Like Tree7Ringraziamenti
  • 1 Post By Claistron
  • 1 Post By peppe64
  • 1 Post By peppe64
  • 1 Post By remejo
  • 1 Post By peppe64
  • 1 Post By Leonardo53
  • 1 Post By peppe64

Bollino Caldaia

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Operaio
    Località
    roma
    Messaggi
    15
    Reputazione
    0

    Bollino Caldaia

    Buongiorno vorrei, se possibile un chiarimento, io ho una caldaia sul balcone e la uso esclusivamente per l'acqua in quanto l'impianto di riscaldamento non è proprio collegato perchè nel condominio abbiamo l'impianto centralizzato. Vorrei sapere quali controlli devo fare a norma di legge ?
    Grazie.

    Paul.


  2. #2
    Non è collegato
    { 239 mi piace }
    Staff Condominioweb Consulente L'avatar di Claistron
    Località
    Brescia
    Messaggi
    1,823
    Reputazione
    35
    Se la caldaia in oggetto puoi definirla "scaldabagno" (usata solo per l'acqua calda sanitaria) in quanto non la usi per l'impianto di riscaldamento, prova a leggere qui:

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/...za-scaldabagno
    kildoran likes this.
    Per leggi e sentenze condominiali: http://www.condomini.altervista.org
    Mi batterò sempre per il 1° comma dell'art. 1118 del c.c., questo sconosciuto!

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 2118 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    20,460
    Reputazione
    100
    sempre caldaia e' ,quindi deve attenersi a cio' che prevede la legge per le caldaie .
    kildoran likes this.

  5. #4
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Operaio
    Località
    roma
    Messaggi
    15
    Reputazione
    0
    Grazie ad entrambi ma ora non so a chi dare retta !!! Il dubbio rimane.

  6. #5
    Non è collegato
    { 2118 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    20,460
    Reputazione
    100
    Fai controllare la caldaia .
    kildoran likes this.

  7. #6
    Non è collegato
    { 552 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio L'avatar di remejo
    Località
    Desenzano del Garda
    Messaggi
    3,596
    Reputazione
    44
    Se sei in Lombardia vedi qui http://www.reti.regione.lombardia.it...20-12-2013.pdf e se il tuo scaldaacqua unifamigliare ha un potenza inferiore ai 12 kw non devi fare nulla (pag. 10)
    kildoran likes this.

  8. #7
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Operaio
    Località
    roma
    Messaggi
    15
    Reputazione
    0
    Ti ringrazio remejo ma non abito in Lombardia ma nel Lazio.

  9. #8
    Non è collegato
    { 2118 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    20,460
    Reputazione
    100
    non e' che se uno usa la caldaia solo per acqua calda e la chiama "scaldabagno" vengono meno gli obblighi di controllo della caldaia .

    una cosa e' la caldaia altra lo scaldabagno .
    kildoran likes this.

  10. #9
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Operaio
    Località
    roma
    Messaggi
    15
    Reputazione
    0
    infatti peppe64 anche io credo che sia cosi però più di una persona mi ha detto il contrario quindi ho il dubbio, comunque grazie di nuovo.

  11. #10
    Non è collegato
    { 3634 mi piace }
    Utente d'onore+++ Amministratore interno L'avatar di Leonardo53
    Località
    Taranto
    Messaggi
    23,714
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da kildoran Visualizza Messaggio
    infatti peppe64 anche io credo che sia cosi però più di una persona mi ha detto il contrario quindi ho il dubbio, comunque grazie di nuovo.
    Non è importante l'uso che ne fai ma cosa hai.
    Se hai uno scaldabagni non devi fare nulla.
    Se hai una caldaia per il riscaldamento devi ottemperare a quanto previsto dalla Norma, anche se la tieni spenta e ci scolleghi il tubo di alimentazione del gas.
    Se non vuoi ottemperare, il responsabile della caldaia (generalmente l'intestatario della bolletta gas) deve dichiarare la dismissione dell'impianto; rimuovere la caldaia e provvedere alla produzione di acqua calda con un vero scaldabagni
    kildoran likes this.

  12. #11
    Non è collegato
    { 2118 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    20,460
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da kildoran Visualizza Messaggio
    infatti peppe64 anche io credo che sia cosi però più di una persona mi ha detto il contrario quindi ho il dubbio, comunque grazie di nuovo.
    Conta cio' che prevede la legge .
    kildoran likes this.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buonasera a tutti, ho un piccolo quesito sull'argomento in oggetto, che a parer mio riguarda la violazione della privacy, ed ecco di che si tratta:...
  2. Buona giornata a tutti. In un telegiornale RAI di oggi 10 febbraio, si è parlato dell'entrata in vigore, con decorrenza domani (????), del bollino...
  3. Salve a tutti, sono un nuovo utente del forum : ) Ho letto l'utile discussione precedente denominata "Revisione caldaia: ogni quanto?" e vorrei...
  4. ciao a tutti...volevo chiedervi una cosa... ieri ho fatto fare la pulizia della candaia (-esterna- istallata nel 2003) con il relativo controllo...