Like Tree1Ringraziamenti
  • 1 Post By Tullio Ts

Invio convocazione .

  1. #1
    Non è collegato
    { 2 mi piace }
    Frequentatore
    Località
    Messaggi
    387
    Reputazione
    24

    Invio convocazione .

    Buongiorno,

    puo' nascere un probma se invio una convocazione ed un verbale di assemblea insieme?


  2. #2
    Non è collegato
    { 1665 mi piace }
    Staff Moderatore Amministratore di condominio L'avatar di Giovanni Inga
    Località
    Palermo
    Messaggi
    19,966
    Reputazione
    100
    Cioè, in pratica, non hai avvertito un condomino e ora vorresti porre rimedio?
    Staff
    Palermo

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 1748 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    8,290
    Reputazione
    100
    verbale di una precedente e convocazione di una successiva ?
    nessun problema.

  5. #4
    Non è collegato
    { 2 mi piace }
    Frequentatore
    Località
    Messaggi
    387
    Reputazione
    24
    grazie.
    Si paul è cosi, quindi il condomino non puo' dire di aver ricevuto solo il verbale e non la convocazione o viceversa?

  6. #5
    Non è collegato
    { 1748 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    8,290
    Reputazione
    100
    beh ... il condomino può anche dire che la busta ricevuta tramite raccomandata era vuota, o conteneva fogli bianchi sia nel caso di solo verbale che di sola convocazione.
    un paio di volte mi è capitato di dover fare così per riconvocazioni dove rivotare delibere di cui non si era raggiunto il quorum.

  7. #6
    Non è collegato
    { 4863 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    40,703
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da pippo3 Visualizza Messaggio
    grazie.
    Si paul è cosi, quindi il condomino non puo' dire di aver ricevuto solo il verbale e non la convocazione o viceversa?
    Io invierei due lettere raccomandate distinte.

  8. #7
    Non è collegato
    { 1748 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    8,290
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da paul_cayard Visualizza Messaggio
    verbale di una precedente e convocazione di una successiva ?
    nessun problema.
    Citazione Originariamente Scritto da Tullio Ts Visualizza Messaggio
    Scusa non ho ben capito, la convocazione è per l'assemblea in cui è stato scritto il verbale allegato?
    Se è così la convocazione oramai non serve più a nulla ed il condominio potrebbe impugnare per mancata convocazione.
    io ho inteso che il verbale si riferisse ad una assemblea già fatta e la convocazione si riferisse ad una nuova assemblea da convocare successivamente.
    in sostanza due cose (non riferite alla stessa assise) con un'unica spedizione.

  9. #8
    Non è collegato
    { 15 mi piace }
    Frequentatore Avvocato L'avatar di michylino
    Località
    Roma
    Messaggi
    169
    Reputazione
    9
    La Cassazione in alcune pronunce ha sostenuto che l'invio di una doppia comunicazione o un doppio atto con la medesima raccomandata onera chi invia a dimostrare il doppio contenuto.

    In genere, quelle poche volte in cui mi è successo, ho cercato di creare un unico insieme di fogli con timbri e firme di congiunzione.

  10. #9
    Non è collegato
    { 4863 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    40,703
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da paul_cayard Visualizza Messaggio
    io ho inteso che il verbale si riferisse ad una assemblea già fatta e la convocazione si riferisse ad una nuova assemblea da convocare successivamente.
    in sostanza due cose (non riferite alla stessa assise) con un'unica spedizione.
    Infatti, dopo aver letto bene il messaggio di pippo3 al post #3 ho cancellato la risposta che tu hai quotato sostituendola con quella che c'è ora al post #6
    paul_cayard likes this.

  11. #10
    Non è collegato
    { 3620 mi piace }
    Utente d'onore+++ Amministratore interno L'avatar di Leonardo53
    Località
    Taranto
    Messaggi
    23,706
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da pippo3 Visualizza Messaggio
    grazie.
    Si paul è cosi, quindi il condomino non puo' dire di aver ricevuto solo il verbale e non la convocazione o viceversa?
    Il condòmino può dire tutto ed il contrario di tutto.
    Può anche dire che nel verbale mancava proprio il foglio con le delibere.
    Se vuoi stare tranquillo devi mandare una raccomandata alla francese per ogni singolo foglio.

    Io che i verbali li consegno a mano li faccio firmare in originale a Presidente e Segretario e nella ricevuta di consegna a mano che mi faccio firmare ci scrivo:

    "Dichiaro di aver ricevuto copia del verbale di assemblea di condominio del 21/01/2016, composta di N pagine, firmate ognuna dal Presidente dell’Assemblea e dal Segretario."

  12. #11
    Non è collegato
    { 4863 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    40,703
    Reputazione
    100
    Tutto bene e meglio per evitare contestazioni sulla consegna del verbale, raccomandata, raccomandata alla francese e/o firma per ricevuta, però non trovo conferma e/o norma di legge che dice che a differenza della convocazione, il verbale deve essere consegnato con il sistema tracciabile.
    P.es. l'amministratore del mio stabile invia il verbale agli assenti con lettera semplice e solo la convocazione con raccomandata.

