Like Tree2Ringraziamenti
  • 1 Post By RistoriAmministrazio
  • 1 Post By bilbetto

Presentazione bilanci

  1. #1
    Non Ŕ collegato
    { 1 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    LocalitÓ
    Frosinone
    Messaggi
    48
    Reputazione
    0

    Presentazione bilanci

    Salve a tutti,il nostro amministratore dimissionario ha convocato assemblea per la nomina del nuovo amministratore, che si Ŕ risolta in un nulla di fatto in quanticipo, la maggioranza dei cond˛mini ha fatto verbalizzare che ,la condizione essenziale per poter procedere alla nuova nomina Ŕ l'approvazione dei bilanci pregressi e la consegna dei movimenti bancari sul conto corrente condominiale.
    Quanto tempo, tecnicamente, ha l'amministratore per consegnare tutto quanto richiesto? Faccio questa domanda perchÚ temiamo tempi lunghi ed immotivati.


  2. #2
    Non Ŕ collegato
    { 1304 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    LocalitÓ
    civitavecchia
    Messaggi
    7,487
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Antonio Pompei Visualizza Messaggio
    Salve a tutti,il nostro amministratore dimissionario ha convocato assemblea per la nomina del nuovo amministratore, che si Ŕ risolta in un nulla di fatto in quanticipo, la maggioranza dei cond˛mini ha fatto verbalizzare che ,la condizione essenziale per poter procedere alla nuova nomina Ŕ l'approvazione dei bilanci pregressi e la consegna dei movimenti bancari sul conto corrente condominiale.
    Quanto tempo, tecnicamente, ha l'amministratore per consegnare tutto quanto richiesto? Faccio questa domanda perchÚ temiamo tempi lunghi ed immotivati.

    dovevate verbalizzare i tempi massimi per la consegna di quanto richiesto da parte dell'amministratore, se non sono state date scadenza, dovete attendere la disponibilitÓ dell'amministratore
    Ultima modifica di JOSEFAT; 11-11-2017 alle 17:00

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso ╗
  4. #3
    Non Ŕ collegato
    { 4555 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    LocalitÓ
    Trieste
    Messaggi
    38,825
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Antonio Pompei Visualizza Messaggio
    Salve a tutti,il nostro amministratore dimissionario ha convocato assemblea per la nomina del nuovo amministratore, che si Ŕ risolta in un nulla di fatto in quanticipo, la maggioranza dei cond˛mini ha fatto verbalizzare che ,la condizione essenziale per poter procedere alla nuova nomina Ŕ l'approvazione dei bilanci pregressi e la consegna dei movimenti bancari sul conto corrente condominiale.
    Quanto tempo, tecnicamente, ha l'amministratore per consegnare tutto quanto richiesto? Faccio questa domanda perchÚ temiamo tempi lunghi ed immotivati.
    Non Ŕ necessario e neppure obbligatorio approvare i bilanci pregressi per la nomina di un successore quando l'amministratore rassegna le dimissioni, pensa che addirittura l'amministratore dimissionario, nel caso l'assemblea non nomina un successore potrebbe rivolgersi al Giudice per la nomina di un amministratore giudiziale per carenza decisionale dell'assemblea, nel caso i condomini sono pi¨ di otto
    Comunque anche nel caso i condomini siano otto o meno l'amministratore ha la facoltÓ di rassegnare le dimissioni senza motivare le sue ragioni;

    L’amministratore dimissionario pu˛ chiedere in sede di volontaria giurisdizione la nomina di un amministratore che lo sostituisca nella gestione condominiale in caso di carenza decisionale da parte dell’assemblea. (Tribunale di Milano, sentenza 9 novembre 2007, n. 12150)

    cc art. 1129
    Quando i condomini sono pi¨ di otto, se l'assemblea non vi provvede, la nomina di un amministratore Ŕ fatta dall'autoritÓ giudiziaria su ricorso di uno o pi¨ condomini o dell'amministratore dimissionario.
    Ultima modifica di Tullio Ts; 11-11-2017 alle 17:14

  5. #4
    Non Ŕ collegato
    { 1 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    LocalitÓ
    Frosinone
    Messaggi
    48
    Reputazione
    0
    La nostra richiesta ha come fondamento le notevoli perplessitÓ sui bilanci. Non ci sembra corretto,nonostante, tantissime sollecitazioni, scaricare sul nuovo amministratore l'approvazione di bilanci con molte zone d'ombra .
    Noi vogliamo inchiodarlo alle sue responsabilitÓ.

  6. #5
    Non Ŕ collegato
    { 4555 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    LocalitÓ
    Trieste
    Messaggi
    38,825
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Antonio Pompei Visualizza Messaggio
    La nostra richiesta ha come fondamento le notevoli perplessitÓ sui bilanci. Non ci sembra corretto,nonostante, tantissime sollecitazioni, scaricare sul nuovo amministratore l'approvazione di bilanci con molte zone d'ombra .
    Noi vogliamo inchiodarlo alle sue responsabilitÓ.
    Se ci sono delle responsabilitÓ dell'amministratore avete la possibilitÓ di agire per vile legali dimostrando quello che di illecito ha effettuato l'amministratore, ma non potete imporre che lui rimanga in carica se non vuole, Ŕ anticostituzionale.

