+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 9 di 9

Modifica intestazione contatore

  1. #1
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente Pensionato 0
    Località
    Messaggi
    12

    Modifica intestazione contatore

    Buongiorno,in breve...condominio di seconde case di vacanza privo di amministratore..in attesa di nomina giudiziale dell'amministratore causa convocazioni per assemblee andate a vuoto.Chiusura contatore dell'acqua dopo regolare avviso da parte dell'impresa costruttrice.situazione ferma per 2 mesi poi senza permesso di tutti alcuni condomini riescono a farsi intestare il contatore che di fatto da condominiale passa ad uso privato.richiesta chiarimenti all'azienda servizi idrici ma mi daranno risposta tra un mese.che schifo?voi che fareste?grazie.ciao ciao



  2.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  3. #2
    Non è collegato { 8 mi piace } Utente elite+ 82
    Località
    Milano
    Messaggi
    6,592
    aspetteri la nomina dell'amministratore il quale poi si attiverà per fare una nuova voltura al condominio.


  4. #3
    Non è collegato { 0 mi piace } Primi messaggi Studente 5
    Località
    Messaggi
    89
    -Diffida all'azienda dei servizi idrici e chiedi di ripassare il contatore a condominiale con una nuova voltura gratuita . L'azienda ha sbagliato . Non possono passare un contatore da condomiale a privato senza l'unanimità e senza amm.re, inoltre diffiderei anche i condomini (magari un po' piu gentilmente) perche' di fatto e illecitamente ti hanno tolto un servizio .



    Modificato Da - Nehel il 20 Ago 2012 16:28:47

  5. #4
    Non è collegato { 9 mi piace } Frequentatore assiduo - 18
    Messaggi
    778
    Scritto da Nehel il 20 Ago 2012 - 16:27:14: -Diffida all'azienda dei servizi idrici e chiedi di ripassare il contatore a condominiale con una nuova voltura gratuita . L'azienda ha sbagliato . Non possono passare un contatore da condomiale a privato senza l'unanimità e senza amm.re, inoltre diffiderei anche i condomini (magari un po' piu gentilmente) perche' di fatto e illecitamente ti hanno tolto un servizio .

    Modificato Da - Nehel il 20 Ago 2012 16:28:47
    Forse hai letto male il post.
    Il servizio glie l'hanno restituito.

    Evidentemente l'azienda idrica a fronte di bollette non pagate ha chiuso, nel suo diritto, l'utenza. Qualche condomino, magnanimo, si è intestato l'utenza per riavere l'acqua.

    Ciò che ha scritto balby è esattamente quello che mamian dovrebbe fare, senza lamentarsi troppo.


    saluti


  6. #5
    Non è collegato { 14 mi piace } Frequentatore assiduo 31
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    1,183
    Il contatore è stato " chiuso" dall'impresa costruttrice, quindi si presume per fine lavori.

  7. #6
    Non è collegato { 0 mi piace } Primi messaggi Studente 5
    Località
    Messaggi
    89
    quote: Il contatore è stato " chiuso" dall'impresa costruttrice, quindi si presume per fine lavori.
    ops scusate.................


  8. #7
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente Pensionato 0
    Località
    Messaggi
    12
    mi sa purtroppo che mi toccherà si aspettare la nomina dell'amministratore.sta di fatto che io non ho potuto usufruire dell'acqua per due mesi mentre i "signori" se ne sono appropriati a loro uso e consumo quando ne hanno avuto voglia.Potrei ora farne uso anche io ma non voglio rendermi partecipe di questo abuso.L'azienda dei servizi idrici per aprire il contatore non ha approfondito la questione e nell'arco di pochi giorni lo ha attivato.Ora obbliga me a richieste scritte per i chiarimenti a me dovuti e ad attendere che il loro legale mi risponda(mi hanno detto di non avere fretta perchè hanno tempo 20 giorni)....che schifo ragazzi!!!non penso neanche di avere una risposta perchè è palese che hanno sbagliato alla grande.
    Gipar..se non ci si può neanche lamentare allora cosa siamo qui a fare?La cosa più semplice sarebbe stata fare un amministratore che facesse rispettare le regole fin da subito ma evidentemente se chiunque può fare ciò che vuole perchè spendere dei soldi per amministrare un condominio?