  13. #12
    Non è collegato
    { 3620 mi piace }
    Utente d'onore+++ Amministratore interno L'avatar di Leonardo53
    Località
    Taranto
    Messaggi
    23,706
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Tullio Ts Visualizza Messaggio
    P.es. l'amministratore del mio stabile invia il verbale agli assenti con lettera semplice e solo la convocazione con raccomandata.
    Tutto va bene finchè non ci sono contestazioni.
    Cosa succede se un condòmino assente che ha ricevuto il verbale per posta ordinaria impugna il verbale dopo un anno sostenendo che solo in quel momento è venuto a conoscenza del deliberato tramite un altro condòmino e che fino a quel momento era all'oscuro di tutto perchè non ha mai ricevuto nulla per posta?

  14. #13
    Non è collegato
    { 155 mi piace }
    Utente gold Operaio
    Località
    Varese
    Messaggi
    3,207
    Reputazione
    38
    ??? scusa ma il verbale lo mandi un anno dopo? come lo giustifichi.

  15. #14
    Non è collegato
    { 4863 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    40,703
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Leonardo53 Visualizza Messaggio
    Tutto va bene finchè non ci sono contestazioni.
    Cosa succede se un condòmino assente che ha ricevuto il verbale per posta ordinaria impugna il verbale dopo un anno sostenendo che solo in quel momento è venuto a conoscenza del deliberato tramite un altro condòmino e che fino a quel momento era all'oscuro di tutto perchè non ha mai ricevuto nulla per posta?
    Lo so Leonardo e l'ho detto che è meglio assicurarsi con l'invio tracciabile, però non trovo nulla di normativo in proposito, per questo chiedo dove è previsto l'obbligo per il verbale, come l'obbligo c'è per la convocazione.
    Ovvero se obbligo c'è deve essere pur scritto da qualche parte, visto che non c'è, l'amministratore che non lo invia con tracciabilità non può essere responsabile, lui dirà che l'ha inviato o imbucato e sarà la parola dell'amministratore contro la parola del condomino.
    Ultima modifica di Tullio Ts; 21-01-2016 alle 19:49

  16. #15
    Non è collegato
    { 2117 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    20,454
    Reputazione
    100
    difatti anche a me non risulta che sia obbligatorio mandare i verbali tramite raccomandata .

  17. #16
    Non è collegato
    { 3620 mi piace }
    Utente d'onore+++ Amministratore interno L'avatar di Leonardo53
    Località
    Taranto
    Messaggi
    23,706
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da peppe64 Visualizza Messaggio
    difatti anche a me non risulta che sia obbligatorio mandare i verbali tramite raccomandata .
    Infatti è sufficiente dimostrare che il condòmino abbia avuto notizia della delibera.
    La prova può essere anche la comunicazione a voce del deliberato, in presenza di testimoni.
    Poichè i termini di 30 giorni decorrono "dalla data di comunicazione della deliberazione per gli assenti" (art. 1137) spetta all'amministratore fornire la prova che all'assente sia stato COMUNICATO il deliberato e quindi è fuori dai termini.

  18. #17
    Non è collegato
    { 4863 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    40,703
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Leonardo53 Visualizza Messaggio
    Infatti è sufficiente dimostrare che il condòmino abbia avuto notizia della delibera.
    La prova può essere anche la comunicazione a voce del deliberato, in presenza di testimoni.
    Poichè i termini di 30 giorni decorrono "dalla data di comunicazione della deliberazione per gli assenti" (art. 1137) spetta all'amministratore fornire la prova che all'assente sia stato COMUNICATO il deliberato e quindi è fuori dai termini.
    Giusto quello che dici, l'amministratore del mio stabila fa così:
    Come detto, invia a tutti (presenti ed assenti) il verbale con posta ordinaria allegando tutte le bollette dei pagamenti come stabilito in assemblea, ipotizziamo la situazione che potrebbe evolversi, chi non riceve il verbale e le bollette e/o chi vuole fare il furbetto facendo finta di non averlo ricevuto non deve pagare, dopo di che l'amministratore probabilmente invierà un sollecito di pagamento, e se chi sostiene o non ha ricevuto l'avviso (e verbale) ricevuto il sollecito potrà continuare ad ignorare oppure chiederà all'amministrazione e sarà informato sia del verbale che delle rate da pagare, per cui anche se non subito ma i condomini saranno messi a conoscenza del deliberato, se invece ignorerà il sollecito l'amministratore potrà adire alla richiesta del D.I. per le spese non versate, a questo punto il condomino dovrà quanto meno rivolgersi ad un legale e fare opposizione al D.I. converrà?
    Io non farei mai una cosa del genere, ovvero far finta di non aver ricevuto il verbale e bollettini di pagamento e giungere sino all'opposizione del D.I., e se caso mai succederà e non mi arrivi il verbale e bollettini (quando sono assente all'assemblea) chiederei all'amministratore come mai non mi è giunto nulla.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buon giormo-le norme indicano che le convocazioni assemblee ed invio verbali possono essere effettuate anche con PEC posta Elettronica Certificata....
  2. Buon giorno a tutti. Sono appena entrato nel Forum e chiedo un parere. Per evitare ai Condomini spese postali ho adottato questo sistema. In fase...
  3. salve a tutti, dovrei indire l'assemblea per l'approvazione del consuntivo 2011, in ritardo perchè non spettava a me redigerlo.... vorrei sapere nel...
  4. Buongiorno a tutti, in caso di coniugi divorziati, proprietari di un appartamento al 50%, con assegnazione della casa coniugale alla moglie la...