Like Tree4Ringraziamenti
  • 3 Post By enrico dimitri
  • 1 Post By Leonardo53

Come intervenire su condomini morosi

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Pensionato
    Località
    Legnano
    Messaggi
    1
    Reputazione
    0

    Question Come intervenire su condomini morosi

    se il 10% dei condomini non paga le spese condominiali e le rate del mutuo come si può procedere e cosa si può ricuperare delle spese condominiali
    grazie a chi sa e può rispondere anche con leggi ed esempi


  2. #2
    Non è collegato
    { 190 mi piace }
    Utente gold
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,270
    Reputazione
    52
    niente.
    se c'è un mutuo e una banca creditrice fatevi Danteschi:lasciate ogni speranza voi ch'entrate.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 18 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di condominio
    Località
    Lucca
    Messaggi
    174
    Reputazione
    4
    Si interviene con la cessazione di alcuni servizi condominiali, come il riscaldamento.

  5. #4
    Non è collegato
    { 3425 mi piace }
    Utente d'onore+++ Amministratore interno L'avatar di Leonardo53
    Località
    Taranto
    Messaggi
    22,852
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da sclod47 Visualizza Messaggio
    se il 10% dei condomini non paga le spese condominiali e le rate del mutuo come si può procedere e cosa si può ricuperare delle spese condominiali
    grazie a chi sa e può rispondere anche con leggi ed esempi
    Dovete farvi due conti calcolando l'ammortamento della spesa e decidere cosa conviene di più:

    1) Vi rassegnate e vi accollate le spese condominiali dei morosi

    2) Procedete con decreto ingiuntivo, pignoramento e messa all'asta degli appartamenti dei morosi. Questa procedura costerà non meno di 5mila euro e probabilmente, se la vendita non copre il debito del mutuo, non riuscirete a recuperare neanche un centesimo ma metterete la parola FINE alle morosità.
    Ai nuovi acquirenti potrete richiedere il pagamento delle quote condominiali dell'anno in cui hanno acquistato e dell'anno precedente ma, SOPRATTUTTO, si presume che con l'arrivo dei nuovi acquirenti termineranno le morosità perchè chi acquista una casa all'asta non l'acquista per farsela pignorare non pagando il condominio.
    albano59 likes this.

  6. #5
    Non è collegato
    { 18 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di condominio
    Località
    Lucca
    Messaggi
    174
    Reputazione
    4
    Nel caso in esame io non consiglio di usare il recupero forzoso, primo per la presenza del creditore privilegiato, secondo è possibile che il bene non si venda, ritornando al proprietario che continuerà la morosità.
    Il mio consiglio è di limitare i danni escludendo il moroso dall'utilizzo di alcuni servizi condominiali, lasciando alla banca i costi di recupero credito.

  7. #6
    Non è collegato
    { 12 mi piace }
    Frequentatore
    Località
    Messaggi
    386
    Reputazione
    20
    Citazione Originariamente Scritto da Leonardo53 Visualizza Messaggio
    Dovete farvi due conti calcolando l'ammortamento della spesa e decidere cosa conviene di più:

    1) Vi rassegnate e vi accollate le spese condominiali dei morosi

    2) Procedete con decreto ingiuntivo, pignoramento e messa all'asta degli appartamenti dei morosi. Questa procedura costerà non meno di 5mila euro e probabilmente, se la vendita non copre il debito del mutuo, non riuscirete a recuperare neanche un centesimo ma metterete la parola FINE alle morosità.
    Ai nuovi acquirenti potrete richiedere il pagamento delle quote condominiali dell'anno in cui hanno acquistato e dell'anno precedente ma, SOPRATTUTTO, si presume che con l'arrivo dei nuovi acquirenti termineranno le morosità perchè chi acquista una casa all'asta non l'acquista per farsela pignorare non pagando il condominio.
    Nel mio condominio siamo passati dal punto 2, ma dopo 3 aste infruttuose e 4500 euro di avvocato, col nuovo amministratore siamo passati a un piano di rientro mensile.

    Per ora la banca se ne sta buona, perché l'appartamento è in vendita e tutti aspettano il nuovo acquirente. Nel frattempo si tenta di recuperare il più possibile dell'arretrato senza ulteriori spese.

  8. #7
    Non è collegato
    { 1223 mi piace }
    Utente elite+
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,114
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da gianni robecchi Visualizza Messaggio
    Si interviene con la cessazione di alcuni servizi condominiali
    Quali ?
    Sospendere uno o più servizi condominiali ad una u.i. ad uso abitativo significa entrare nelle sabbie mobili per non uscirne più.
    Sono già disponibili sentenze, ovviamente tra loro contrastanti, che stanno proprio ad indicare quanto questa soluzione possa rivelarsi per il Condominio controversa e pericolosa.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno a tutti, chiedo scusa se non sono nella sezione giusta.. mi domandavo se qualcuno potrebbe darmi dei chiarimenti circa le novità...
  2. Buongiorno, è molto gradito un vostro parere in merito al seguente quesito. Nel mio condominio insistono n. 3 ascensori che servono 21 piani....
  3. Nel mio condominio (13 unità immobiliari) una famiglia non paga da due anni le spese ordinarie. L'amministratore non ha problemi di liquidità perché...
  4. cosa succede se l'amministratore pubblica i nomi dei condomini morosi? é lecito?