+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 11 di 11

Assemblea e convocazione

  1. #1
    Non è collegato { 1 mi piace } Primi messaggi Altra libera prof. 4
    Località
    padova
    Messaggi
    146

    Assemblea e convocazione

    Con il presente vengo a richiedere un parere ed un consiglio su una situazione che ritengo scorretta e strana.

    PREMESSA
    Condominio formato da 43 appartamenti, da 8 attività commerciali e da 1 studio tecnico al piano terra
    Il condominio è provvisto di 50 garages (interrati e spostati rispetto alla torre). Di questi 7 sono di proprietà di persone non residente nel palazzo (garages esterni)
    C'è da rifare l'impermeabilizzazione dei garages.

    SITUAZIONE
    Amministratore convoca assemblea straordinaria. purtroppo le convocazioni non sono state mandate a tutti.
    Alcuni proprietari di garages (garages esterni) non sono stati convocati e proprietari che non c'entrano nulla sono stati convocati.
    Io so che in una assemblea devono essere convocati tutti i condomini e non solo una parte.
    Poi, secondo quanto disposto dall'articolo 66 delle disposizioni di attuazione del codice civile, la convocazione dell'assemblea deve essere fatta almeno cinque giorni prima della data fissata per l'adunanza in prima convocazione.

    Uno dei condomini dei garages esterni ha ricevuto da un altro condomino solo ieri la convocazione (assemblea stasera).
    quindi fuori dai termini fissati dal CC.
    Lui può fare una lettera all'amministratore in cui dice che ha ricevuto al di fuori dei termini e chiedendo l'annullamento della assemblea?

    saluti e grazie


  2.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  3. #2
    Non è collegato { 212 mi piace } Utente gold Amministratore di condominio 68
    Località
    Bari
    Messaggi
    4,912
    Trattasi di condominio parziale, l'amministratore deve convocare i soli proprietari dei box.
    Preferisco essere odiato per ciò che sono, piuttosto che essere amato per ciò che non sono

  4. #3
    Non è collegato { 543 mi piace } Utente d'eccellenza++ - 128
    Località
    Trieste
    Messaggi
    11,683
    Citazione Originariamente Scritto da clarampd74 Visualizza Messaggio
    Uno dei condomini dei garages esterni ha ricevuto da un altro condomino solo ieri la convocazione (assemblea stasera).
    quindi fuori dai termini fissati dal CC.
    Lui può fare una lettera all'amministratore in cui dice che ha ricevuto al di fuori dei termini e chiedendo l'annullamento della assemblea?

    saluti e grazie
    Ha detto giusto Kurt, se è condominio parziale e si deve decidere solo per il garage, i condomini da invitare all'assemblea possono essere solo questi.
    se uno ha ricevuto la convocazione dopo dei 5 giorni previsti ma in tempo per l'assemblea ha 3 opzioni;
    1. recarsi all'assemblea sanando l'anomalia
    2. non presentarsi e impugnare nei tempi previsti dall'art 1137 cc e richiedere con ricorso al Giudice l'annullamento del deliberato
    3. non fare assolutamente nulla ed accettare quanto verrà deciso.
    - Leggere, come io l'intendo, vuol dire profondamente pensare. (Vittorio Alfieri)
    - https://www.youtube.com/watch?v=Lbde...35FEFC2B80D79E

  5. #4
    Non è collegato { 1 mi piace } Primi messaggi Altra libera prof. 4
    Località
    padova
    Messaggi
    146
    il condominio non è parziale, per me.
    il non convocato (uno dei garages) non può segnalare il problema attraverso una lettera da leggere all'assemblea senza presenziare?

  6. #5
    Non è collegato { 543 mi piace } Utente d'eccellenza++ - 128
    Località
    Trieste
    Messaggi
    11,683
    Citazione Originariamente Scritto da clarampd74 Visualizza Messaggio
    il condominio non è parziale, per me.
    il non convocato (uno dei garages) non può segnalare il problema attraverso una lettera da leggere all'assemblea senza presenziare?
    Dimostrando cosa? Che non è stato convocato e poi? Ma siamo sicuri che ne aveva diritto?

