Like Tree3Ringraziamenti
  • 1 Post By Patrizia Ferrari
  • 1 Post By avv. A. Gallucci

Amministratore in ferie deve comunicare?

  1. #1
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Primi messaggi Impiegato L'avatar di michelone
    Località
    casorate sempione
    Messaggi
    119
    Reputazione
    8

    Amministratore in ferie deve comunicare?

    Salve a tutti. Volevo chiedere una cosina.
    Se un amministratore va in ferie è tenuto a comunicare la sua assenza?
    Se si in con quali mezzi?
    Mail, lo lascia detto a qualcuno, mettere fuori un foglio di carta con scritto qualcosa.
    Grazie a tutti.


  2. #2
    Non è collegato
    { 4554 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,825
    Reputazione
    100
    Non credo ci siano norme legislative per la comunicazione del periodo di ferie dell'amministratore, comunque ritengo che sia utile per i condomini conoscere questo periodo, a cui tutti hanno diritto di godere, per cui potrebbe essere sufficiente una comunicazione con lettera semplice e/o una comunicazione nella bacheca del condominio, elencando eventuali numeri telefonici di emergenza in caso di necessità.
    In pratica più una cortesia che un obbligo stabilito, fatto salvo non sia prescritto nel RdC.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 3411 mi piace }
    Utente d'onore+++ Amministratore interno L'avatar di Leonardo53
    Località
    Taranto
    Messaggi
    22,798
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da michelone Visualizza Messaggio
    Salve a tutti. Volevo chiedere una cosina.
    Se un amministratore va in ferie è tenuto a comunicare la sua assenza?
    Se si in con quali mezzi?
    Mail, lo lascia detto a qualcuno, mettere fuori un foglio di carta con scritto qualcosa.
    Grazie a tutti.
    La mia opinione.
    Per consuetudine (nella pratica):
    - per gli amministratori con studio in cui lavorano più persone lo studio continua a funzionare anche con l'amministratore in ferie.
    - gli amministratori senza collaboratori usano comunicare il periodo di assenza lasciando una serie di numeri utili dei fornitori per le emergenze (idraulico, elettricista...)

    Di diritto (in teoria):
    L'amministratore è un mandatario il cui mandato dura 365 giorni.
    Nel caso in cui per un periodo non può svolgere il mandato, su autorizzazione dell'assemblea (mandante), l'amministratore (mandatario) deve nominare un sostituto (art. 1717 c.c.)

    Se l'amministratore, rendendosi irreperibile procura danni al condominio, può essere citato al risarcimento per inadempienza contrattuale.

  5. #4
    Non è collegato
    { 4554 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,825
    Reputazione
    100
    Non sempre è così, l'amministratore che c'è nel mio condominio il quale ha diversi collaboratori, chiude per 15 giorni d'estate di solito in agosto e alcuni giorni nelle festività natalizie e pasquali, e nel caso si telefoni in ufficio si trova la segreteria telefonica che annuncia il periodo e/o dinnanzi alla porta dello studio c'è un avviso, ovviamente noi condomini abbiamo già tutti i numeri per eventuali emergenze, e se non li troviamo si fa intervenire un esterno di fretta e furia come previsto dall'art. 1134 cc;

    - Gestione di iniziativa individualeIl condomino che ha assunto la gestione delle parti comuni senza autorizzazione dell’amministratore
    o dell’assemblea non ha diritto al rimborso, salvo che si tratti di spesa urgente.

  6. #5
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Primi messaggi Impiegato L'avatar di michelone
    Località
    casorate sempione
    Messaggi
    119
    Reputazione
    8
    Il nostro amministratore si ha uno studio ma suo personale o privato che sia. Suppongo che sia andato in ferie visto che dall undici di agosto ad oggi nn ha mai risposto alla mia mail.
    Non ho chiamato sul telefono perché la sua risposta è sempre la stessa. Cioè, mi scriva x mail quello che mi ha detto x telefono e poi rispondo.
    Giorno 11 agosto gli ho scritto.
    Quello che volevo sapere era visto che si è assentato x ferie o nn so x cosa. Se posso reclamare qualcosa visto che noi condomini sbagliamo sempre e lui quasi mai.

