+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 13 di 13

Posto auto + categoria catastale

  1. #1
    Non è collegato Nuovo utente Impiegato
    Località
    Messaggi
    22

    Posto auto + categoria catastale

    Buongiorno a tutti, avrei un quesito... quando ho comprato casa e ho fatto la dichiarazione per la tassa dei rifiuti, non ho dichiarato il posto auto, in quanto, come citava anche il modulo, andava dichiarato solo se era un "posto auto coperto", mentre il mio è in strada, all'aperto. Stamattina vengo contattato dall'ufficio tributi che mi dice di non aver dichiarato il posto auto, e che andava dichiarato in quanto al catasto risulta come C6. Mi è stato detto di andare al catasto a fare una verifica. Ora io chiedo: ma un posto auto all'aperto in che categoria dovrebbe essere? Cambia se il posto auto è in una strada pubblica o in una strada privata? Secondo loro è stato un errore del catasto e che andava dichiarato come C1...


  2. #2
    Non è collegato Super Moderator
    Località
    Brescia
    Messaggi
    20,676
    Di solito i posti auto si accatastano come C7,ma non è inusuale trovarli come C6.
    C1 non è possibile,sarebbe un negozio/bottega.


  3. #3
    Non è collegato Nuovo utente Impiegato
    Località
    Messaggi
    22
    Infatti, nelle categorie catastali non c'entra proprio niente il C1... io ho il C6... quindi potrebbe essere giusto ... allora mi tocca pagare la TARSU anche se è un posto auto scoperto? Se potevano mettere C7 come mai hanno messo C6? Chi li decide i codici? Lo stesso catasto o il costruttore? Se vado al catasto lo modificano il codice? Non mi sembra "normale" pagare la TARSU per un posto auto in strada...


  4. #4
    Non è collegato Super Moderator
    Località
    Brescia
    Messaggi
    20,676
    Scritto da TooLittle il 20 Giu 2011 - 16:28:52: Infatti, nelle categorie catastali non c'entra proprio niente il C1... io ho il C6... quindi potrebbe essere giusto ... allora mi tocca pagare la TARSU anche se è un posto auto scoperto? Se potevano mettere C7 come mai hanno messo C6? Chi li decide i codici? Lo stesso catasto o il costruttore? Se vado al catasto lo modificano il codice? Non mi sembra "normale" pagare la TARSU per un posto auto in strada...

    Inizia col chiedere all'ufficio cosa puoi produrre a dimostrazione trattasi di posto auto scoperto:atto o altra documentazione.
    La scelta dipende dal tecnico che procede sia all'elaborato tecnico sia alla sua presentazione in catasto,ma non è detto sia un errore.
    In ogni esiste la procedura per cambio destinazione,ha un costo e deve esser seguita da un tecnico abilitato.



  5. #5
    Non è collegato Esperto Geometra
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,371
    i posti auto hanno la stessa categoria dei garage: C/6.

    il C/7 è tettoia, non posto macchina.

    Quindi la TIA la devi pagare, purtroppo. Non c'è alcuna modifica da fare al Catasto.

    saluti

    Giuseppina


  6. #6
    Non è collegato Nuovo utente Impiegato
    Località
    Messaggi
    22
    Che io sappia, nella C6 rientrano i posti auto "coperti"... infatti, nei moduli di dichiarazione per la TARSU, dice che vanno dichiarati solo quelli "coperti" ... allora, se il mio posto auto "scoperto" è stato accatastato come C6, qualcosa non quadra... sicuramente non è C6 ... domani vado a chiedere al catasto...


  7. #7
    Non è collegato Esperto Geometra
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,371
    C/1 (T/1) Negozi e botteghe Rendita per 34 Valore per aliquota
    C/2 (T/2) Magazzini e locali deposito
    (cantine e soffitte con rendite autonome) Rendita per 100 Valore per aliquota
    C/3 (T/2) Laboratori per arti e mestieri Rendita per 100 Valore per aliquota
    C/4 (T/3) Fabbricati e locali per esercizi sportivi
    senza fine di lucro Rendita per 100 Valore per aliquota
    C/5 (V/2) Stabilimenti balneari e di acque
    curative senza fine di lucro Rendita per 100 Valore per aliquota
    C/6 (R/4) Box o posti auto pertinenziali Rendita per 100 Valore per aliquota
    C/6 (T/5) Autosilos, autorimesse (non pertinenziali),
    parcheggi a raso aperti al pubblico Rendita per 100 Valore per aliquota
    C/6 (T/6) Stalle, scuderie e simili Rendita per 100 Valore per aliquota
    C/7 (T/2) Tettoie chiuse o aperte Rendita per 100 Valore per aliquota





  8. #8
    Non è collegato Esperto Geometra
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,371
    Scritto da wolverine75 il 22 Giu 2011 - 11:33:22: Grazie,precisissima come sempre.nel caso di un posto auto con categoria catestale errata cosa avviene?????Che problemi possono esserci?
    essenzialmente fiscali. ICI, TIA, ecc. per il C/6 pagano di più e adesso i Comuni i controlli li fanno davvero!