    In secondo luogo le Sezioni Unite hanno affermato che la mancata comunicazione, a taluno dei condomini, dell'avviso di convocazione dell'assemblea condominiale comporta non la nullità, ma l'annullabilità della delibera condominiale che, se non viene impugnata nel termine di trenta giorni (con decorrenza dal momento della comunicazione per i condomini assenti e da quello dell'approvazione per i condomini dissenzienti) previsti dall'art. 1137 c.c., è valida ed efficace nei confronti di tutti i partecipanti al condominio. (Sentenza, Sez. SS.UU., 07/03/2005, n. 4806)

    Se non impugna nei tempi previsti l'assemblea sarà considerata valida.
    Ultima modifica di Tullio Ts; 11-09-2013 alle 14:24
    - Leggere, come io l'intendo, vuol dire profondamente pensare. (Vittorio Alfieri)
    - https://www.youtube.com/watch?v=Lbde...35FEFC2B80D79E

  7. #6
    Non è collegato { 1 mi piace } Primi messaggi Altra libera prof. 4
    Località
    padova
    Messaggi
    146
    il non convocato è come detto all'inizio è uno che ha il garage nel condominio ma non abita li

  8. #7
    Non è collegato { 543 mi piace } Utente d'eccellenza++ - 128
    Località
    Trieste
    Messaggi
    11,683
    Citazione Originariamente Scritto da clarampd74 Visualizza Messaggio
    il non convocato è come detto all'inizio è uno che ha il garage nel condominio ma non abita li
    Ok aveva diritto di essere convocato, chissà cosa è successo, l'amministratore si è dimenticato? Il postino ha perso la lettera? La lettera è stata asportata da altri? Altri motivi? Tutto può essere ma comunque non cambia nulla, l'assemblea è valida ugualmente se non impugnata nei termini dell'art. 1137 cc.
    - Leggere, come io l'intendo, vuol dire profondamente pensare. (Vittorio Alfieri)
    - https://www.youtube.com/watch?v=Lbde...35FEFC2B80D79E

  9. #8
    Non è collegato { 1 mi piace } Primi messaggi Altra libera prof. 4
    Località
    padova
    Messaggi
    146
    tutto risolto. ha ricevuto il giorno stesso della assemblea la raccomandata.
    Tu che sai, mi è arrivata una informazione, che a me pare strano.
    basterebbe raccogliere delle firme che rappresentino almeno la metà dei condomini per cacciare l'amministratore?
    mi sembra nuova

  10. #9
    Non è collegato { 212 mi piace } Utente gold Amministratore di condominio 68
    Località
    Bari
    Messaggi
    4,912
    Bisogna convocare un'assemblea.
    Preferisco essere odiato per ciò che sono, piuttosto che essere amato per ciò che non sono

  11. #10
    Non è collegato { 543 mi piace } Utente d'eccellenza++ - 128
    Località
    Trieste
    Messaggi
    11,683
    Citazione Originariamente Scritto da clarampd74 Visualizza Messaggio
    tutto risolto. ha ricevuto il giorno stesso della assemblea la raccomandata.
    Tu che sai, mi è arrivata una informazione, che a me pare strano.
    basterebbe raccogliere delle firme che rappresentino almeno la metà dei condomini per cacciare l'amministratore?
    mi sembra nuova
    Le raccolte delle firme non servono a nulla, come dice Kurt, bisogna convocare l'assemblea ed in quella si vota per la revoca, nominando un nuovo amministratore, altrimenti se non si provvede a questo, l'amministratore attuale rimane in carica, quantomeno in proroga.
    - Leggere, come io l'intendo, vuol dire profondamente pensare. (Vittorio Alfieri)
    - https://www.youtube.com/watch?v=Lbde...35FEFC2B80D79E

  12. #11
    Non è collegato { 1 mi piace } Primi messaggi Altra libera prof. 4
    Località
    padova
    Messaggi
    146
    è quello che pensavo io

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Il mio regolamento, contrattuale, richiede convocazioni con raccomandata. Se un Condomino ni richedesse per iscritto di derogare e di recapitargli un...
  2. Salve a tutti. Il rifacimento della facciata prospetto interno, l'adeguamento del casellario postale al decreto aprile 2001 e il restauro del portone...
  3. sono un'inquilina di una casa, e per motivi personali sono costretta a lasciare l'appartamento. ho un contratto quattro più quattro e ci vivo da...