  7. #6
    Non Ŕ collegato
    { 14 mi piace }
    Primi messaggi Amministratore di condominio
    LocalitÓ
    Genova
    Messaggi
    91
    Reputazione
    2
    Le responsabilitÓ rimangono in capo all'amministratore uscente per quanto di sua competenza anche se l'avvicendamento precede l'approvazione del bilancio. Difficilmente il passaggio di consegne avviene esattamente a fine esercizio, quindi in ogni caso al passaggio di consegne il vecchio amministratore deve consegnare lo stato di cassa ed il dettaglio dei movimenti che ci sono stati tra l'approvazione dell'ultimo bilancio ed il momento del passaggio delle consegne. Pu˛ anche accadere che un'assemblea non approvi il bilancio sottoposto alla sua attenzione dall'amministratore e provveda a nominare il successore. Nel caso il nuovo amministratore dovrÓ redigere il bilancio della gestione riguardando tutto ci˛ che il predecessore gli passa e dovrÓ relazionare l'assemblea su ci˛ che trova nel passaggio di consegne.
    bilbetto likes this.

  8. #7
    Non Ŕ collegato
    { 57 mi piace }
    Amministratore di condominio
    LocalitÓ
    ACI CASTELLO
    Messaggi
    2,395
    Reputazione
    46
    e aggiungo che eventuali costi richiesti dal subentrante per mancati adempimenti dell'amministratore uscente ricadrebbero su quest'ultimo. Saluti

  9. #8
    Non Ŕ collegato
    { 890 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio L'avatar di bilbetto
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    4,057
    Reputazione
    46
    Citazione Originariamente Scritto da Giovanni Luca Visualizza Messaggio
    e aggiungo che eventuali costi richiesti dal subentrante per mancati adempimenti dell'amministratore uscente ricadrebbero su quest'ultimo. Saluti
    BhŔ...oddio...diciamo che se ci fossero eventuali costi imputabili all'amministratore uscente, l'amministratore entrante dovrebbe riferirne in assemblea, e quest'ultima dovrebbe decidere il da farsi. La stragrande maggioranza delle inadempienze sono a carico del condominio (es. sanzioni) che poi pu˛ rivalersi sull'amministratore.

  10. #9
    Non Ŕ collegato
    { 1 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    LocalitÓ
    Frosinone
    Messaggi
    48
    Reputazione
    0
    Se l'assemblea con il nuovo amministratore decidono di nominare dei revisori per predisporre i bilanci che si riferiscono alla precedente gestione, e mai approvati per mancanza di fatture giustificative di spese ,la parcella dei revisori pu˛ essere imputata all'ex amministratore?

  11. #10
    Non Ŕ collegato
    { 4555 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    LocalitÓ
    Trieste
    Messaggi
    38,825
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Antonio Pompei Visualizza Messaggio
    Se l'assemblea con il nuovo amministratore decidono di nominare dei revisori per predisporre i bilanci che si riferiscono alla precedente gestione, e mai approvati per mancanza di fatture giustificative di spese ,la parcella dei revisori pu˛ essere imputata all'ex amministratore?
    Direttamente non pu˛ essere imputato nulla, anche perchŔ Ŕ l'assemblea che delibera e solo i condomini sono obbligati a partecipare alla spesa, per far SI che sia coinvolto l'ex amministratore si deve andare in causa e augurarsi che il Giudice ritenga che questa spesa sia dovuta dall'ex amministratore ed emani un provvedimento in questo senso.

  12. #11
    Non Ŕ collegato
    { 890 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio L'avatar di bilbetto
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    4,057
    Reputazione
    46
    Citazione Originariamente Scritto da Antonio Pompei Visualizza Messaggio
    Se l'assemblea con il nuovo amministratore decidono di nominare dei revisori per predisporre i bilanci che si riferiscono alla precedente gestione, e mai approvati per mancanza di fatture giustificative di spese ,la parcella dei revisori pu˛ essere imputata all'ex amministratore?
    Dividerei la questione in due parti:
    1) nominate in assemblea un revisore contabile la cui spesa sarÓ ripartita tra tutti i cond˛mini secondo la tabella di proprietÓ e controllate la contabilitÓ pregressa;
    2) se ne ricorrono i presupposti fate causa all’amministratore precedente e chiedete il risarcimento delle spese.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Salve. L'amministratore del condominio di cui faccio parte presenta i bilanci in forma cartacea, quindi li stampa pur avendo un software di gestione...
  2. Buongiorno, il nostro amministratore non presenta mai i bilanci nonostante io lo abbia fatto presente pi¨ volte. Dopo raccomandata e solleciti...
  3. salve a tutti mi Ŕ arrivata oggi una lettera da parte del mio amm.re dove all'interno richiede il pagamento di 4 anni di mandato piu 4 anni di spese...
  4. scusatemi se ci riprovo, ma temo di aver sbagliato prima. Anche l'anno di nomina conta per arrivare ai due anni? l'amministratore Ŕ stato nominato...