  7. #6
    Non è collegato
    { 3411 mi piace }
    Utente d'onore+++ Amministratore interno L'avatar di Leonardo53
    Località
    Taranto
    Messaggi
    22,798
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da michelone Visualizza Messaggio
    ...Non ho chiamato sul telefono perché la sua risposta è sempre la stessa. Cioè, mi scriva x mail quello che mi ha detto x telefono e poi rispondo...
    Giorno 11 agosto gli ho scritto.
    Quello che volevo sapere era visto che si è assentato x ferie o nn so x cosa. Se posso reclamare qualcosa visto che noi condomini sbagliamo sempre e lui quasi mai...
    L'amministratore, pur se in ferie, resta comunqu lui il responsabile per 365 giorni.
    Se alla maggioranza dei condòmini va bene così, la minoranza soccombe.

    Se alla maggioranza dei condòmini che rappresenti almeno metà del valore dell'edificio non piage l'atteggiamento dell'amministratore, ditegli che essendo tutti analfabeti non sapete scriver per cui lo sostituirete con uno che sappia dare risposte anche per telefono

  8. #7
    Non è collegato
    { 1 mi piace }
    Primi messaggi Impiegato L'avatar di michelone
    Località
    casorate sempione
    Messaggi
    119
    Reputazione
    8
    X lui carta canta.
    Lo studio è lontano dal nostro condominio.
    Secondo me doveva essere lui a far esporre qualche foglio in bacheca o meglio ancora mezzo mail comunicare la sua assenza.
    Aspetterò a sto punto un paio di giorni e provo a chiamare.
    Così visto che è quasi passato un mese senza aver avuto risposta magari stavolta ho ragione io.

  9. #8
    Non è collegato
    { 4554 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,825
    Reputazione
    100
    Sarebbe una cortesia e non un obbligo comunicare l'assenza per ferie, comunque se è già un mese mi sembra un pochino eccessivo e potrebbe serbare qualche sgradevole sorpresa, non si sa mai, per cui forse sarebbe opportuno pensare di sostituire l'amministratore con uno più efficiente, anche in tempi brevi con la procedura dell'art. 66 Dacc, senti i condomini vicini che ne pensano.
    Se non la conoscete è questa;

    voi condomini potreste avvalervi dell'art. 66 Dacc (almeno 2 condomini rappresentanti almeno 1/6 del valore del condominio pari o superiore a 166.66p mlm) richiedendo all'amministratore in carica un'assemblea straordinaria (meglio con lettera RR) con all'OdG “nomina amm.re” e quant'altro desiderate deliberare, se lui non stabilisce una data, anche tra qualche tempo, per questa assemblea entro 10 gg (dalla ricezione) gli stessi richiedenti potranno convocarla con lo stesso OdG richiesto, inviando una lettera RR, o fax, o Pec, oppure lettera consegnata a mano a tutti i proprietari invitandoli all’assemblea che si terrà in data “gg.mm.aa.” comunicando anche la 2° convocazione che si terrà almeno un giorno dopo e non oltre 10 gg dalla prima, specificando anche luoghi e ore e OdG (lo stesso richiesto), la comunicazione deve giungere almeno 5 gg prima della 1° riunione. Cercate per tempo un bravo amministratore e assicuratevi di ottenere in assemblea la maggioranza del 2°c. Art. 1136. cc 1° e 2° convocazione - maggioranza delle teste dei partecipanti all'assemblea rappresentanti almeno la metà del valore dell'edificio (500 mlm)
    Ultima modifica di Tullio Ts; 08-09-2014 alle 12:00

  10. #9
    Non è collegato
    { 630 mi piace }
    Staff Moderatore Geometra L'avatar di Mario Pessina
    Località
    Milano
    Messaggi
    6,212
    Reputazione
    100
    Frustra fit per plura quod potest fieri per pauciora- E' inutile fare con più, ciò che può essere fatto con meno (Rasoio di Ockham)
    Staff
    Milano

