Like Tree3Ringraziamenti
  • 1 Post By Tullio Ts
  • 2 Post By JOSEFAT

Mancato resoconto

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    chieti
    Messaggi
    9
    Reputazione
    0

    Mancato resoconto

    Salve, il nostro amministratore non ci ha fornito ancora il resoconto dell'anno 2016 del nosto condominio e, siamo a fine 2017. Oltre all'azione presso la magistratura per rimuoverlo, vorrei sapere:
    per il 2017 ho pagato mensilmente per i due appartamenti di propietà, rispettivamente la somma di € 42.70 per uno e di € 35,40 per l'altro. Queste cifre erano naturalmente provvisorie. La Mia domanda: visto che non abbiamo il resoconto (bilancio) del 2016; da gennaio 2018 potrei versargli solo una somma forfettaria di € 30,00 per un appartamento e altrettanto € 30, 00 per l'altro?
    Grazie per la risposta


  2. #2
    Non è collegato
    { 4877 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    40,745
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da westernam Visualizza Messaggio
    La Mia domanda: visto che non abbiamo il resoconto (bilancio) del 2016; da gennaio 2018 potrei versargli solo una somma forfettaria di € 30,00 per un appartamento e altrettanto € 30, 00 per l'altro?
    Grazie per la risposta
    Non avete il rendiconto, e credo non avete neppure il preventivo per l'anno a venire, per cui potresti non versare assolutamente nulla, e l'amministratore non potrebbe pretendere nulla nemmeno con la richiesta del Decreto Ingiuntivo perchè nessuna somma è esigibile senza approvazione del preventivo.
    westernam likes this.

  3. #3
     E' online
    { 1434 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio
    Località
    civitavecchia
    Messaggi
    8,189
    Reputazione
    100
    le quote condominiali vanno versate sulla base di un bilancio preventivo approvato dall'assemblea, se l'amministratore non provvede a convocare un'assemblea per farsi approvare il preventivo del nuovo esercizio amministrativo non ha nessun potere di richiedere il pagamento delle quote ai condomini.
    In ogni caso visto il comportamento dell'amministratore ti consiglio di concordare con gli altri condomini e richiedere allo stesso la convocazione di un'assemblea straordinaria - ai sensi dell'art. 66 Dacc - con odg revoca amministratore e nomina nuovo amministratore.
    Mauro G. and westernam like this.

  4. #4
    Non è collegato
    { 1215 mi piace }
    Utente elite+ Amministratore di condominio L'avatar di bilbetto
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,291
    Reputazione
    60
    Sul fatto che l’amministratore debba essere cambiato non c’è dubbio, ma invito westerman a riflettere sul fatto che i servizi condominiali (acqua, luce, pulizie, ecc.) debbano essere pagate, altrimenti il rischio è quello di vedersi staccare le utenze e ricevere solleciti di pagamento (se non peggio) dai fornitori.

    Naturalmente con un amministratore che non rendiconta i bilanci il rischio e che utilizzi i pochi soldi che riceve solo per pagare il suo compenso (se va bene) ma è proprio per questo che un amministratore scadente deve essere sostituito quanto prima.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno vorrei rivolgere la seguente domanda: ...
  2. un condomino sta vendendo la sua proprieta'. Vorrebbe una dichiarazione che attesti che finora a saldato tutte le spese condominiali e che per...
  3. buongiorno, vorrei un consiglio in merito alla mia situazione. in questi giorni scadono i due anni dall'ultima assemblea indetta dal mio attuale...
  4. Buongiorno,io e mio marito,proprietari di un appartamento da 8 anni, abbiamo avuto problemi con il ricevimento degli stipendi dalle rispettive sedi...