Quanti anni in archivio documenti per detrazioni36% ?

  1. #1
    Non Ŕ collegato
    { 1 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di Condominio
    LocalitÓ
    Como
    Messaggi
    291
    Reputazione
    25

    Quanti anni in archivio documenti per detrazioni36% ?

    oggi mi hanno posto questo quesito:
    nel 2001 sono stati fatti lavori con detrazione del 36%.
    i condomini hanno cominciato quindi a detrarre da allora fino al 2011. L'agenzia delle Entrate chiede oggi ad uno dei condomini i documenti per la dichiarazione dei redditi del 2009. Il condomino si reca presso l'amministratore all'epoca il quale risponde che Ŕ stato tutto buttato perchŔ non doveva essere trattenuto per cosý tanto tempo.
    Secondo voi Ŕ giusto che li abbia buttati perchŔ passati 10 anni o doveva trattenerli per 10 anni dopo l'ultima presentazione dei redditi?
    grazie anticipato per le risposte.
    ciao ciao


  2. #2
    Non Ŕ collegato
    { 803 mi piace }
    Super Moderator L'avatar di Patrizia Ferrari
    LocalitÓ
    Brescia
    Messaggi
    22,337
    Reputazione
    100
    L'amministratore ha fatto male i conti.
    I documenti vanno conservati per 5 anni dopo l'ultima dichiarazione presentata.
    Quindi nel caso specifico fino al 2016.

    Staff

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso ╗
  4. #3
    Non Ŕ collegato
    { 1 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di Condominio
    LocalitÓ
    Como
    Messaggi
    291
    Reputazione
    25
    ora l'amministratore sono io, devo fare qualcosa? premetto che tra me e quell'amministratore c'Ŕ stata di mezzo una altra gestione.

  5. #4
    Non Ŕ collegato
    { 1315 mi piace }
    Utente elite+
    LocalitÓ
    Bologna
    Messaggi
    7,354
    Reputazione
    100
    "Copriti le spalle": anche tu richiedi (in forma scritta) la documentazione alla gestione che ti ha preceduta; attendi riscontro scritto, che potrÓ essere negativo o di rimando al precedente amministratore che tu sai giÓ essere il somaro nella circostanza. Quindi ripeti l'operazione anche con costui: richiesta scritta ed attesa di riscontro che ovviamente sarÓ negativo, avendo egli gettato la documentazione.
    A quel punto tu sarai "salva".

    E' presumibile che se AdE non vedrÓ la documentazione reclamata, AdE stessa assumerÓ provvedimenti a danno del cond˛mino, il quale non potrÓ non rivalersi sull'attuale rappresentante del Condominio, quale custode dell'intera documentazione condominiale. E tu , come in una catena di Sant'Antonio, scaricherai il problema e l'eventuale indennizzo risarcitorio reclamato a chi se lo merita.
    Saluti


  6. #5
    Non Ŕ collegato
    { 1 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di Condominio
    LocalitÓ
    Como
    Messaggi
    291
    Reputazione
    25
    Bell'affare!
    io con il mio precedente sono giÓ ai ferri corti perchŔ Ŕ stato cacciato senza approvazione del bilancio 2010, io devo ancora portarlo per l'approvazione e non mi da i documenti.
    Con l'altro ammnistratore, che giÓ conoscevo, avevo dovuto mettere l'avvocato perchŔ non aveva riconosciuto dei versamenti ai condomini di gestioni straordinarie del 2002.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Ciao a tutti, buona domenica. Come da oggetto, la mia domanda vuole essere la seguente: Quanti anni deve avere l'unitÓ immobiliare, dalla sua...
  2. Ciao a tutti, ho acquistato casa in cooperativa (purtroppo) dal settembre 2009, oggi un tubo del riscaldamento all'interno dell'appartamento perde...
  3. Salve,vorrei un Vs. parere legale su una situazione a me nota solo dal 2008. Nel mese di settembre 1993 acquistai una casetta in montagna(appena...