Diritto di voto.

  1. #1
    Non è collegato
    { 250 mi piace }
    Utente elite+
    Località
    Monza
    Messaggi
    8,347
    Reputazione
    100

    Diritto di voto.

    Quando si eleggono i consiglieri in un supercondominio,ogni palazzina vota il proprio rappresentante o l'espressione è demandata a tutti i presenti.
    grazie


  2. #2
    Non è collegato
    { 40 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di condominio
    Località
    Bardolino
    Messaggi
    408
    Reputazione
    12
    In un supercondominio, ogni condominio deve avere il suo rappresentante, il che è diverso dal concetto di palazzina.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 4572 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,895
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da giglio2 Visualizza Messaggio
    Quando si eleggono i consiglieri in un supercondominio,ogni palazzina vota il proprio rappresentante o l'espressione è demandata a tutti i presenti.
    grazie
    Parere personale, la nomina di consiglieri del supercondominio la ritengo inutile in quanto ci sono già i rappresentanti che possono (e devono) fare da tramite tra amministratore dello stabile, condomini e amministratore del S.C.

  5. #4
    Non è collegato
    { 250 mi piace }
    Utente elite+
    Località
    Monza
    Messaggi
    8,347
    Reputazione
    100
    Forse mi sono espresso male.
    Un condominio composto da più palazzine,ma con servizi comuni (portineria,cortile,ecc.).
    L'elezione dei consiglieri,uno per ogni scala come da regolamento. A - B -C - ecc. Cioè i presenti in assemblea della scala A e B possono votare alla nomina di un consigliere che riguarda alla scala C ?
    Ultima modifica di giglio2; 28-09-2017 alle 10:59

  6. #5
    Non è collegato
    { 4572 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,895
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da giglio2 Visualizza Messaggio
    Forse mi sono espresso male.
    Un condominio composto da più palazzine,ma con servizi comuni (portineria,cortile,ecc.).
    L'elezione dei consiglieri,uno per ogni scala come da regolamento. A - B -C - ecc. Cioè i presenti in assemblea della scala A e B possono votare alla nomina di un consigliere che riguarda alla scala C ?
    Direi di no, ogni scala (o palazzina) sceglie e vota per il suo consigliere o rappresentante, questo per il principio dell'art. cc 1123 3° comma.

  7. #6
    Non è collegato
    { 250 mi piace }
    Utente elite+
    Località
    Monza
    Messaggi
    8,347
    Reputazione
    100
    Esempio; io candidato della scala C. Quelli che abitano in scala A e B,non possono votarmi.
    OK, è tutto chiaro.
    grazie

  8. #7
    Non è collegato
    { 4572 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,895
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da giglio2 Visualizza Messaggio
    Esempio; io candidato della scala C. Quelli che abitano in scala A e B,non possono votarmi.
    OK, è tutto chiaro.
    grazie
    Mi sembra logico che i condomino delle altre scale non votino per la scala C.

  9. #8
    Non è collegato
    { 2001 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    19,933
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da giglio2 Visualizza Messaggio
    Quando si eleggono i consiglieri in un supercondominio,ogni palazzina vota il proprio rappresentante o l'espressione è demandata a tutti i presenti.
    grazie
    Se si tratta di consiglieri (ente supercondominio )e non di rappresentante dei condomini direi che i consiglieri sono eletti da tutti i condomini .

    Se se invece si tratta dei consiglieri dei singoli condomini ogni condominio nomina i propri .

  10. #9
    Non è collegato
    { 2001 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    19,933
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da giglio2 Visualizza Messaggio
    Forse mi sono espresso male.
    Un condominio composto da più palazzine,ma con servizi comuni (portineria,cortile,ecc.).
    L'elezione dei consiglieri,uno per ogni scala come da regolamento. A - B -C - ecc. Cioè i presenti in assemblea della scala A e B possono votare alla nomina di un consigliere che riguarda alla scala C ?
    Nel caso esposto si è' regolamentato in maniera diversa dalle disposizioni del codice civile ( che preved che i consiglieri siano nominati dall' assemblea di tutti i Condomini)quindi valgono le regole del regolamento ogniscala nomina un proprio consigliere .

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Ciao a tutti, mi sono da poco trasferito in un nuovo condominio di nuova costruzione dove ci sono 50 appartamenti di cui solo 14 venduti. Vorrei...
  2. salve a tutti, ho una domanda, l'inquilino ha diritto al voto al posto del proprietario per quanto concerne la nomina e conferma dell'amministratore...
  3. Salve volevo chiedere se un condomine moroso da due annualità ha diritto di voto in assemblea?
  4. Quando c'è l'assemblea condominiale, chi ha diritto di voto e/o di parola, faccio un'esempio: l'appartamento è intestato a 1 dei due coniugi, il...