "cerca" del forum non sono riuscita a...
  4. Buon giorno. Sto per intraprendere la direzione in veste di Amministratore nella mia palazzina di 6 proprietari con scala centrale che serve i vari...