Like Tree5Ringraziamenti
  • 3 Post By alfonso.polizzi
  • 2 Post By Gipar

Cane lasciato in portineria

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Milano
    Messaggi
    41
    Reputazione
    0

    Angry Cane lasciato in portineria

    Buongiorno,

    un condomino che è pure consigliere (echissenefrega)....ha comprato un cagnolino, la mattina prima di recarsi al lavoro lo lascia al portinaio.
    La domanda è ovvia, si può fare?


  2. #2
    Non è collegato
    { 1999 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    19,925
    Reputazione
    100
    il condomino e' libero di lasciare il suo cane a una persona di sua fiducia .

    il portiere direi che visto che sta lavorando non dovrebbe accettare l'incarico di custodire il cane del condomino .

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Milano
    Messaggi
    41
    Reputazione
    0
    Appunto, sta lavorando ma se accetta come in effetti sta facendo?
    Decidiamo noi condomini che lo paghiamo non lui.

  5. #4
     E' online
    { 250 mi piace }
    Utente elite+
    Località
    Monza
    Messaggi
    8,341
    Reputazione
    100

  6. #5
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Milano
    Messaggi
    41
    Reputazione
    0
    giglio2 non è la stessa domanda.
    La portineria è una parte comune, esiste una legge in merito o vige la regola del buon senso da parte del condomino che lascia il cane in un luogo di lavoro?

  7. #6
    Non è collegato
    { 4 mi piace }
    Primi messaggi Manager
    Località
    Messaggi
    80
    Reputazione
    0
    fuochino. le parti comuni sono ben regolate dal codice civile (1117).
    sono parti comuni sia la portineria sia l'alloggio del portiere.

    direi che il portiere per primo non avrebbe dovuto accettare di tenere il cane altrimenti qualsiasi altro condomino potrebbe richiedere la stessa prestazione in futuro... ed il portiere non deve fare il canaro, ma il portiere.

    cosa dice l'amministratore in merito?

    (certamente rischi di essere malvista dagli altri condomini, in riferimento all'altro post)

  8. #7
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Milano
    Messaggi
    41
    Reputazione
    0
    Grazie Spurgo, la definizione "canaro" è bellissima!!!
    L'amministratore non lo interpello:
    perchè non ha le palle per nessun argomento
    perchè riferisce ogni cosa alla condomina consigliera in questione e anche al custode
    perchè come minimo direbbe di stabilirlo in assemblea il che lo trovo una cosa idiota
    perchè c'è una cricca fra amministratore, condomina consigliera pure morosa e custode
    Ecco perchè io faccio da sola, mi informo via internet e poi dico la mia.

  9. #8
    ciz
    Non è collegato
    { 4 mi piace }
    Frequentatore Impiegato
    Località
    Messaggi
    175
    Reputazione
    12
    Io rimango perplesso come si possa tenere un cane in portineria. E' custodito durante tutto l'orario di lavoro del portiere ? la bestiola avrà bisogno di uscire e il portiere che fa : abbandona il posto di lavoro ? - un condomino che ha il terrore dell'animale (anche se pur piccolo) perché ha avuto dei problemi che fa : non entra in portineria anche se ha bisogno del custode ? Per favore !!! nessun cane in portineria.

  10. #9
     E' online
    { 423 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio L'avatar di alfonso.polizzi
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,505
    Reputazione
    47
    Citazione Originariamente Scritto da ciz Visualizza Messaggio
    Io rimango perplesso come si possa tenere un cane in portineria. E' custodito durante tutto l'orario di lavoro del portiere ? la bestiola avrà bisogno di uscire e il portiere che fa : abbandona il posto di lavoro ? - un condomino che ha il terrore dell'animale (anche se pur piccolo) perché ha avuto dei problemi che fa : non entra in portineria anche se ha bisogno del custode ? Per favore !!! nessun cane in portineria.
    Personalmente ritengo l'uomo molto più pericoloso dell'animale, basta leggere i giornali e vedere le notizie in TV per capire a quale grado di perversioni ed atrocità di cui è capace con torture allucinanti nei confronti dei propri simili ma anche nei confronti degli animali spesso torturati ed uccisi infierendo con le più aberranti e spietate sevizie di cui i cani non sono in grado di immaginare, non parliamo poi del grado di affettività che può dare quello che lei definisce "animale", forse volendo usare un appellativo dispregiativo che non condivido e lascio ad altri che si credono superiori ma probabilmente non hanno un cervello molto "fino" come pensano e vogliono far credere. Ci sono alberghi che fanno dell'ospitalità una questione di civiltà e rispetto verso tutti e considerano l'anomale incapace di comportamenti inqualificabili riconoscendolo meglio dell'uomo: Chiamare "cane" un uomo è un'offesa per il cane, non per l'uomo
    peppe64, Gipar and wolverine75 like this.

