Recentissima sentenza delle Sezioni Unite

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Pensionato
    Località
    Napoli
    Messaggi
    38
    Reputazione
    0

    Recentissima sentenza delle Sezioni Unite

    Buongiorno a tutti,

    mi auguro che qualcuno abbia letto la sentenza delle Sezioni Unite num 9449 depositata il 10 maggio u.s che modifica quella del 1997 a proposito del lastrico solare.
    Tra l'altro pure su condominioweb è apparso con data 11.05.2016 un articolo dal titolo "Per le infiltrazioni dal lastrico paga un terzo il proprietario esclusivo e il resto il condominio" dell'avv. Tarantino del foro di Bari.
    Certamente sarà un mio limite ma non sono riuscito a capire una cosa che mi interessa particolarmente, per cui la pongo come domanda a chi ha letto la sentenza ed in grado di darmi una risposta: IN CASO DI RISARCIMENTO DANNI (STABILITO CON SENTENZA) DOVUTO ALLE INFILTRAZIONE DELL'ACQUA DAL LASTRICO SOLARE DI PROPRIETA' ESCLUSIVA, LA RIPARTIZIONE VIENE FATTA TRA TUTTI I CONDOMINI DEL PALAZZO O TRA QUELLI DELLA VERTICALE DEL LASTRICO SOLARE CHE HA CAUSATO IL DANNO?
    Fermo restando che è pacifico, PER LO MENO MI SEMBRA ASSODATO, che i lavori di ripristino o rifacimento del lastrico solare di proprietà esclusiva spetta farli in ragione di 1/3 per il proprietario del lastrico e 2/3 per il resto dei condomini della verticale di quel lastrico che ha CAUSATO i danni.

    Grazie


  2. #2
    Non è collegato
    { 4581 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,985
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da tom48 Visualizza Messaggio
    IN CASO DI RISARCIMENTO DANNI (STABILITO CON SENTENZA) DOVUTO ALLE INFILTRAZIONE DELL'ACQUA DAL LASTRICO SOLARE DI PROPRIETA' ESCLUSIVA, LA RIPARTIZIONE VIENE FATTA TRA TUTTI I CONDOMINI DEL PALAZZO O TRA QUELLI DELLA VERTICALE DEL LASTRICO SOLARE CHE HA CAUSATO IL DANNO?
    Non è ben chiaro se intendi dire, chi paga il risarcimento, oppure chi riceve il risarcimento?

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Pensionato
    Località
    Napoli
    Messaggi
    38
    Reputazione
    0
    Grazie per la risposta
    sarò più chiaro !
    1) una condomina ha avuto il danno a pareti, mobili, ecc. ecc. per le infiltrazioni dal lastrico solare di proprietà esclusiva perchè il condominio non ha provveduto alla manutenzione nonostante fosse tenuto a farlo e nonostante fosse stato più volte richiamato ad assolvere a questo dovere;
    2) il giudice ha quantificato il danno in 50.000 euro; ha inoltre imposto, avvalendosi del parere del CTU del tribunale, a provvedere al rifacimento del lastrico solare di proprietà esclusiva, ovviamen
    te di un altro condomino;
    3) per evitare fraintendimenti pongo la domanda in modo pratico; come ripartiresti questi 50.000 euro?
    ciao

  5. #4
    Non è collegato
    { 4581 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,985
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da tom48 Visualizza Messaggio
    Grazie per la risposta
    sarò più chiaro !
    1) una condomina ha avuto il danno a pareti, mobili, ecc. ecc. per le infiltrazioni dal lastrico solare di proprietà esclusiva perchè il condominio non ha provveduto alla manutenzione nonostante fosse tenuto a farlo e nonostante fosse stato più volte richiamato ad assolvere a questo dovere;
    2) il giudice ha quantificato il danno in 50.000 euro; ha inoltre imposto, avvalendosi del parere del CTU del tribunale, a provvedere al rifacimento del lastrico solare di proprietà esclusiva, ovviamen
    te di un altro condomino;
    3) per evitare fraintendimenti pongo la domanda in modo pratico; come ripartiresti questi 50.000 euro?
    ciao
    i 50.000 euro vanno ripartiti come previsto dall'art 1126 cc, 1/3 al proprietario del lastrico ad uso esclusivo ed i rimanenti 2/3 tra tutti i condomini coperti sulla verticale del lastrico, compreso il danneggiato, così termina l'articolo dell'Avv. Maurizio Tarantino;

    Le conclusioni. Alla luce di tutto quanto innanzi esposto, la Suprema corte di Cassazione ha rigettato il ricorso con contestuale conferma della condanna del Condominio e del proprietario del lastrico solare al risarcimento dei danni da infiltrazioni.

    Fonte http://www.condominioweb.com/infiltr...#ixzz48uMK07Vb
    www.condominioweb.com

  6. #5
    Non è collegato
    { 190 mi piace }
    Utente gold
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,272
    Reputazione
    52
    leggiti bene il regolamento di condominio, perché l'art. 1126 è derogabile contrattualmente.
    nel condominio dove risiedo per esempio il danno e il risarcimento lo pagheremmo tutti in base alla tabella millesimale, nulla contando la verticale del lastrico.
    fai questa verifica.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Salve, desidero sapere se la ripartizione delle spese di una sentenza deve avvenire in parti uguali o in base ai millesimi di proprietà?
  2. Buonasera a tutti. La normativa condominiale prevede il quorum costitutivo dell’assemblea in prima convocazione in condòmini che rappresentino i 2/3...
  3. 1) il mio caso riguarda la ristrutturazione totale di uno stabile compresa la sistemazione del parapetto esteno dei balconi: ferri, intonaco e...