Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Cappotto e disagi

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Operaio
    Località
    padova
    Messaggi
    4
    Reputazione
    0

    Cappotto e disagi

    Buonasera siamo 3 proprietari di un condominio, prima eravamo in 4 e 3 hanno deciso di far fare il cappotto esterno dove noi purtroppo non abbiamo fatto altro che accettare visto che su 4 eravamo gli unici a dir di no.
    In passato avevamo chiesto di far il cappotto esterno ma nessuno dei 3 proprietari era d'accordo cosi noi abbiamo dovuto far il cappotto interno per risovere problemi di muffa.
    Ora a distanza di un mese dalla posa del cappotto esterno abbiamo solo disagi, la nostra casa si sta riempendo di muffa come in passato, questo ci obbliga a dover areare sempre e usare candeggina.
    Per il momento abbiamo pagato il cappotto esterno con 2 rate da 3000 euro ciascuna e ne mancherebbero altre 2.
    Pagare per avere la muffa non ci sembra corretto. Secondo voi possiamo smettere di pagare e magari rivolgendoci a un avvocato??


  2. #2
    Non è collegato
    { 435 mi piace }
    Utente gold
    Messaggi
    4,922
    Reputazione
    76
    Ciao, non mi è chiaro perché dici siamo 3 proprietari di un Condominio però prima eravamo in 4.
    Che significa che il 4° ha venduto?

    Poi chi stabilisce che la muffa in casa sia scaturita dal cappotto esterno costruito dopo che voi avete costruito quello interno?

    Inoltre, lo dici te stesso, che hai dovuto fare il cappotto interno perché già avevi la muffa, quindi vanno viste bene le cause principali della provenienza di questa muffa e, queste, le stabilisce una attenta e dovuta perizia perché le cause della provenienza della muffa possono essere molteplici, come te sicuramente già saprai.

    Infine è sempre la maggioranza che decide quindi, da come hai descritto le cose, dubito fortemente che possiate non pagare una spesa decisa dalla maggioranza, in caso di giudizio la sconfitta è certa, tranne se non si fa una opposizione con valide pezze d'appoggio che non sono certo quelle da te descritte.
    Ciao

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Operaio
    Località
    padova
    Messaggi
    4
    Reputazione
    0
    Si si un 4 ha venduto a un 3 che ha fatto di 2 appartamenti uno unico.
    Noi nel momento che abbiamo messo il cappotto interno la muffa l avevamo un po' nel sottoscala e non più d appertutto e la situazione era migliorata decisamente.
    Da quando ci troviamo il cappotto esterno più il nostro interno ė ritornata come anni fa quando non avevamo il cappotto interno... come ė possibile??

  5. #4
    Non è collegato
    { 435 mi piace }
    Utente gold
    Messaggi
    4,922
    Reputazione
    76
    Ciao, infatti è un po' strano sembrerebbe come se i muri non respirassero più, questo potrebbe essere però, anche se fosse, non ti mette al riparo da un d.i. nel caso tu non pagassi i lavori deliberati a maggioranza.

    Poi, per il problema tecnico si vedrà, con una perizia che dovrai fare te a tue spese e, con quella, eventualmente dimostrare i danni che potrebbero aver scaturito la nuova umidità ma, la vedo dura molto dura, d'altronde se tu ti sei fatto il cappotto in casa tua non può essere una giustificante per non pagare il cappotto esterno deciso dalla maggioranza.
    Ciao

  6. #5
    Non è collegato
    { 326 mi piace }
    Utente gold Ingegnere L'avatar di marcanto
    Località
    La Mia
    Messaggi
    2,878
    Reputazione
    45
    Citazione Originariamente Scritto da brico Visualizza Messaggio
    ......sembrerebbe come se i muri non respirassero più, questo potrebbe essere però, ......
    il problema deriva proprio da una non adeguata traspirazione dovuta dalla "sinergia" dei due "sistemi" interno ed esterno.
    sono dello stesso avviso di adempiere alle decisioni della maggioranza

  7. #6
    Non è collegato
    { 435 mi piace }
    Utente gold
    Messaggi
    4,922
    Reputazione
    76
    Citazione Originariamente Scritto da marcanto Visualizza Messaggio
    il problema deriva proprio da una non adeguata traspirazione dovuta dalla "sinergia" dei due "sistemi" interno ed esterno.
    sono dello stesso avviso di adempiere alle decisioni della maggioranza
    Ciao l'avevo intuito, non ero sicura ma me lo ero immaginato, è come se fosse stato soffocato il muro, in poche parole..

