Like Tree3Ringraziamenti
  • 1 Post By avv. A. Gallucci
  • 1 Post By Nicolas Fiasconaro
  • 1 Post By Nicolas Fiasconaro

Servitu' di passaggio quando È come

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    san giorgio
    Messaggi
    39
    Reputazione
    0

    Servitu' di passaggio quando È come

    Salve,
    Volevo sapere legalmente quali sono le condizioni per far sì che si crei la servitu di passaggio.
    Un vialetto suddiviso a metà da un piccolo cancello saldato ai lati il quale delimita la mia proprietà a quella condominiale una volta aperto verso l'interno quindi verso la mia proprietà crea la condizione per una servitu di passaggio a mio favore??
    Una volta aperto è vero che posso pretendere di avere il passaggio libero?


  2. #2
    Non è collegato
    { 302 mi piace }
    Staff Moderatore Avvocato L'avatar di avv. A. Gallucci
    Località
    Lecce
    Messaggi
    1,266
    Reputazione
    35
    Una servitù di passaggio consiste nel diritto di passare su un fondo di altrui proprietà per meglio godere del proprio. La servitù coattiva si può costituire solamente se esiste un fondo intercluso, ossia un fondo che non ha alcun accesso diretto alla strada pubblica. In caso di condominio è difficile che possa parlarsi direttamente di servitù, in quanto prima d'ogni cosa ciascun condomino ha diritto di utilizzare le cose comuni nel modo che meglio crede, rispettandone la destinazione, l'integrità nonché il pari diritto di tutti gli altri (art. 1102 c.c.).
    Insomma per come descrivi i luoghi - a meno che sia io che non li abbia ben compresi - tu hai diritto di usare il vialetto comune in quanto comproprietario. Se non fai parte del condominio, invece, tu puoi utilizzarlo per passare solamente tramite accordo con tutti questi condòmini, o comunque dimostrando la esistenza della servitù per destinazione del padre di famiglia. Comunque si tratta di questioni che meriterebbero un approfondimento con un legale.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 700 mi piace }
    Frequentatore assiduo Amministratore di condominio L'avatar di Nicolas Fiasconaro
    Località
    Palermo
    Messaggi
    1,940
    Reputazione
    37
    Salve,
    in realtà dalla descrizione non si comprende l'elemento essenziale della servitù cioè se hai o meno altri accessi alla tua proprietà. Se non li hai potrai usare quella parte che giunge al cancelletto, in quanto unica via di accesso. Ma se ad esempio questa parte è quella interna o posteriore ad un area condominiale, e tu puoi accedere da un'altra parte (diciamo quella frontale), allora potrai usare tale passaggio solo dietro consenso.
    Quindi prima cerca di capire la tua situazione, poi se ci sono problemi ne discuti con l'Amministratore del tuo edificio o di quello che ha la proprietà di quella parte del vialetto che vuoi usare.
    Il ricorso ad un legale vedilo come ultima soluzione. A tal proposito ci sono i vicini che non vogliono farti usare il passaggio del vialetto?

    Cordiali saluti.
    AbOriginal likes this.

  5. #4
    Non è collegato
    { 64 mi piace }
    Frequentatore - L'avatar di TechnicianAdmin
    Località
    x
    Messaggi
    438
    Reputazione
    10
    Ciao @Nicolas Fiasconaro, altri dettagli li trovi in questa discussione " http://www.condominioweb.com/forum/f...ancello-91077/ " precedentemente aperta da @cosmax

  6. #5
    Non è collegato
    { 724 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio
    Località
    civitavecchia
    Messaggi
    4,639
    Reputazione
    63
    a mio parere, come già detto nell'altra discussione, non può esserci servitù di passaggio in quanto la parte esterna del cancello è una proprietà condominiale comune a tutti e quindi anche di cosmax

  7. #6
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    san giorgio
    Messaggi
    39
    Reputazione
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Nicolas Fiasconaro Visualizza Messaggio
    Salve,
    in realtà dalla descrizione non si comprende l'elemento essenziale della servitù cioè se hai o meno altri accessi alla tua proprietà. Se non li hai potrai usare quella parte che giunge al cancelletto, in quanto unica via di accesso. Ma se ad esempio questa parte è quella interna o posteriore ad un area condominiale, e tu puoi accedere da un'altra parte (diciamo quella frontale), allora potrai usare tale passaggio solo dietro consenso.
    Quindi prima cerca di capire la tua situazione, poi se ci sono problemi ne discuti con l'Amministratore del tuo edificio o di quello che ha la proprietà di quella parte del vialetto che vuoi usare.
    Il ricorso ad un legale vedilo come ultima soluzione. A tal proposito ci sono i vicini che non vogliono farti usare il passaggio del vialetto?

