Lavori condominiali senza passare dall'ammininstratore

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Altra libera prof.
    Località
    Torino
    Messaggi
    3
    Reputazione
    0

    Lavori condominiali senza passare dall'ammininstratore

    Salve, nel condominio in cui abito abbiamo la necessità di fare dei lavori di ripristino ad un balcone, ci siamo rivolti all'amministratore ma, in seguito al preventivo che ci ha fornito (insolitamente alto) e a precedenti malumori nella gestione, abbiamo deciso, come condominio, di cercare altre ditte e valutare altri preventivi.
    Ora abbiamo trovato un muratore che farebbe il lavoro a patto di non dover passare attraverso l'amministratore, motiva questa richiesta dicendo che i tempi di pagamento, per sua esperienza, si allungano notevolmente…
    Il muratore in questione è abbastanza fidato, come condomini saremmo tutti d'accordo a procedere in questo modo, ci domandiamo però se ci possano essere di problemi legali nel farlo, mi sapreste dare dei consigli?

    Grazie a tutti


  2. #2
    Non è collegato
    { 336 mi piace }
    Frequentatore assiduo Amministratore interno L'avatar di GIME
    Località
    catania
    Messaggi
    1,691
    Reputazione
    28
    Ma il balcone è di proprietà di un privato o di una parte comune dell'edificio ( per esempio balcone del corpo scala?)

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Altra libera prof.
    Località
    Torino
    Messaggi
    3
    Reputazione
    0
    Il balcone è privato, l'amministratore ci aveva detto però che le spese avrebbero dovute essere ripartite tra tutti i condomini, si tratta di ripristinare delle colonnine decorative in cemento

  5. #4
    Non è collegato
    { 336 mi piace }
    Frequentatore assiduo Amministratore interno L'avatar di GIME
    Località
    catania
    Messaggi
    1,691
    Reputazione
    28
    Se nei balconi vi sono particolare fregi o parti decorative la spesa è condominiale.
    Anche se siete tutti concordi, dovete attenzionare bene eventuali problemi di sicurezza per l'esecuzione dei lavori: autorizzazione comunale in primis per lavori e per ponteggi. Il muratore è ditta regolarmente iscritta? Per i pagamenti: chi raccogli i soldi e come pagate senza passare dal C/c condominiale?
    Non è meglio approvare il preventivo di questa persona di vs fiducia in assemblea straordinaria convocata ad hoc? Sono i condomini che decidono mica l'amministratore, ma non sottovalutate la sicurezza quando si fanno dei lavori edili..

  6. #5
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Altra libera prof.
    Località
    Torino
    Messaggi
    3
    Reputazione
    0
    Grazie per la risposta
    Si sulla sicurezza dei lavori faremo attenzione, ci sarà la richiesta dell'occupazione del suolo pubblico e sarà chiuso il marciapiede, per il pagamento pensavamo di pagare a lavori ultimati dietro una ricevuta del muratore, come privati.
    in effetti potremmo chiedere un'assemblea straordinaria, ma dovremmo concludere i lavori entro fine mese, ad agosto il muratore non sarà disponibile e volevamo risparmiare tempo.
    Grazie molte per l'attenzione

  7. #6
    Non è collegato
    { 336 mi piace }
    Frequentatore assiduo Amministratore interno L'avatar di GIME
    Località
    catania
    Messaggi
    1,691
    Reputazione
    28
    Di niente. In bocca al lupo per tutto.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno, si dovrebbero affrontare lavori per rifacimento gronde, mantovana etc per un totale di circa 130.000 € . L'amministratore ha infilato...
  2. Buongiorno, finalmente l'amministratore ci ha presentato il bilancio 2010 dal quale si evince una voce di spesa di circa 1000 euro per due interventi...
  3. Salve,vorrei porre il seguente quesito,alcuni mesi fa'sono stati eseguiti dei lavori non richiesti e nemmeno discussi in assemblea condominiale,su...