  8. #7
    Non è collegato
    { 326 mi piace }
    Utente gold Ingegnere L'avatar di marcanto
    Località
    La Mia
    Messaggi
    2,878
    Reputazione
    45
    Esatto !
    potrei aggiungere che il cappotto esterno doveva tenere, anche, in conto gli interventi fatti a quel piano.
    mi spiego.....qualunque intervento di tale natura prende inizio dalle caratteristiche dell'involucro e in funzione di questi si pongono in essere gli interventi adeguati.
    quindi se vi è stato errore è stato commesso nel momento in cui non si è considerato l'esistenza del "cappotto" interno a quel piano dell'edificio....

    La domanda da porsi è……è stato compiuto uno studio preliminare ?????
    oppure è stato fatto tutto alla carlona ......
    Considerando i costi non pochi ……si doveva attuare e porre in essere uno studio prima di procedere
    Ultima modifica di marcanto; 03-01-2018 alle 11:40

  9. #8
    Non è collegato
    { 435 mi piace }
    Utente gold
    Messaggi
    4,922
    Reputazione
    76
    Citazione Originariamente Scritto da marcanto Visualizza Messaggio
    Esatto !
    potrei aggiungere che il cappotto esterno doveva tenere, anche, in conto gli interventi fatti a quel piano.
    mi spiego.....qualunque intervento di tale natura prende inizio dalle caratteristiche dell'involucro e in funzione di questi si pongono in essere gli interventi adeguati.
    quindi se vi è stato errore è stato commesso nel momento in cui non si è considerato l'esistenza del "cappotto" interno a quel piano dell'edificio....

    La domanda da porsi è……è stato compiuto uno studio preliminare ?????
    oppure è stato fatto tutto alla carlona ......
    Considerando i costi non pochi ……si doveva attuare e porre in essere uno studio prima di procedere
    ...quindi rave, stando a quello che tu sostieni, dal punto di vista tecnico, potrebbe citare il Condominio per danni, a prescindere che comunque deve pagare quanto deliberato dalla assemblea

  10. #9
    Non è collegato
    { 326 mi piace }
    Utente gold Ingegnere L'avatar di marcanto
    Località
    La Mia
    Messaggi
    2,878
    Reputazione
    45
    Si, la decisione dell'assemblea deve essere comunque "onorata".
    Se venisse dimostrato che il cappotto come realizzato crea problemi ad una unità perché non è stato tenuto in contro le sue diverse / modificate condizioni ....reputo a mio avviso che vi siano le condizioni per chiedere un risarcimento danni, nonché adeguamento appropriato.
    Come dicevo dimostrando con i fatti.
    Ultima modifica di marcanto; 03-01-2018 alle 14:14

  11. #10
    Non è collegato
    { 435 mi piace }
    Utente gold
    Messaggi
    4,922
    Reputazione
    76
    Citazione Originariamente Scritto da marcanto Visualizza Messaggio
    Si, la decisione dell'assemblea deve essere comunque "onorata".
    Se venisse dimostrato che il cappotto come realizzato crea problemi ad una unità perché non è stato tenuto in contro le sue diverse / modificate condizioni ....reputo a mio avviso che vi siano le condizioni per chiedere un risarcimento danni, nonché adeguamento appropriato.
    Come dicevo dimostrando con i fatti.
    Infatti, nel post #4, dicevo appunto questo, confortata adesso dal tuo ragionamento.
    Sono sicura che andava rispettata la decisione assembleare, su questo sì, ero dubbiosa sull'aspetto tecnico.
    Ciao

