+ Rispondi alla Discussione
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 19

Truffa dell'amministratore e di alcuni condomini

  1. #1
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente 0
    Località
    Brescia
    Messaggi
    33

    Truffa dell'amministratore e di alcuni condomini

    Gentili signori buonasera.
    Si può configurare truffa quando nel rendiconto vengono occultate spese di interessi di mora spalmati sull'intero condominio, dovuti a tardivi pagamenti utenze gas-luce-acqua per mancanza fondi dovuta al ritardato pagamento rate di molti condomini i quali, in assemblea, votano lo stesso rendiconto danneggiando i condomini virtuosi e deliberando inoltre che nessuna azione legale dovrà essere intrapresa per il recupero delle rate secondo lo scadenziario approvato?

    Grazie


  2.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  3. #2
    Non è collegato { 3 mi piace } Amministratore di condominio 48
    Località
    Salerno
    Messaggi
    3,712
    il quesito posto è molto ma molto attale:al ritardato pagamento rate di molti condomini.
    Purtroppo non di faciel soluzione,a meno di un miracolo,mai visto chi è ritardatario abitudinario cambiare.
    Deve essere,dovrebbe... a sollecitare i ritardatari e riaprtire le spese di morosita' agli stessi.
    Cossa piu' facile a dirsi che a farsi,non esiste al mondo,nessun amminstratore che fa' una cosa del genere,ed il vero motivo è il timore di perdere il condominio,ed in ogni caso farsi dei nemici nello steso.

    Analogo ragionamento,piu' o meno è per il rispetto del regolamento di condominio.
    Per quanto concerne la delibera,essa non ha alcuna validita',essendo in contrasto di legge.
    E puo' essere impugnata tranquillamente,ma..anche questo ha un costo e in Italia anche l 'aria che si respira ha un costo.

    FATTI!!!
    Non parole..

  4. #3
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente 0
    Località
    Brescia
    Messaggi
    33
    Grazie Maratea per la risposta.

    Mi sorprende, nella mia ignoranza, che la delibera sia impugnabile perchè in contrasto di legge. Però se mi dici che è così, va bene.

    E per quanto riguarda l'ipotesi di truffa? Mi interesserebbe sapere se è concreta così procedo. Grazie

  5. #4
    Non è collegato { 228 mi piace } Super Moderator 237
    Località
    Brescia
    Messaggi
    20,708
    Scritto da mauriziokafka il 08 Set 2012 - 11:37:48:

    Mi sorprende, nella mia ignoranza, che la delibera sia impugnabile

    L'art.1130cc è derogabile ad unanimità.

    Staff

  6. #5
    Non è collegato { 3 mi piace } Amministratore di condominio 48
    Località
    Salerno
    Messaggi
    3,712
    Scritto da mauriziokafka il 08 Set 2012 - 11:37:48: Grazie Maratea per la risposta.

    Mi sorprende, nella mia ignoranza, che la delibera sia impugnabile perchè in contrasto di legge. Però se mi dici che è così, va bene.

    E per quanto riguarda l'ipotesi di truffa? Mi interesserebbe sapere se è concreta così procedo. Grazie
    Come giustamente richiamato l'art 1130 è derogabile ad unanimita':il che si collega alle maggioranze di voto e al loro legame con i condomini.

    Una decisone,delibera,cosi' presa,è fatta a danno di alcuni condomini e ad arrichhimento di altri,illecita,se si configura uan cosa simile,ma questo va dimostrato con dati di fatto e in sede legale.

    Inoltre cosa fatta osservare,importante,con una maggioranza,puo' essere anche presa una delibera siffatta,ma che tutti siano d'accordo al 1oo per cento:ad unanimita'.

    Purtroopo vi tocchera alzare i toni in assemblea e far sentire le v/s giuste ragioni o impugnare il verbale.

    FATTI!!!
    Non parole..

    Modificato Da - Maratea il 09 Set 2012 10:52:17

  7. #6
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente 0
    Località
    Brescia
    Messaggi
    33
    ...e purtroppo l'assemblea all'unanimità ha approvato il rendiconto e la mozione che l'amministratore non dovrà procedere in nessun modo contro i condomini morosi per il recupero dei crediti

  8. #7
    Non è collegato { 228 mi piace } Super Moderator 237
    Località
    Brescia
    Messaggi
    20,708
    Sicuro?
    Unanimità significa 1000/millesimi.

    Staff

  9. #8
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente 0
    Località
    Brescia
    Messaggi
    33
    Patrizia grazie. Non ho capito nulla allora. No, l'assemblea non aveva di certo i mille millesimi. Quindi in sostanza, il verbale l'ho ricevuto il 01/08/2012; mi sembra che i termini di impugnazione sono prorogati per chiusura ferie gdp; posso quindi impugnare ma non ho capito bene per cosa e se posso in effetti ottenere qualcosa dato che sono l'unico (altri condomini sono atrofizzati) a voler impugnare.Cioè al giudice, e con quali probabilità, cosa devo chiedere? grazie ancora

  10. #9
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente 0
    Località
    Brescia
    Messaggi
    33
    Per precisione: presenti 14 condomini su un totale di 32 per complessivi millesimi 677.

  11. #10
    Non è collegato { 228 mi piace } Super Moderator 237
    Località
    Brescia
    Messaggi
    20,708
    E' una maggioranza qualificata.
    Onestamente è materia da legale poterti dire esattamente cosa impugnare e se ne sussistono i presupposti in particolare alla luce di cosa riporta il verbale.
    Ti confermo, invece,che è in essere la sospensiva dei termini,ma se vorrai agire dovrai comunque darti una mossa domani è già il 10 settembre e con il 15 la sospensiva termina.