  11. #10
    Non è collegato
    { 772 mi piace }
    Super Moderator L'avatar di Patrizia Ferrari
    Località
    Brescia
    Messaggi
    22,223
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da michelone Visualizza Messaggio
    X lui carta canta.
    Lo studio è lontano dal nostro condominio.
    Secondo me doveva essere lui a far esporre qualche foglio in bacheca o meglio ancora mezzo mail comunicare la sua assenza.
    Aspetterò a sto punto un paio di giorni e provo a chiamare.
    Così visto che è quasi passato un mese senza aver avuto risposta magari stavolta ho ragione io.
    E' buona norma ma non un obbligo.
    In casi di urgenza in assenza di riferimenti e dello stesso amministratore si agisce chiamando il manutentore all'uopo.
    Se la tua mail era solo informativa,priva di urgenza,come sembra,avrà riscontro a tempo debito ma temo per obiettività non necessiti di attenzione immediata altrimenti non avresti atteso dall'11 di agosto.
    Buona norma anche per i condòmini valutare l'importanza e la natura delle proprie richieste correlandole al periodo in cui vengono esposte senza dimenticare che una chiusura estiva comporta un accumulo di sollecitazioni difficilmente affrontabili come nei normali periodi dell'anno.
    Tradotto, la verità sta sempre nel mezzo guidata dal buon senso.
    MIChris likes this.

    Staff
    Brescia

  12. #11
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente geometra
    Località
    Mantova
    Messaggi
    24
    Reputazione
    0
    A cosa è servita la legge sulla riforma del condomini9o, se ci sono ancora problemi ?

  13. #12
    Non è collegato
    { 4554 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    38,825
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da pasqualino Visualizza Messaggio
    A cosa è servita la legge sulla riforma del condomini9o, se ci sono ancora problemi ?
    La legge perfetta non esiste, è questa la realtà.

  14. #13
    Non è collegato
    { 321 mi piace }
    Staff Moderatore Avvocato L'avatar di avv. A. Gallucci
    Località
    Lecce
    Messaggi
    1,343
    Reputazione
    28
    Ringrazio Mario di essere andato a "ripescare" questi miei due articoli. Mi ha aiutato nell'intervento qui in questa discussione.

    Li sintetizzo estrapolando il passaggio conclusivo: "Ebbene, per quanto l’amministratore non possa in alcun modo essere paragonato ad un medico, ciò non toglie che anch’egli – in virtù della diligenza del buon padre di famiglia cui è tenuto ad ispirarsi nell’adempimento del proprio incarico – debba fare in modo di non sparire completamente e quindi di rendersi reperibile per tutte le improcrastinabili esigenze dei condomini in relazione alle parti comuni.

    Certamente logica insegna che non sempre sia necessario chiamare l’amministratore per eseguire determinati interventi. Per sostituire una lampadine della luce scale, ad esempio, ciascun condomino potrà provvedervi personalmente (salvo rimborso della spesa) non essendo obbligato a chiamare l’amministratore. Se l’autoclave si blocca, sebbene sia sempre meglio dare notizia al mandatario del fatto, nell’urgenza di ripristinarne il normale funzionamento tutti i condomini possono chiamare il manutentore di fiducia che dettaglierà nel rapporto di servizio l’intervento eseguito. In sostanza arrivati alle vacanze l’amministratore non deve sparire ma, rispetto al normale periodo lavorativo, non gli si potrà rimproverare l’assenza anche per le piccole cose quotidiane
    ".

  15. #14
    Non è collegato
    { 37 mi piace }
    Frequentatore Pensionato
    Località
    Milano
    Messaggi
    629
    Reputazione
    12
    Salve, siamo alle solite. Anch' io tempo fa' avevo scritto il medesimo quesito. A parte questo, ci sono le norme, le sentenze , diciamo c'è tutto, ma quello che manca è il BUON SENSO da parte di quei mandatario onnipotente. Da loro ci aspettiamo qualcosa di serio e invece nulla è nella realtà. Non rispettano Legge figuriamoci avere risposte concrete. A mio avviso sarebbe ora a chi di competenza trovare soluzioni serie con l' istituzione di un albo e con regole rigide anche per tutelare noi condomini da eventuali abusi .....Saluti.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buonasera, il nostro amministratore ha l'abitudine quando si assenta per le ferie estive o festività di chiudere l'ufficio e non lasciare alcun...
  2. Salve a tutti, a seguito dell'acquisto di un Garage, bisogna comunicare al comune questa variazione di proprietà ai fini Ici?
  3. Ho citato a giudizio l'Amministratore del mio condominio per una serie di questioni, suoi lampanti errori dovuti all'essersi piegato alle illegittime...
  4. ciao a tutti è normale che l'amministratore se ne vada in ferie senza dare comunicazione xche è libera professionista lasciando un condominio dal 26...