Rottura tubature bagni appartamenti privati

  1. #1
    Non è collegato
    { 4 mi piace }
    Frequentatore Disoccupato
    Località
    Messaggi
    620
    Reputazione
    18

    Rottura tubature bagni appartamenti privati

    Questa mattina mi ha chiamato un condòmino dicendomi che nel bagno ha visto sul muro una chiazza.
    E' un danno causato dalla rottura della tubatura del water dell'appartamento del piano superiore.
    Correggetemi se sbaglio ma la tubatura del water non è condominiale, quindi non posso intervenire io in qualità di amministratore e tantomeno non posso richiedere una perizio e relativa liquidazione del danno alla compagnia assicurativa.
    Invece se fosse stata la colonna di scarico, la cosa sarebbe stata diversa e sarei dovuto intervenire. Ma siccome si tratta di tubature del bagno e quindi private, se la devono vedere i proprietari dei due piani sovrastanti.
    Il mio ragionamento è corretto?
    Grazie.


  2. #2
    Non è collegato
    { 1313 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    Località
    civitavecchia
    Messaggi
    7,511
    Reputazione
    100
    Se il guasto è sulla tubazione privata e l'assicurazione condominiale non preveder questo tipo di risarcimento, se la devono vedere i due condomini direttamente, la cosa non riguarda il condominio e tanto meno l'amminsitratore.

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 552 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio L'avatar di remejo
    Località
    Desenzano del Garda
    Messaggi
    3,596
    Reputazione
    44
    Citazione Originariamente Scritto da Angelo09 Visualizza Messaggio
    Questa mattina mi ha chiamato un condòmino dicendomi che nel bagno ha visto sul muro una chiazza.
    E' un danno causato dalla rottura della tubatura del water dell'appartamento del piano superiore.
    Correggetemi se sbaglio ma la tubatura del water non è condominiale, quindi non posso intervenire io in qualità di amministratore e tantomeno non posso richiedere una perizio e relativa liquidazione del danno alla compagnia assicurativa.
    Invece se fosse stata la colonna di scarico, la cosa sarebbe stata diversa e sarei dovuto intervenire. Ma siccome si tratta di tubature del bagno e quindi private, se la devono vedere i proprietari dei due piani sovrastanti.
    Il mio ragionamento è corretto?
    Grazie.
    Se l'assicurazione prevede la garanzia "conduzione" allora siete coperti ma l'assicurazione tu attivala comunque perchè la garanzia R.C. è sicuramente compresa. Tu come fai a sapere che non è la colonna principale? Dovresti almeno verificare col muratore avvertendo il proprietario che il danno e la spesa potrebbe essere a suo carico.

  5. #4
    Non è collegato
    { 4 mi piace }
    Frequentatore Disoccupato
    Località
    Messaggi
    620
    Reputazione
    18
    Il contratto assicurativo riguarda copre danni causati da incendi e acqua condotta.
    Sinceramente non so cosa riguardi danni da acqua condotta.

  6. #5
    Non è collegato
    { 1313 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    Località
    civitavecchia
    Messaggi
    7,511
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Angelo09 Visualizza Messaggio
    Il contratto assicurativo riguarda copre danni causati da incendi e acqua condotta.
    Sinceramente non so cosa riguardi danni da acqua condotta.
    bisogna vedere se copre i danni da acqua condotta su tubazioni condominiali o anche private

  7. #6
    Non è collegato
    { 4 mi piace }
    Frequentatore Disoccupato
    Località
    Messaggi
    620
    Reputazione
    18
    Su il documento che ho c'è scritto Incendio, Altri danni materiali, Danni da acqua condotta e Responsabilità Civile.

    Su una pagina poi viene riportato quanto segue:
    RESPOSABILITA' CIVILE CONDUZIONE APPARTAMENTI
    La compagnia assicurativa assicura il risarcimento delle somme (capitali, interessi e spese) che i condomini del Fabbricato indicato in scheda copertura siano tenuti a pagare a terzi quali civilmente responsabili per datti verificartisi in relazione alla conduzione ed all'ordinaria manutenzione dei locali adibiti ad abitazioni, Uffici, studi professionali e relative pertinenze. I danni a terzi da spargimento d'acqua sono compresi solo se si sono verificati a seguito di guasto o rottura accidentale di apparecchi elettrodomestici e dei relativi allacciati fissi.

    Inoltre la signora vedendo la chiazza sul soffitto presume che si tratti di una tubatura del water di quello sopra. Ma bisognerebbe accertarsi da dove venga l'infiltrazione per essere certi. E quì come mi dovrei comportare? dovrei chiamare io l'idraulico? se poi come si pensa sia una questione privata, a chi l'addebito la spesa?
    Oppure lascio che la situazione se la gestiscono i due proprietari degli appartamenti interessati?

  8. #7
    Non è collegato
    { 552 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio L'avatar di remejo
    Località
    Desenzano del Garda
    Messaggi
    3,596
    Reputazione
    44
    Citazione Originariamente Scritto da Angelo09 Visualizza Messaggio
    Su il documento che ho c'è scritto Incendio, Altri danni materiali, Danni da acqua condotta e Responsabilità Civile.

    Su una pagina poi viene riportato quanto segue:
    RESPOSABILITA' CIVILE CONDUZIONE APPARTAMENTI
    La compagnia assicurativa assicura il risarcimento delle somme (capitali, interessi e spese) che i condomini del Fabbricato indicato in scheda copertura siano tenuti a pagare a terzi quali civilmente responsabili per datti verificartisi in relazione alla conduzione ed all'ordinaria manutenzione dei locali adibiti ad abitazioni, Uffici, studi professionali e relative pertinenze. I danni a terzi da spargimento d'acqua sono compresi solo se si sono verificati a seguito di guasto o rottura accidentale di apparecchi elettrodomestici e dei relativi allacciati fissi.

    Inoltre la signora vedendo la chiazza sul soffitto presume che si tratti di una tubatura del water di quello sopra. Ma bisognerebbe accertarsi da dove venga l'infiltrazione per essere certi. E quì come mi dovrei comportare? dovrei chiamare io l'idraulico? se poi come si pensa sia una questione privata, a chi l'addebito la spesa?
    Oppure lascio che la situazione se la gestiscono i due proprietari degli appartamenti interessati?
    Mi pare ci sia la copertura assicurativa. Tu, come regola generale, fai sempre la denuncia poi sarà eventualmente il perito che ti dice che non c'è copertura.

  9. #8
    Non è collegato
    { 4 mi piace }
    Frequentatore Disoccupato
    Località
    Messaggi
    620
    Reputazione
    18
    Ma prima di fare la denuncia però dovrei far accertare il danno giusto? E di conseguenza dopo dovrei pagarlo io facendo emettere fattura al Condominio. E non sarebbe giusto dato che si tratta di una questione che riguarda solo due condòmini.
    Come mi consigli di fare?

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno, abito in una casa di ringhiera a sesto san giovanni, una parete del mio apt confina con un "vecchio bagno comune" ormai inutilizzato e...
  2. buongiorno,nel negozio vuoto sotto all'appartamento dove abito c'è una perdita nel bagno.Ora il proprietario vuole cambiare i tubi dunque deve...
  3. Ciao a tutti, Ho chiesto all'amministratore del condominio dove abito di indagare sul problema di bassa pressione dell'acqua che ho quando il...