Affitto mio box esterni condominio

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Disoccupato
    Località
    Milano
    Messaggi
    48
    Reputazione
    0

    Affitto mio box esterni condominio

    Esiste una legge che mi obbliga ad avvisare l'amministratore,di aver dato in affitto il mio secondo box ad estranei al condominio ? ho problemi con gli altri condomini,che chiedono di inserire i nomi nell'anagrafe condominiale..grazie per l'aiuto.


  2. #2
    Non è collegato
    { 4472 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,353
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Riccardo 2 Visualizza Messaggio
    Esiste una legge che mi obbliga ad avvisare l'amministratore,di aver dato in affitto il mio secondo box ad estranei al condominio ? ho problemi con gli altri condomini,che chiedono di inserire i nomi nell'anagrafe condominiale..grazie per l'aiuto.
    Si devi comunicare le generalità dell'inquilino e suo codice fiscale, ed i dati catastali del box, è previsto dall'art. 1130 cc

    L'amministratore, oltre a quanto previsto dall'articolo 1129 e dalle vigenti disposizioni di legge, deve:
    ...
    6) curare la tenuta del registro di anagrafe condominiale contenente le generalità dei singoli proprietari e dei titolari di diritti reali e di diritti personali di godimento, comprensive del codice fiscale e della residenza o domicilio, i dati catastali di ciascuna unità immobiliare, nonché ogni dato relativo alle condizioni di sicurezza delle parti comuni dell'edificio. Ogni variazione dei dati deve essere comunicata all'amministratore in forma scritta entro sessanta giorni. L'amministratore, in caso di inerzia, mancanza o incompletezza delle comunicazioni, richiede con lettera raccomandata le informazioni necessarie alla tenuta del registro di anagrafe. Decorsi trenta giorni, in caso di omessa o incompleta risposta, l'amministratore acquisisce le informazioni necessarie, addebitandone il costo ai responsabili;
    ...

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Disoccupato
    Località
    Milano
    Messaggi
    48
    Reputazione
    0
    se l'amministratore avvisato più volte, non esegue quanto gli si chiede (cioè richiedere le generalità della persona che usa il box)

  5. #4
    Non è collegato
    { 4472 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,353
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Riccardo 2 Visualizza Messaggio
    se l'amministratore avvisato più volte, non esegue quanto gli si chiede (cioè richiedere le generalità della persona che usa il box)
    Secondo me sei tu condomino/locatore che devi comunicare i dati del tuo inquilino
    http://www.condominioweb.com/anagraf...nquilino.11611
    Ultima modifica di Tullio Ts; 10-01-2017 alle 16:48

  6. #5
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Disoccupato
    Località
    Milano
    Messaggi
    48
    Reputazione
    0
    I condomini chiedono all'amministratore di inserire il nominativo della persona che usa il mio box.se non l'ho fa, possono crearle problemi?Abbiamo la riunione tra pochi giorni,e sicuramente lo richiederanno.

  7. #6
    Non è collegato
    { 630 mi piace }
    Staff Moderatore Geometra L'avatar di Mario Pessina
    Località
    Milano
    Messaggi
    6,212
    Reputazione
    100
    L’amministratore deve adempiere a tale obbligo a pena di revoca dell’incarico per grave irregolarità di gestione ex artt. 1129, comma 11, n. 7, c.c. Si tratta di una mansione specificamente riconducibile all’amministratore e non anche al condominio al cui adempimento, come vedremo, anche i singoli condomini devono diligentemente collaborare. Ciò significa che, a rigore, l’obbligo di tenuta del registro anagrafe non sussiste nei piccoli condominii (fino a otto partecipanti) che decidano di avvalersi della facoltà di non nominare un amministratore e, comunque, in tutte le ipotesi in cui non venga conferito incarico ad un amministratore. In questi casi, peraltro, rimane salva la possibilità dell’assemblea dei condomini di disporre la tenuta di un registro con funzione di anagrafe, affidandone eventualmente l’incombenza al condomino facente funzioni di amministratore.
    http://www.quotidianocondominio.ilso...f?uuid=ACOXilE
    Frustra fit per plura quod potest fieri per pauciora- E' inutile fare con più, ciò che può essere fatto con meno (Rasoio di Ockham)
    Staff
    Milano

  8. #7
    Non è collegato
    { 4472 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,353
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Riccardo 2 Visualizza Messaggio
    I condomini chiedono all'amministratore di inserire il nominativo della persona che usa il mio box.se non l'ho fa, possono crearle problemi?Abbiamo la riunione tra pochi giorni,e sicuramente lo richiederanno.
    Faresti bene a metterti dalla parte della ragione, per cui tramite (a scelta) lettera raccomandata, Fax, Pec, o consegna a mano con firma per ricevuta, comunica il nominativo e CF del tuo inquilino ed i dati catastali del box, in quanto spetta a te comunicare all'amministratore in forma scritta questa variazione.
    Se poi lui non aggiorna l'anagrafe condominiali, le responsabilità saranno dell'amministratore.