  11. #10
    Non è collegato
    { 19 mi piace }
    Frequentatore assiduo - L'avatar di Gipar
    Messaggi
    835
    Reputazione
    21
    Comunque meglio che chiuso in casa da solo ad abbaiare tutto il giorno.....tolleranza zero vero?

  12. #11
    ciz
    Non è collegato
    { 4 mi piace }
    Frequentatore Impiegato
    Località
    Messaggi
    175
    Reputazione
    12
    Caro Alfonso.polizzi non ho nulla contro i quadrupedi domestici (cani) e le assicuro che i suoi discorsi accademici sopra riportati li sento tutti i giorni. Però mi innervosiscono i "padroni" dell'animale quando insieme, nel vialetto del condominio, seduti sulla panchina, vedono arrivare il marito e rivolgendosi al cucciolo dicono: guarda...sta arrivando papà corrigli incontro. Suvvia !!!! . Comunque il post di interior62 si riferiva al cane tenuto in portineria e siccome la stessa è di libera frequentazione da parte di persone che si potrebbero trovare esposte al rischio di improvvisi assalti va da sé che non deve entrarci - nel rispetto delle più elementari regole che governano il vivere nella collettività condominiale. Io sono di Milano ma casualmente ho letto " Il mattino.it " di lunedì 2 Nov.2014 : paura a BATTIPAGLIA - cane azzanna un passante e lo ferisce ad una mano. Ieri mattina in pieno centro un Terrier si è avventato contro un gruppo di persone che camminavano tranquillamente per strada. Pronto soccorso medicato le ferite riportate e giudicato guaribile in 7 giorni. Con stima la saluto.

  13. #12
    Non è collegato
    { 1999 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    19,925
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da ciz Visualizza Messaggio
    Caro Alfonso.polizzi non ho nulla contro i quadrupedi domestici (cani) e le assicuro che i suoi discorsi accademici sopra riportati li sento tutti i giorni. Però mi innervosiscono i "padroni" dell'animale quando insieme, nel vialetto del condominio, seduti sulla panchina, vedono arrivare il marito e rivolgendosi al cucciolo dicono: guarda...sta arrivando papà corrigli incontro. Suvvia !!!! . Comunque il post di interior62 si riferiva al cane tenuto in portineria e siccome la stessa è di libera frequentazione da parte di persone che si potrebbero trovare esposte al rischio di improvvisi assalti va da sé che non deve entrarci - nel rispetto delle più elementari regole che governano il vivere nella collettività condominiale. Io sono di Milano ma casualmente ho letto " Il mattino.it " di lunedì 2 Nov.2014 : paura a BATTIPAGLIA - cane azzanna un passante e lo ferisce ad una mano. Ieri mattina in pieno centro un Terrier si è avventato contro un gruppo di persone che camminavano tranquillamente per strada. Pronto soccorso medicato le ferite riportate e giudicato guaribile in 7 giorni. Con stima la saluto.

    se e' per quello allora sarebbe da aver paura anche delle persone . vedasi "knockout game " .

  14. #13
    Non è collegato
    { 4 mi piace }
    Primi messaggi Manager
    Località
    Messaggi
    80
    Reputazione
    0
    chissà perché ogni volta che si tratta di animali si finisce per "litigare".

    bisogna prendere le cose per come sono: chi ha un animale non ha più diritti di un altro, né meno diritti. Avrà solo un dovere in più: quello di rispettare gli altri e non arrecare fastidio. Parimenti il dovere di chi non ama gli animali in condominio ha il dovere di non impedire che altri li possano tenere.

    Iustitia est constans et perpetua voluntas ius suum cuique tribuendi. Iuris praecepta sunt haec: honeste vivere, alterum non laedere, suum cuique tribuere

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. buongiorno a tutti,chiedo un parere al forum in quanto da tra giorno a sta parte non riesco più a dormire..mi spiego... a fine dicembre 2011 abbiamo...
  2. Salve ho venduto un appartamento e c'e un credito dall inquilino, non riesco a rintracciarlo, a chi va il credito? Grazie
  3. Un inquilino/a il fine settimana ha l'abitudine di lasciare da solo il proprio cane nel suo appartamento il povero cane abbaia e disturba gli altri...
  4. Ciao a tutti, avrei necessità di un vostro parere circa il costante disturbo arrecato in condominio da un cane di piccola taglia che viene lasciato...