  12. #11
    Non è collegato
    { 57 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    Località
    Messaggi
    797
    Reputazione
    25
    prima avevi la muffa, dici..

    qundi se prima c'era, non è il cappotto ad averla causata, e dubito che nessuno abbia scritto nero su bianco che mettendo il cappotto la gia esistente muffa non si sarebbe piu' formata

    puo' essere che per come è fatta la casa, un cappotto solo è possile installare (o interno o esterno).. avendone messi 2, anni fa quello interno e da poco quello esterno , il problema muffa si è ripresentato

    è dura vincere una causa di risarcimento danni pero' si puo' sempre provare
    Ultima modifica di boss123; 03-01-2018 alle 15:49

  13. #12
    Non è collegato
    { 326 mi piace }
    Utente gold Ingegnere L'avatar di marcanto
    Località
    La Mia
    Messaggi
    2,878
    Reputazione
    45
    per questi motivi anticipavo
    Citazione Originariamente Scritto da marcanto Visualizza Messaggio
    Se venisse dimostrato che il cappotto come realizzato crea problemi ad una unità .......
    Come dicevo dimostrando con i fatti.
    gli strumenti tecnici e tecnologici ci sono per poterlo mettere in pratica!!

  14. #13
    Non è collegato
    { 435 mi piace }
    Utente gold
    Messaggi
    4,922
    Reputazione
    76
    Citazione Originariamente Scritto da boss123 Visualizza Messaggio
    prima avevi la muffa, dici..

    qundi se prima c'era, non è il cappotto ad averla causata, e dubito che nessuno abbia scritto nero su bianco che mettendo il cappotto la gia esistente muffa non si sarebbe piu' formata

    puo' essere che per come è fatta la casa, un cappotto solo è possile installare (o interno o esterno).. avendone messi 2, anni fa quello interno e da poco quello esterno , il problema muffa si è ripresentato

    è dura vincere una causa di risarcimento danni pero' si puo' sempre provare
    Ciao come già stato osservato nel # 2 e sulla base di quanto ha confermato marcanto.

    Post. 2:

    Poi chi stabilisce che la muffa in casa sia scaturita dal cappotto esterno costruito dopo che voi avete costruito quello interno?

    Inoltre, lo dici te stesso, che hai dovuto fare il cappotto interno perché già avevi la muffa, quindi vanno viste bene le cause principali della provenienza di questa muffa e, queste, le stabilisce una attenta e dovuta perizia perché le cause della provenienza della muffa possono essere molteplici, come te sicuramente già saprai.


    Ciao

  15. #14
    Non è collegato
    { 33 mi piace }
    Frequentatore Impiegato
    Località
    Alba
    Messaggi
    408
    Reputazione
    5
    Il cappotto interno da quel che ne sapevo non avrebbe dovuto togliere la muffa, anzi..., sicuro che l'installazione non ne abbia solamente rallentato la prima formarazione (i muri precedenti erano compromessi dai batteri della muffa, mettendone di nuovi con il cappotto interno non è che per qualche anno ci sia stata una tregua?)
    la perizia può stabilirlo e in caso sia dovuto al cappotto esterno concordo in toto con marcanto ovviamente...
    Possibile soluzione, purtroppo dispendiosa ma utile soprattutto in zone fredde....hai provato a informarti sulla VMC (ventilazione meccanica controllata con funzione di deumidificazione?) ti farebbe crescere anche fino a una classe energetica. ...

    poi anche se non serve a niente volevo esprimere massima solidarietà che la maggioranza decide ma in questo caso la decisione è stata inqualificabile...io due anni fa ero nella stessa situazione, non ho fatto nulla proprio per il timore che avrei dovuto pagare il lavoro due volte come in questo caso...