    Staff

  12. #11
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente 0
    Località
    Brescia
    Messaggi
    33
    Patrizia scusa ancora. Ho contattato un avvocato che sui termini di decadenza mi dice che avendo ricevuto la notifica il 01/08/2012 nel mio caso il termine si riapre il 15 settembre per terminare il 15 ottobre. Mi sembra strano però anche se su internet non si capisce molto.Grazie

  13. #12
    Non è collegato { 228 mi piace } Super Moderator 237
    Località
    Brescia
    Messaggi
    20,708
    Scritto da mauriziokafka il 11 Set 2012 - 10:44:39: Patrizia scusa ancora. Ho contattato un avvocato che sui termini di decadenza mi dice che avendo ricevuto la notifica il 01/08/2012 nel mio caso il termine si riapre il 15 settembre per terminare il 15 ottobre. Mi sembra strano però anche se su internet non si capisce molto.Grazie
    E' corretto.
    Dal 1/8 al 15/9/2012 con la sospensiva il periodo non decorre e riprende dal 16/9/2012.
    Però,siccome 30 giorni volano ti conviene attivarti con solerzia.

    Staff

  14. #13
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente 0
    Località
    Brescia
    Messaggi
    33
    Grazie ancora.
    Ieri pomeriggio mi sono recato presso lo studio amministratore per vedere le fatture incriminate. Purtroppo per me la fonte che mi aveva allarmato aveva in parte sbagliato. Una sola, cospicua, è stata pagata in ritardo ma le more arriveranno per l'anno prossimo. Ora le cose che rimangono oscure sono: che è stato deliberato con la maggioranza sopra descritta che i morosi non dovranno essere perseguiti legalmente; un preventivo di spesa per max €. 200 mila per modifiche obbligatorie alla caldaia condominiale alla legge regionale da far partire prima dell'avvio caloriferi ( l'amm.re dichiara a verbale che il nostro condominio non rientra nelle deroghe ma non si fa certificare l'impossibilità da nessuno oltretutto perchè non fa preventivi per il passaggio individuale ??); alcuni condomini hanno ritirato la convocazione 3 gg. prima della prima convocazione ed uno non ha mai ritirato il plico che tutt'ora è in giacenza. grazie

  15. #14
    Non è collegato { 228 mi piace } Super Moderator 237
    Località
    Brescia
    Messaggi
    20,708
    Perdona ma non comprendo il problema,dovresti spiegarti meglio.
    Cosa significa un preventivo di spesa per max 200.000€?
    Cosa intendi per passaggio individuale?
    La direttiva regionale Lombardia è coatta ed è in vigore.

    Staff

  16. #15
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente 0
    Località
    Brescia
    Messaggi
    33
    Allora come da verbale:<<...l'amm.re ha chiesto ad una società diagnosi energetica essendo che Lombardia nell'ultimo bimestre 2011 ha fissato tempistiche e modalità con provvedimenti attuativi per interventi sulla climatizzazione invernale e acqua calda PURCHè' centralizzati>>. Il Tecnico in assemblea certifica l'obsolesità dell'impianto carente in tutto, con spreco pari al 28% energia acqusita per un totale di circa 28 mila €. Procede qundi per approccio globale intervento. Invece interviene un condominio che si è rivolto ad un altro consulente il quale ha SOLAMENTE REDATTO RELAZIONE TECNICA E COMPUTO ESTIMATIVO RIFACIMENTO CENTRALE TERMICA CON TERMOREGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE ( quindi mi pare di capire non attenendosi alla diagnosi energetica!!!!!) L'assemblea guarda caso approva €. 220 mila per sostituzione centrale termica ed eventuale sostituzione coibentazione tubazioni riscaldamento con installazione valvole termosttatiche e contabilizzazione per cifra massima €. 220 mila ( senza quindi adeguarsi alla certificazione energetica); anzi di richiedere preventivo nuovo addirittura solo sulla base della RELAZIONE TECNICA della seconda ditta presentata dal condomino; nomina commissione tecnica interna per scelta tecnico e ditta sulla base di quanto apporvato in assemle. Poi ieri l'amm.re riferisce a mia moglie che la commissione ha addirittura approvato un bdg finale di €. 120 mila. La mia domanda é: la diagnosi energetica è stata scavalcata sicuramente e non si evince da nessuna parte quanto sarebbe costato se si ristrutturasse con risparmio superiore al 40% per ottenere rinvio a luglio 2014. Sarebbe stato molto oneroso ma avrebbe fatto capire quanto inutile sarà la spesa di soli €. 120 mila mentre sarebbe più giusto quindi passare ALL'INDIVIDUALE che per quanto ne so non è vietato ancora. Grazie

+ Rispondi alla Discussione
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Dello stesso argomento


  1. nel caso in cui si debba rifare una colonna scarichi (o canna fumaria) che serve solo una parte degli appartamenti e quindi solo una parte dei...
  2. Possono essere eletti amministratori alcuni condomini del condominio ove abitano? Oppure hanno bisogno di qualifiche? Se si, quali? attendo grazie
  3. Il Caso : Amministratore di supercondominio nel contempo amministratore di una società condòmino ed amministratore dei singoli condomìni. A seguito...