  9. #8
    Non è collegato { 9 mi piace } Frequentatore assiduo - 18
    Messaggi
    778
    Scritto da mamian il 25 Ago 2012 - 22:31:08: mi sa purtroppo che mi toccherà si aspettare la nomina dell'amministratore.sta di fatto che io non ho potuto usufruire dell'acqua per due mesi mentre i "signori" se ne sono appropriati a loro uso e consumo quando ne hanno avuto voglia.Potrei ora farne uso anche io ma non voglio rendermi partecipe di questo abuso.L'azienda dei servizi idrici per aprire il contatore non ha approfondito la questione e nell'arco di pochi giorni lo ha attivato.Ora obbliga me a richieste scritte per i chiarime [...]
    Dal tuo post si intuisce che il contatore dell'acqua condominiale è stato intestato ad un utente privato dopo la chiusura del contratto. Da ciò si presume che l'erogazione dell'acqua sia stata ripristinata al condominio.

    Presumendo che sia un pò difficile segare il tubo di adduzione generale dell'acqua ed appropriarsi singolarmente dell'acqua condominiale, ho presupposto che l'erogazione fosse stata ripristinata a tutto il condominio e pure a te.
    Che il contratto sia intestato al condominio o ad un utente privato cosa dovrebbe cambiare? Quando arriva la bolletta la suddividete e la pagate. All'azienda di erogazione interessa che qualcuno paghi la bolletta e basta.

    Se così non fosse, spiegati meglio la prossima volta. Spesso chi si lamenta in condominio, si lamenta di stupidaggini che potrebbero essere risolte solo con il dialogo, la buona educazione ed un pizzico di buon senso.




    saluti


  10. #9
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente Pensionato 0
    Località
    Messaggi
    12


    L'acqua è stata ripristinata a tutto il condominio,certo,me compreso.Ma io non voglio farne uso perchè il passaggio da condominiale a privato dic un contatore comporta un illecito fiscale dato che il condominio è soggetto a sostituto d'imposta a differenza della persona fisica.quando tutto sarà risolta si dovrà far fonte ad ammendea cui io non voglio partecipare.

    Se l'importante è solo pagare le bollette allora la legge che dice che l'intestazione delle cose comuni del condominio spettano all'unanimità dell'assemblea cosa esiste a fare?
    E se l'intestatario del contatore dopo che ha fatto uso del servizio per i mesi passati nella casa decide di procedere al sigillo del contatore cosa si può fare?niente!
    L'educazione e il buon senso sono basilari in un condominio.
    Educazione nel presentarsi di persona o con delega all'assemblea per nominare un amministratore senza arrivare alla nomina giudiziale dato che anche i sassi sanno che con 5 condomini spetta di diritto;buon senso di rispettare delle regole per la convivenza in spazi comuni;accettare le decisioni e le leggi senza dover ricorrere a sotterfugi per i propri interessi con funzionari incompetenti e compiacenti.
    Dai tuoi post mi sa che sei stato tu a ripristinare erroneamente l'acqua
    saluti


+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno, sto per acquistare una villetta a schiera nuova, in un complesso di 4 enti. Ogni ente è totalmente autonomo e non ci sono parti comuni....
  2. Ciao a tutti, spero di farvi capire bene qual'è il mio problema. Ho contratto affitto regolare 4+4. Inizialmento l'ho fatto insieme con il mio...
  3. Ciao ragazzi, spero di aver scelto la sezione giusta... sono nuova del forum e ho dato un'occhiatina... mi sembra incredibilmente utile. Bravi!!! In...