Garanzia costruttore - la garanzia decennale del costruttore da quando parte?

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di Condominio
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    201
    Reputazione
    23

    Garanzia costruttore

    ciao a tutti.
    la garanzia decennale del costruttore da quando parte?
    dalla data di fine lavori?
    dalla data della richiesta di agibilità?
    dalla data del rilascio dell'agibilità?
    dalla data di vendita dell'immobile?
    grazie a tutti


  2. #2
    Non è collegato
    { 2 mi piace }
    Primi messaggi Amministratore di condominio
    Località
    Spello
    Messaggi
    92
    Reputazione
    10
    Ti rispondo di seguito:

    In base alle vigenti normative, nel caso di vendita di un immobile in costruzione, il costruttore è tenuto a stipulare una polizza decennale postuma che tuteli il nuovo acquirente dai danni materiali e diretti all'immobile, compresi i danni a terzi, derivanti da rovina totale o parziale oppure da gravi difetti costruttivi delle opere, per vizio del suolo o per difetto della costruzione, manifestatisi successivamente alla stipula del contratto definitivo di compravendita o di assegnazione.

    La responsabilità del costruttore per danni causati da un immobile è regolamentata dal decreto legislativo n. 122/2005 e dall’articolo 1669 del codice civile.

    Il decreto legislativo impone al costruttore di stipulare a beneficio dell’acquirente di un immobile da costruire, una polizza assicurativa indennitaria decennale (detta polizza decennale postuma) a copertura dei danni materiali e diretti all'immobile, compresi i danni a terzi, cui sia tenuto ai sensi dell'articolo 1669 del codice civile.

    Tale garanzia di dieci anni sull’immobile è prevista dalla legge solo nel caso in cui:

    l’immobile viene venduto da un'impresa regolare e non da un privato
    l’acquirente è un privato e non una società o ente collettivo
    si tratta di fabbricati rispetto ai quali sia prevista una successiva attività edificatoria (il venditore deve garantire di portare a termine la costruzione).
    La polizza decennale postuma ha validità per tutti gli immobili (indipendentemente dalla loro destinazione d’uso) per i quali sia stato richiesto il permesso di costruire (o altra denuncia o provvedimento abilitativo) successivamente alla data del 21 luglio 2005 e solo se tali immobili siano, al momento della contrattazione, ancora da edificare o non siano ancora ultimati essendo in stato tale da non consentire il rilascio del relativo certificato di agibilità.

    Consulta gli art di legge riportati per ulteriori info.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 81 mi piace }
    Studio AQuattro Amministratore di condominio L'avatar di Fabrizio Togni
    Località
    Brescia
    Messaggi
    3,926
    Reputazione
    63
    Citazione Originariamente Scritto da geomalessandro Visualizza Messaggio
    Tale garanzia di dieci anni sull’immobile è prevista dalla legge solo nel caso in cui:

    l’immobile viene venduto da un'impresa regolare e non da un privato
    l’acquirente è un privato e non una società o ente collettivo
    Scusa ma questa non l'ho capita

  5. #4
    Non è collegato
    { 19 mi piace }
    Frequentatore assiduo - L'avatar di Gipar
    Messaggi
    835
    Reputazione
    21
    Dalla data fine lavori.

    DLegislativo 20 giugno 2005, n. 122

    Art.4
    Assicurazione dell'immobile


    1. Il costruttore e' obbligato a contrarre ed a consegnare all'acquirente all'atto del
    trasferimento della proprietà una polizza assicurativa indennitaria decennale a beneficio
    dell'acquirente e con effetto dalla data di ultimazione dei lavori

    http://www.camera.it/parlam/leggi/deleghe/05122dl.htm


    saluti

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Fabrizio Togni Visualizza Messaggio
    Scusa ma questa non l'ho capita

    Art.1
    Definizioni
    1. Ai fini del presente decreto devono intendersi:

    a) per «acquirente»: la persona fisica [...]
    b) per «costruttore»: l'imprenditore o la cooperativa edilizia [...]


    http://www.camera.it/parlam/leggi/deleghe/05122dl.htm


    saluti

  6. #5
    Non è collegato
    { 81 mi piace }
    Studio AQuattro Amministratore di condominio L'avatar di Fabrizio Togni
    Località
    Brescia
    Messaggi
    3,926
    Reputazione
    63
    Citazione Originariamente Scritto da Gipar Visualizza Messaggio
    Art.1
    Definizioni
    1. Ai fini del presente decreto devono intendersi:

    a) per «acquirente»: la persona fisica [...]
    b) per «costruttore»: l'imprenditore o la cooperativa edilizia [...]

    http://www.camera.it/parlam/leggi/deleghe/05122dl.htm


    saluti
    Infatti non l'avevo capita, pensavo si stesse riferendo al 1669

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Salve a tutti, chiedo anticipatamente ai moderatori di spostare la discussione nel forum di competenza, se non fosse questo, in quanto non sono...
  2. Buongiorno,i balconi delle abitazioni, così come quelle del lastrico solare del mio condominio, hanno i frontalini in legno, quest'ultimi, ha...
  3. Buonasera volevo chiedere chiarimenti in merito alle spese condominiali, nelle quali rientrano continuamente i costi di guasti agli ascensori, alla...