Morosità

  1. #1
    Non è collegato
    { 2 mi piace }
    Frequentatore Altra libera prof.
    Località
    Palermo
    Messaggi
    265
    Reputazione
    5

    Morosità

    Come vanno ripartite le spese dei morosi tra i condomini? A millesimi o in parti comuni? Grazie


  2. #2
    Non è collegato
    { 2 mi piace }
    Frequentatore Altra libera prof.
    Località
    Palermo
    Messaggi
    265
    Reputazione
    5
    Fatemi sapere grazie

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 784 mi piace }
    Super Moderator L'avatar di Patrizia Ferrari
    Località
    Brescia
    Messaggi
    22,270
    Reputazione
    100
    In verità non andrebbero affatto ripartite...
    In ogni caso il criterio legale è quello dei millesimi salvo diversa convenzione adottabile con i 1000/1000 - quelli del moroso.

    Staff
    Brescia

  5. #4
    Non è collegato
    { 4576 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,934
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Coccolo Visualizza Messaggio
    Come vanno ripartite le spese dei morosi tra i condomini? A millesimi o in parti comuni? Grazie
    Le spese dei morosi non vanno pagate tra i condomini, ma anticipate con delibera per la creazione di un fondo morosi, e conseguente procedimento di recupero (D.I. e eventuale pignoramento)
    Le spese si dividono per mlm tra i condomini virtuosi, fatto salvo altra convenzione, perchè i morosi quasi di sicuro non pagheranno.

  6. #5
    Non è collegato
    { 44 mi piace }
    Frequentatore -
    Località
    -----------------------
    Messaggi
    153
    Reputazione
    9
    Nessuna delibera dell'Assembea, senza il suo consenso, le potrà imporre un solo € del moroso.
    Impugni le delibere di riparto cui non ha dato il proprio consenso, il Giudice le darà ragione e imputerà le spese legali al Condominio.
    Ciò prevede la legge.

  7. #6
    Non è collegato
    { 4576 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,934
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Plutone Visualizza Messaggio
    Nessuna delibera dell'Assembea, senza il suo consenso, le potrà imporre un solo € del moroso.
    Impugni le delibere di riparto cui non ha dato il proprio consenso, il Giudice le darà ragione e imputerà le spese legali al Condominio.
    Ciò prevede la legge.
    Perchè non sarebbe lecita una delibera per tamponare provvisoriamente i debiti del condominio verso i fornitori?

    Condomini morosi e rischio di decreto ingiuntivo contro il condominio, legittima la delibera che crea un fondo cassa ad hoc
    Perché i condomini dovrebbero decidere di farsi carico dei debiti altrui?
    Fonte http://www.condominioweb.com/condomi...#ixzz4THnEouwp

  8. #7
    Non è collegato
    { 44 mi piace }
    Frequentatore -
    Località
    -----------------------
    Messaggi
    153
    Reputazione
    9
    Senza unanimità, è illegittima la delibera che riparte il debito dei morosi.
    Dopo la riforma del 2012, il D.I. contro i virtuosi e quindi il "pericolo di grave danno al Condominio" non è più scontato; anzi, andranno prima aggrediti esecutivamente i morosi ed i creditori dovranno dar prova di ciò. Dal canto suo l'Assemblea, prima di chieder soldi a chi è in regola farà bene a controllare l'operato del proprio amministratore = resp. Professionale eventuale.

    Citazione Originariamente Scritto da Tullio Ts Visualizza Messaggio
    Perchè non sarebbe lecita una delibera per tamponare provvisoriamente i debiti del condominio verso i fornitori?
    Come al solito lei introduce nuovi elementi, salvo poi stancarsi e non rispondere più quando viene messo alle strette e dimostrando in tal modo una disonestà di non poco conto verso chi ha perso del tempo a risponderle.
    Se lei ha voglia di dissertare sulla legittimità del deliberato assembleare a maggioranza e a fronte del pericolo REALE di un D.I., ebbene apra un topic di discussione conforme: agli altri il diritto di valutare se darle risposta o meno.


    Troppa "inutile" polemica! Staff
    Ultima modifica di Claistron; 19-12-2016 alle 23:23

  9. #8
    Non è collegato
    { 4576 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,934
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Plutone Visualizza Messaggio
    Come al solito lei introduce nuovi elementi, salvo poi stancarsi e non rispondere più quando viene messo alle strette e dimostrando in tal modo una disonestà di non poco conto verso chi ha perso del tempo a risponderle.
    Nessun nuovo elemento da parte mia, anzi ho ribadito il mio pensiero espresso al post #4, dove avevo detto;

    - ... ma anticipate con delibera per la creazione di un fondo morosi ...

    Allegando nel post #6 (che stai contestando) un articolo proprio a tema "fondo cassa" presente nell'archivio del Forum

    La illegittimità per il pagamento del debito dei morosi è tutt'altro della creazione di un fondo ad "Hoc", ed in questo altro articolo che allego, sempre a firma dell'Avvocato Alessandro Gallucci come il precedente, noterai (spero) la diversità;

    Condomini morosi: nulla la delibera adottata a maggioranza che gli accolla gli interessi di mora
    L'assemblea non ha il potere di decidere la misura degli interessi o le eventuali penali dovute dal condomino moroso
    Fonte http://www.condominioweb.com/lassemb...#ixzz4TI3osUtv

    Ma tornando al quesito iniziale;

    - Come vanno ripartite le spese dei morosi tra i condomini? A millesimi o in parti comuni?

    Ribadisco il mio (e non solo mio) pensiero, salvo diversa convenzione le spese dei morosi vanno ripartite a mlm tra i condomini virtuosi, se adottata una delibera ad hoc a maggioranza (2° c. art. 1136 cc) per la creazione di un fondo morosi.
    Ultima modifica di Tullio Ts; 19-12-2016 alle 14:38

  10. #9
    Non è collegato
    { 238 mi piace }
    Staff Condominioweb Consulente L'avatar di Claistron
    Località
    Brescia
    Messaggi
    1,823
    Reputazione
    34
    Le sentenze di Cassazione, sulla stessa linea del pensiero di Tulio, sono disponibili al nostro "solito" link:

    http://www.condomini.altervista.org/CondominiMorosi.htm

    La discussione ha raggiunto lo scopo di fornire adeguate risposte al nostro interlocutore, quindi viene chiusa.
    Per leggi e sentenze condominiali: http://www.condomini.altervista.org
    Mi batterò sempre per il 1° comma dell'art. 1118 del c.c., questo sconosciuto!

Discussione Chiusa

Dello stesso argomento


  1. Una domanda: come criterio di ripartizione della morosità di un condomino fra gli altri condomini, è lecito usare la tabella millesimale delle spese...
  2. Buonasera. Ho affittato un appartamento con contratto 4+4. Un anno prima della scadenza del primo quadriennio ho inviato racc.ra ar all'inquilino...
  3. Buona sera, o intimato lo sfratto per morosita' ad un mio inquilino, il giudice mi a rigettato lo sfratto perche a accolto le frottole del inquilino...
  4. Salve,vorrei sapere nel caso di un condomine moroso da circa un anno e la cui morosità ammonterebbe a circa 250,00 euro,l'amministratore è tenuto ad...