    Ciao

    Giuseppina


  9. #9
    Non è collegato Nuovo utente Impiegato
    Località
    Messaggi
    22
    Sono stato questa mattina sia al comune che al catasto... nel mio caso hanno classificato il posto auto come C6 classe 2 anzichè C6 classe 1 ... la classe 2 riguarda i garage e i posti auto "coperti" e si paga la TARSU... la classe 1 riguarda i posti auto "scoperti" e non si paga la TARSU... ora mi hanno detto di mandare una richiesta di variazione al catasto, poi, la loro risposta, la porto al comune e sistemano per la TARSU, almeno così mi hanno detto... poi, siccome cambiando classe cambia anche la rendita catastale, dopo la variazione mi dovrebbe arrivare un atto giudiziario di variazione al rogito e da usare per tutte le dichiarazioni future (ICI, TARSU, ecc...) ... a voce hanno fatto tutto facile ... vedremo ...


  10. #10
    Non è collegato Nuovo utente Impiegato
    Località
    Messaggi
    22
    Dunque, dopo domanda fatta al catasto per il declassamento da C6 classe 2 a C6 classe 1, mi dovevano rispondere entro 40 giorni, per legge... ed invece, mi hanno risposto dopo due giorni... velocissimi! E mi hanno anche declassato il posto auto come da me richiesto, in quanto, da una loro verifica con unità simili, la classe attribuita era troppo elevata... sono stati velocissimi... e questa mattina sono stato anche al comune a comunicare la rettifica catastale... Non ho approfondito col catasto, ma mi chiedo chi abbia attribuito una classe 2 ad un posto auto scoperto quando doveva essere classe 1 ... qualcuno mi ha spiegato che molte volte, quando assegnano le classi, i tecnici del catasto neanche fanno le verifiche... quindi per loro un posto auto potrebbe anche essere un garage... a questo punto mi chiedo... chi ha una fontana, risulta che ha una piscina?


  11. #11
    Non è collegato Frequentatore assiduo
    Messaggi
    1,780
    Dovresti capire la situazione di difficoltà dell'ufficio Catasto con la "difficoltà" che si è venuta a creare in molti Comuni con il "patto di stabilità".
    Non è infrequente che variazione come quella che hai descritto sia chiesta dal Comune di riferimento per "raggranellare" denari.
    Io avrei un'esperienza simile alla tua e starei ancora attendendo gli esisti dell'Ufficio Edilizia per la variazione della categoria catastale totalmente inventata da un tecnico "particolare".
    Purtroppo in molti non prestano attenzione alla classe di accatastamento ed in molti ci cascano (pagando dove non è dovuto).
    Comunque complimenti per la velocità con cui sei riuscito a definire la tua pratica.



  12. #12
    Non è collegato Nuovo utente Impiegato
    Località
    Messaggi
    22
    Il bello è che tutti quelli della zona hanno i posti auto accatastati come classe 2 (come me prima della variazione) e loro pagavano la TARSU perchè non sapevano che per un posto auto "scoperto" non la si paga (ma dico io, non sanno leggere sui moduli?) ... ora si è sparsa la voce... credo che il catasto avrà una marea di ricorsi e il comune un mucchio di soldi in meno...


  13. #13
    Non è collegato Frequentatore assiduo
    Messaggi
    1,780
    Appunto e, come vedi, non ti raccontavo panzane.
    Ti invidio la velocità con cui sei riuscito a chiudere la tua pratica; dalle mie parti vanno molto a rilento.


+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno, in un immobile condominiale ci sono 15 appartamenti di cui 14 sono abitazioni accatastate in categoria A2 classe 5 mentre al primo piano...
  2. Salve, di seguito espongo il problema su cui chiedo un consiglio. A Lavinio-Anzio (RM) ho comprato nel 1990 un appartamento in una palazzina di 13...
  3. Qualcuno può dirmi se la categoria catastale A10 è compatibile con l'attività di parrucchiere? Grazie