  16. #15
    Non è collegato
    { 57 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    Località
    Messaggi
    797
    Reputazione
    25
    Citazione Originariamente Scritto da Mirko2016 Visualizza Messaggio
    Il cappotto interno da quel che ne sapevo non avrebbe dovuto togliere la muffa, anzi..., sicuro che l'installazione non ne abbia solamente rallentato la prima formarazione (i muri precedenti erano compromessi dai batteri della muffa, mettendone di nuovi con il cappotto interno non è che per qualche anno ci sia stata una tregua?)
    la perizia può stabilirlo e in caso sia dovuto al cappotto esterno concordo in toto con marcanto ovviamente...
    Possibile soluzione, purtroppo dispendiosa ma utile soprattutto in zone fredde....hai provato a informarti sulla VMC (ventilazione meccanica controllata con funzione di deumidificazione?) ti farebbe crescere anche fino a una classe energetica. ...

    poi anche se non serve a niente volevo esprimere massima solidarietà che la maggioranza decide ma in questo caso la decisione è stata inqualificabile...io due anni fa ero nella stessa situazione, non ho fatto nulla proprio per il timore che avrei dovuto pagare il lavoro due volte come in questo caso...
    ti chiedo una cosa perchè mi interessa, questa VMC non sarebbe altro che un foro a parete? una semplice presa d'aria giusto?

  17. #16
    Non è collegato
    { 33 mi piace }
    Frequentatore Impiegato
    Località
    Alba
    Messaggi
    408
    Reputazione
    5
    Dovresti chiedere a altri più esperti...a tecnici...cmq più o meno...io volevo metterla perché in cucina ho il foro sulla paeete ma entra ovviamente il freddo....con la vmc l'aria circola meccanicamente (ventola elettrica a basso assorbimento penso) e passa attraverso uno scambiatore, in pratica prende aria fredda da fuori casa e la fa entrare calda, il calore per farla entrare calda viene prelevato dall'aria che sta venendo buttata fuori.
    a livello di confort abitativo è il top, oltre al risparmio non devi aprire la finestra per cambiare aria mai e l'aria in casa è migliore. unico neo il costo iniziale purtoppo nn di poco conto (devo ancora farmi i preventivi prima in ordine fotovoltaico e se posso elimino il gas convertendomi in toto ad eletttrico, perché per me i risparmi sono limitati avendo il centralizzato)

  18. #17
    Non è collegato
    { 57 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    Località
    Messaggi
    797
    Reputazione
    25
    Citazione Originariamente Scritto da Mirko2016 Visualizza Messaggio
    Dovresti chiedere a altri più esperti...a tecnici...cmq più o meno...io volevo metterla perché in cucina ho il foro sulla paeete ma entra ovviamente il freddo....con la vmc l'aria circola meccanicamente (ventola elettrica a basso assorbimento penso) e passa attraverso uno scambiatore, in pratica prende aria fredda da fuori casa e la fa entrare calda, il calore per farla entrare calda viene prelevato dall'aria che sta venendo buttata fuori.
    a livello di confort abitativo è il top, oltre al risparmio non devi aprire la finestra per cambiare aria mai e l'aria in casa è migliore. unico neo il costo iniziale purtoppo nn di poco conto (devo ancora farmi i preventivi prima in ordine fotovoltaico e se posso elimino il gas convertendomi in toto ad eletttrico, perché per me i risparmi sono limitati avendo il centralizzato)
    piu o meno per aprire questo foro una stanza media, che costo avrebbe?

+ Rispondi alla Discussione
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Dello stesso argomento


  1. Buon giorno, Ho un terrazzo che fa da tetto all'inquilino sottostante. Per risolvere il problema in modo economico l'amministratore ha fatto...
  2. Buonasera, stiamo per iniziare i lavori di ristrutturazione con posa cappotto su tutte le facciate del palazzo e balconi; mi chiedo se, ai fini...
  3. Buongiorno. In un condominio accade che nel balcone di un appartamento disabitato posto al terzo ed ultimo piano, facciano il nido e siano presenti...
  4. Salve a tutti, è già da più di un mesetto che nell'appartamento sopra al mio stanno facendo dei lavori di ristrutturazione..premetto che in bacheca...