  9. #8
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Disoccupato
    Località
    Milano
    Messaggi
    48
    Reputazione
    0
    BUONGIORNO Avrei una domanda da fare, spero che qualcuno mi aiuti ,ho chiesto al mio amministratore se mi poteva inviare delle fatture vecchie di tre anni insieme a quelle nuove ,perché volevo fare dei controlli ,mi ha inviato l'ultima fattura, ed il resto mi ha detto che aveva un costo se volevo mi faceva il preventivo. Ho chiesto le fatture di un solo fornitore, è giusta questa richiesta? Se si, che importo dovrebbe essere ? Ringrazio anticipatamente chi mi può aiutare.

  10. #9
    Non è collegato
    { 4472 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,353
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Riccardo 2 Visualizza Messaggio
    BUONGIORNO Avrei una domanda da fare, spero che qualcuno mi aiuti ,ho chiesto al mio amministratore se mi poteva inviare delle fatture vecchie di tre anni insieme a quelle nuove ,perché volevo fare dei controlli ,mi ha inviato l'ultima fattura, ed il resto mi ha detto che aveva un costo se volevo mi faceva il preventivo. Ho chiesto le fatture di un solo fornitore, è giusta questa richiesta? Se si, che importo dovrebbe essere ? Ringrazio anticipatamente chi mi può aiutare.
    Se desideri avere le copie questo ha un costo, ma se desideri visionare le vecchie fatture (max 10 anni) nell'ufficio dell'amministratore (o dove le conserva), previo appuntamento puoi vederle gratuitamente.
    Ultima modifica di Tullio Ts; 14-01-2017 alle 17:02

  11. #10
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Disoccupato
    Località
    Milano
    Messaggi
    48
    Reputazione
    0
    Grazie ,Ho chiesto di andare a visionarle ,la risposta e che ormai le ha messe via e deve tribolare per tirarle fuori.Ora io le vorrei proporre di fare un sito condominiale per poter visualizzare i conti le fatture ecc.cosi tutti i condomini (sei unità) possono guardare la documentazione condominiale. Crede che sia una cosa fattibile ?

  12. #11
    Non è collegato
    { 4472 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,353
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Riccardo 2 Visualizza Messaggio
    Grazie ,Ho chiesto di andare a visionarle ,la risposta e che ormai le ha messe via e deve tribolare per tirarle fuori.Ora io le vorrei proporre di fare un sito condominiale per poter visualizzare i conti le fatture ecc.cosi tutti i condomini (sei unità) possono guardare la documentazione condominiale. Crede che sia una cosa fattibile ?
    Non solo è possibile, è previsto dal Codice Civile, pena per l'amministratore la revoca giudiziale su ricorso al Giudice;

    cc art. 1129
    ...
    - Contestualmente all'accettazione della nomina e ad ogni rinnovo dell'incarico, l'amministratore comunica i propri dati anagrafici e professionali, il codice fiscale, o, se si tratta di società, anche la sede legale e la denominazione, il locale ove si trovano i registri di cui ai numeri 6) e 7) dell'articolo 1130, nonché i giorni e le ore in cui ogni interessato, previa richiesta all'amministratore, può prenderne gratuitamente visione e ottenere, previo rimborso della spesa, copia da lui firmata.
    ...
    ... i condomini, anche singolarmente, possono chiedere la convocazione dell'assemblea per far cessare la violazione e revocare il mandato all'amministratore. In caso di mancata revoca da parte dell'assemblea, ciascun condomino può rivolgersi all'autorità giudiziaria; in caso di accoglimento della domanda, il ricorrente, per le spese legali, ha titolo alla rivalsa nei confronti del condominio, che a sua volta può rivalersi nei confronti dell'amministratore revocato.
    ...
    Costituiscono, tra le altre, gravi irregolarità:
    ...
    7) l'inottemperanza agli obblighi di cui all'articolo 1130, numeri 6), 7) e 9);
    ...

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno a tutti, ho scoperto recentemente che ad alcuni locali esterni alla palazzina viene assegnata una quota (la più grande) dell'affitto...
  2. Salve a tutti, sono da poco ammin. di un condominio orizzontale, formato da 3 blocchi (A B C) con box sott. piano rialz. e 1°piano ognuno. Il...
  3. Salve, sono nuova in questo forum. Quindi scusate se faccio degli errori! Essendosi verificata una fessurazioni sulla facciata del palazzo...
  4. Buongiorno a tutti, espongo il mio problema: - Nel 2009 ho acquistato un appartamento tramite cooperativa in edilizia convenzionata - In fase di...