Installazione canna fumaria singola

  1. #1
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Primi messaggi
    Località
    Messaggi
    127
    Reputazione
    21

    Installazione canna fumaria singola

    Buonasera, ho ricevuto la convocazione per l'assemblea ordinaria che si terrá nei prossimi giorni.
    Ora all'ordine del giorno c'è la richiesta di un condomino proprietario di un appartamento al piano terra dell'istallazione di una canna fumaria esterna per il suo appartamento/locale commerciale ( che attualmente ha un impianto di riscaldamento a convettori).
    Ora non sono contrario all'installazione della canna fumaria ( ovviamente sarà a sue spese spero ) ma siamo qualificati nel deliberare un simile manufatto?


  2. #2
    Non è collegato
    { 301 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio L'avatar di Kurt Cobain
    Località
    Bari
    Messaggi
    5,706
    Reputazione
    86
    (Tribunale di Trento, sentenza 432, sezione Civile, del 16-05-2013)

    L'appoggio di una canna fumaria al muro comune perimetrale di un edificio condominiale non costituisce innovazione ex art. 1120 c.c., bensì una modifica della cosa che ciascun condomino può apportare a sue cure e spese, sempre che non impedisca l'altrui paritario uso, non rechi pregiudizio alla stabilità e alla sicurezza dell'edificio e non ne alteri il decoro architettonico.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Primi messaggi
    Località
    Messaggi
    127
    Reputazione
    21
    un po vaga come risposta.
    Chi stabilisce i 3 criteri ?
    Allora se fossimo in 5 ognuno ( con conoscenze in comune) potrebbe mettere 5 canne fumarie... ( attenzione si parla di canna fino al tetto)..
    Penso che la persona voglia mettere una canna fumaria per un caminetto pellet/legno nel suo salotto al piano terra ( non è che mi scoccia ma si creerebbe un precedente).
    Anche io ho un salotto che da sul lastrico solare come il mio vicino e quello davanti a me e gli altri 7 che hanno un lastrico ( che fa da porticato al condominio).
    Quindi 10 canne fumarie più quelle in uso che ci sono giá?

  5. #4
    Non è collegato
    { 301 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio L'avatar di Kurt Cobain
    Località
    Bari
    Messaggi
    5,706
    Reputazione
    86
    La sicurezza e stabilità non viene compromessa con una canna fumaria.
    Per la violazione decoro lo decide solo un giudice.
    Si potrebbe inserire una canna fumaria condominiale, visto che è al piano terra e ognuno di voi collegarsi.
    Ultima modifica di Kurt Cobain; 18-11-2013 alle 20:33

  6. #5
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Primi messaggi
    Località
    Messaggi
    127
    Reputazione
    21

    conferma

    Dunque, come pensavo la richiesta di canna fumaria da parte del proprietario del locale ex commerciale che è stato trasformato ora in abitazione è dovuta a mero sfizio di volere installare nell'abitazione un caminetto a legna ( per rendere più bello il tutto) anche se il locale che gode giá di riscaldamento autonomo a gas.
    Era stata avanzata tempo fa la medesima richiesta ma il comune pare aveva dato parere -

  7. #6
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Commerciante
    Località
    riccione
    Messaggi
    1
    Reputazione
    0
    scusate se mi intrometto nella discussione, ma credo non sia off topic la mia seguente domanda. Posto che l'art 1102 del codice civ. permette al proprietario/condomino il diritto di installare una canna fumaria, chiaramente rispettando i 3 criteri sopraindicati, mi chiedevo nel caso in cui le distanze di legge (0.75 mt) da balconi o finestre non fossero presenti per mancanza di spazio, quali sono le altre opzioni percorribili?
    In pratica ho visto un locale commerciale sprovvisto di canna fumaria, io ci voglio aprire una gastronomia. L'amministratore di condominio mi ha informato che l'attuale proprietario del locale deve chiedere che venga messo all'ordine del giorno in assemblea, la richiesta di installazione della canna fumaria. Dove già installata la canna fumaria condominiale, non ci sono i 75 cm previsti per legge, a destra ci sono le finestre dei bagni e a sinistra i balconi. Io mi chiedo in caso il condominio votasse per il no (cosa che in via ufficiosa mi ha già anticipato, forse perche conosce già gli altri proprietari) ci sono delle altre alternative che non portino via tempo e denaro (es. mettersi nelle mani di un avvocato) ? Spero innanzitutto d aver postato correttamente la domanda, e ringrazio anticipatamente coloro mi volessero dare una risposta qualificata. Grazie

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno, la mia inquilina ha fatto il controllo dei fumi e ha rilevato che la canna fumaria (di tipo singolo) a cui è collegata la caldaia non...
  2. Buongiorno a tutti, il proprietario di un appartamento all'ultimo piano, con sopra il lastrico solare che funge da copertura per tutta la palazzina,...
  3. Buongiorno a tutti, un quesito particolare sulla canna fumaria. Quesito che ha una componente tecnica e una componente giuridica In un...