    Cordiali saluti.
    Ciao e grazie per la risposta
    In effetti io ho accesso dalla porta principale all'interno dell'androne il cancello si tratterebbe di un secondo accesso.
    Per quanto riguarda l'aaministratore non sembra avere tanta voce in capitolo il mio ostacolo sono i condomini che non vogliono concedermi l'apertura del cancello.
    Il vialetto e' condominiale poi c'è questo cancello e dietro la mia proprietà

  8. #7
    Non è collegato
    { 251 mi piace }
    Frequentatore assiduo Avvocato L'avatar di SisterOfNight
    Località
    Cuneo
    Messaggi
    1,199
    Reputazione
    25
    e quindi dove sarebbe la tua "servitu"?
    non è una servitù coattiva perchè tu hai altro passaggio, non sei intercluso
    non mi pare sia una servitu' per destinazione del padre di famiglia (a meno che mi sia persa un pezzo del discorso o non abbia ben compreso i luoghi)

    non è una servitu' contrattuale o da testamento perchè i condomini non vogliono farti aprire il cancello (ne deduco non abbiate fatto un contratto pertanto)

    Dove sarebbe la tua servitu?
    per aversi servitu' o sei intercluso e allora il vicino deve concedertela (se non la fa, fai azione giudiziaria) oppure la servitu' si dice volontaria e discende da un contratto tra le parti

    - - - Aggiornato - - -

    [QUOTE=cosmax;592326]condomini che non vogliono concedermi l'apertura del cancello.
    [/QUOT

    a tuo avviso, perchè dovrebbero concedertelo?

  9. #8
    Non è collegato
    { 700 mi piace }
    Frequentatore assiduo Amministratore di condominio L'avatar di Nicolas Fiasconaro
    Località
    Palermo
    Messaggi
    1,940
    Reputazione
    37
    Citazione Originariamente Scritto da JOSEFAT Visualizza Messaggio
    a mio parere, come già detto nell'altra discussione, non può esserci servitù di passaggio in quanto la parte esterna del cancello è una proprietà condominiale comune a tutti e quindi anche di cosmax
    Salve,
    ma cosmax fa parte dell'area condominiale? Il fatto che vi sia un cancello non significa che faccia parte del condominio. Oppure se appartiene ad altra area condominiale, il cancello di per se non rende il passaggio parte comune dei due edifici, per averne la totale certezza che si sia costituito un vincolo di accessorietà tra i diversi edifici ipso iure sarà necessario accertarsi che nei titoli di acquisto non vi sia nulla in contrario.

    Cordiali saluti.
    AbOriginal likes this.

  10. #9
    Non è collegato
    { 1214 mi piace }
    Staff Moderatore Amministratore di condominio L'avatar di Giovanni Inga
    Località
    Palermo
    Messaggi
    17,427
    Reputazione
    211
    Se cosmax è condomino, il problema non si pone. Se non lo è, la sua proprietà non è interclusa. In tal caso, si deve indagare , se vi sia un titolo o qualcos'altro. .
    Staff
    Palermo

    La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte.
    (Omar Khayyam)


  11. #10
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    san giorgio
    Messaggi
    39
    Reputazione
    0
    [QUOTE=Nicolas Fiasconaro;592120]Salve,
    in realtà dalla descrizione non si comprende l'elemento essenziale della servitù cioè se hai o meno altri accessi alla tua proprietà. Se non li hai potrai usare quella parte che giunge al cancelletto, in quanto unica via di accesso. Ma se ad esempio questa parte è quella interna o posteriore ad un area condominiale, e tu puoi accedere da un'altra parte (diciamo quella frontale), allora potrai usare tale passaggio solo dietro consenso.
    Quindi prima cerca di capire la tua situazione, poi se ci sono problemi ne discuti con l'Amministratore del tuo edificio o di quello che ha la proprietà di quella parte del vialetto che vuoi usare.
    Il ricorso ad un legale vedilo come ultima soluzione. A tal proposito ci sono i vicini che non vogliono farti usare il passaggio del vialetto?

    il vialetto e' di pochi metri ed e' condominiale quindi posso farne uso tranquillamente quindi camminando su questo vialetto arrivo a questa barriera i ferro che vorrei rendere apribile

  12. #11
    Non è collegato
    { 724 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio
    Località
    civitavecchia
    Messaggi
    4,639
    Reputazione
    63
    [QUOTE=cosmax;596253]
    Citazione Originariamente Scritto da Nicolas Fiasconaro Visualizza Messaggio
    Salve,
    in realtà dalla descrizione non si comprende l'elemento essenziale della servitù cioè se hai o meno altri accessi alla tua proprietà. Se non li hai potrai usare quella parte che giunge al cancelletto, in quanto unica via di accesso. Ma se ad esempio questa parte è quella interna o posteriore ad un area condominiale, e tu puoi accedere da un'altra parte (diciamo quella frontale), allora potrai usare tale passaggio solo dietro consenso.
    Quindi prima cerca di capire la tua situazione, poi se ci sono problemi ne discuti con l'Amministratore del tuo edificio o di quello che ha la proprietà di quella parte del vialetto che vuoi usare.
    Il ricorso ad un legale vedilo come ultima soluzione. A tal proposito ci sono i vicini che non vogliono farti usare il passaggio del vialetto?

    il vialetto e' di pochi metri ed e' condominiale quindi posso farne uso tranquillamente quindi camminando su questo vialetto arrivo a questa barriera i ferro che vorrei rendere apribile
    se il vialetto è condominiale, ti confermo quanto già detto al post 5

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Salve, Volevo capire meglio il concetto di servitù di passaggio e adesso vi spiego meglio: Abito a piano terra di un condominio con giardino dove...
  2. Ciao a tutti, una servitù di passaggio sul condominio deve essere riportata negli atti di compravendita tra privati? Grazie anticipate
  3. Salve, volevo porre un quesito al vostro forum, in quanto siete molto preparati in materia di condominio. Sono proprietario di un locale...