Like Tree3Ringraziamenti
  • 1 Post By JOSEFAT
  • 1 Post By Tullio Ts
  • 1 Post By Tullio Ts

Delega permanente a rappresentare un condomino in assemblea

  1. #1
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Primi messaggi Amministratore di Condominio
    Località
    Padova
    Messaggi
    71
    Reputazione
    22

    Delega permanente a rappresentare un condomino in assemblea

    Buongiorno,
    un condomino molto anziano (pa pur sempre in possesso dei diritti civili) chiede di poter dare una delega perenne a partecipare a tutte le assemblee condominiali al proprio figlio.
    In concreto chiede di poter fare un unico documento da consegnare all' amministratore e da mettere nel fascicolo del Condominio, con il quale delega in maniera permanente suo figlio a partecipare a tutte le assemblee per suo conto.

    E' una cosa fattibile oppure è obbligatoria una delega specifica per ogni assemblea?


  2. #2
    Non è collegato
    { 14 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di condominio
    Località
    Bologna
    Messaggi
    154
    Reputazione
    5
    essendo una persona molto anziana , non credo che questo sia vietato. io penso che dovrai anche mettere in anagrafe a questo punto il nominativo del figlio per eventuali comunicazioni. Molto probabilmente il figlio fungerà da Amministratore di sostegno. penso che sia legale .

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Primi messaggi Amministratore di Condominio
    Località
    Padova
    Messaggi
    71
    Reputazione
    22
    forse ho dato un' idea sbagliata di quello che chiedo.

    Quello che serve a me è una risposta oggettiva, supportata dalla giurisprudenza o almeno da un pensiero giuridico compiuto, che mi dica se posso o non posso accettare formalmente una delega perenne da parte di un condomino nel pieno possesso delle sue facoltà giuridiche.

    La domanda nasce da un caso concreto all' interno di un condominio dove le cause sono all' ordine del giorno, quindi se accetto la delega automaticamente mi assumo la piena responsabilità, come amministratore, di un' eventuale impugnazione di delibera assembleare.

  5. #4
    Non è collegato
    { 1316 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    Località
    civitavecchia
    Messaggi
    7,517
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da AleDestro Visualizza Messaggio
    forse ho dato un' idea sbagliata di quello che chiedo.

    Quello che serve a me è una risposta oggettiva, supportata dalla giurisprudenza o almeno da un pensiero giuridico compiuto, che mi dica se posso o non posso accettare formalmente una delega perenne da parte di un condomino nel pieno possesso delle sue facoltà giuridiche.

    La domanda nasce da un caso concreto all' interno di un condominio dove le cause sono all' ordine del giorno, quindi se accetto la delega automaticamente mi assumo la piena responsabilità, come amministratore, di un' eventuale impugnazione di delibera assembleare.
    l'eventuale responsabilità sarà del Presidente dell'assemblea e non dell'amminsitratore
    Haoren likes this.

  6. #5
    Non è collegato
    { 4576 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,934
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da AleDestro Visualizza Messaggio
    forse ho dato un' idea sbagliata di quello che chiedo.

    Quello che serve a me è una risposta oggettiva, supportata dalla giurisprudenza o almeno da un pensiero giuridico compiuto, che mi dica se posso o non posso accettare formalmente una delega perenne da parte di un condomino nel pieno possesso delle sue facoltà giuridiche.

    La domanda nasce da un caso concreto all' interno di un condominio dove le cause sono all' ordine del giorno, quindi se accetto la delega automaticamente mi assumo la piena responsabilità, come amministratore, di un' eventuale impugnazione di delibera assembleare.
    La delega permanente è valida solamente per l'ordinaria amministrazione --> art. 1708 cc, per quelle straordinarie la delega deve essere ceduta di volta in volta
    Haoren likes this.

  7. #6
    Non è collegato
    { 1316 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    Località
    civitavecchia
    Messaggi
    7,517
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da JOSEFAT Visualizza Messaggio
    l'eventuale responsabilità sarà del Presidente dell'assemblea e non dell'amminsitratore
    anche io ritengo che la delega permanente sia valida ma soltanto per le assemblee ordinarie che riguardano l'approvazione dei bilanci

  8. #7
    Non è collegato
    { 1515 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    Località
    Castel Volturno
    Messaggi
    7,285
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Tullio Ts Visualizza Messaggio
    La delega permanente è valida solamente per l'ordinaria amministrazione --> art. 1708 cc, per quelle straordinarie la delega deve essere ceduta di volta in volta
    Citazione Originariamente Scritto da JOSEFAT Visualizza Messaggio
    anche io ritengo che la delega permanente sia valida ma soltanto per le assemblee ordinarie che riguardano l'approvazione dei bilanci
    concordo.
    per delibere straordinarie delega specifica per quando c'è l'occasione.

  9. #8
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Primi messaggi Amministratore di Condominio
    Località
    Padova
    Messaggi
    71
    Reputazione
    22
    Io starei un po' attento quando applico l' art 1708 c.c.
    Quando recita "Il mandato generale non comprende gli atti che eccedono l'ordinaria amministrazione, se non sono indicati espressamente" non sono così sereno a fare il semplice parallelismo atti ordinari - atti straordinari = delibera ordinaria - delibera straordinaria.

    Peraltro un mandato generale non è certo il mandato che viene dato per essere rappresentati in assemblea!

    Accetterei senza ombra di dubbio una persona munita di mandato generale per l' amministrazione dei beni di un condomino, ma non è questo il caso: qui stiamo parlando di un documento che semplicemente nomina un "delegato perpetuo" alle assemblee di condominio

  10. #9
    Non è collegato
    { 2001 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    19,945
    Reputazione
    100
    Digli che facesse una procura speciale ......

  11. #10
    Non è collegato
    { 4576 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,934
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da AleDestro Visualizza Messaggio
    Io starei un po' attento quando applico l' art 1708 c.c.
    Quando recita "Il mandato generale non comprende gli atti che eccedono l'ordinaria amministrazione, se non sono indicati espressamente" non sono così sereno a fare il semplice parallelismo atti ordinari - atti straordinari = delibera ordinaria - delibera straordinaria.

    Peraltro un mandato generale non è certo il mandato che viene dato per essere rappresentati in assemblea!

    Accetterei senza ombra di dubbio una persona munita di mandato generale per l' amministrazione dei beni di un condomino, ma non è questo il caso: qui stiamo parlando di un documento che semplicemente nomina un "delegato perpetuo" alle assemblee di condominio
    Leggi questo link;

    Condominio. La delega permanente
    http://www.iussit.com/condominio-la-delega-permanente/
    AleDestro likes this.

  12. #11
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Primi messaggi Amministratore di Condominio
    Località
    Padova
    Messaggi
    71
    Reputazione
    22
    Grazie Tullio, veramente un lik utile e, direi, decisamente dirimente della questione

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buon giorno, mi chiamo Fabio, sono a chiedervi un parere in merito ad una delega con scadenza a tempo indeterminato che ho consegnato una settimana...
  2. buonasera, c'e' qualcuno che puo' aiutarmi? Da quando mia moglie ha acquistato un appartamento in una localita' montana, l'amministratore ha sempre...
  3. C'e' un numero limite - non di deleghe- ma di volte - in base al quale un delegato puo' rappresentare un condomino? Puo' sempre e ripetutamente la...
  4. Leggo l'art. 67 delle disposizioni di attuazione al codice civile: Nelle deliberazioni che riguardano innovazioni, ricostruzioni od opere di...