Like Tree2Ringraziamenti
  • 2 Post By Mario Pessina

Limitazione orario riscaldamento centralizzato

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    2
    Reputazione
    0

    Angry Limitazione orario riscaldamento centralizzato

    Il nostro amministratore senza alcuna convocazione d'assemblea,quindi senza alcuna delibera, causa condomini morosi e a seguito situazione debitoria con la ditta fornitrice del gas ; ha stabilito arbitrariamente di limitare gli orari di erogazione del riscaldamento ,
    dalle ore 6 alle 10 e dalle ore 18 alle 22 ,quindi dalle 10 alle 18 completamente spento.
    Questa procedura è consentita ? quali provvedimenti adottare ?
    Grazie Cordiali Saluti


  2. #2
    Non è collegato
    { 1998 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    19,920
    Reputazione
    100
    Ci sono morosi , situazione debitoria e' ovvio che bisogna limitare il riscaldamento .

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 630 mi piace }
    Staff Moderatore Geometra L'avatar di Mario Pessina
    Località
    Milano
    Messaggi
    6,212
    Reputazione
    100
    NO, l'amministratore non ha il diritto di " tagliare" l'orario del riscaldamento anche in pesenza di morosità; solo l'assemblea debitamente convocata e messa al corrente delle morosità e con le maggioranze di legge , può e deve prendere le decisioni.Tuttavia, sempre nel rispetto delle disposizioni normative , resta ferma la possibilità dei condomini di determinare l'orario di funzionamento del servizio di riscaldamento e stabilire la sua gestione, trattandosi delle modalità di uso di un servizio condominiale, pertanto, l’assemblea ovvero, il regolamento condominiale, possono liberamente determinare l’orario di accensione e di spegnimento dell’impianto, quindi non l'amministratore; lo stesso deve convocare assemblea straordinaria in tal senso avendo la responsabilità della gestione delle cose comuni e avendo altri sistemi nei confronti delle morosità
    Ultima modifica di Mario Pessina; 15-11-2015 alle 23:12
    remejo and carminepr like this.
    Frustra fit per plura quod potest fieri per pauciora- E' inutile fare con più, ciò che può essere fatto con meno (Rasoio di Ockham)
    Staff
    Milano

  5. #4
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Impiegato
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    2
    Reputazione
    0
    Grazie Geom.Pessina L'assemblea è Sovrana

  6. #5
    Non è collegato
    { 54 mi piace }
    Frequentatore assiduo Amministratore di condominio L'avatar di Luisdopen
    Località
    Roma
    Messaggi
    707
    Reputazione
    14
    E' solo l'assemblea che decide. Comunque onde evitare altri aggravi di spese in assemblea proporrei solo l'accensione nel pomeriggio evitando la mattina

  7. #6
     E' online
    { 27 mi piace }
    Frequentatore pensionato
    Località
    Savona
    Messaggi
    660
    Reputazione
    27
    Citazione Originariamente Scritto da Luisdopen Visualizza Messaggio
    E' solo l'assemblea che decide. Comunque onde evitare altri aggravi di spese in assemblea proporrei solo l'accensione nel pomeriggio evitando la mattina
    Mi par di capire che in una situazione condominiale in cui le morosità sono troppe i "paganti", fintanto che rappresentano la maggioranza sia pur risicata, potrebbero deliberare l'accensione per due ore la mattina e due la sera ...

    deliberando contemporaneamente sul dove sistemare le pompe di calore necessarie a permettere un riscaldamento autonomo in alternativa ad un centralizzato non conveniente ne desiderato "da chi lo paga" causa i costi involontari determinati dalle morosità.

    Insomma bisogna capire ... oltre ad un massimo di 14 ore
    si sostiene che
    "non" esiste un minimo sotto il quale l'assemblea nel deliberare non può scendere?

    Ps. se cosi è .... è una ottima notizia.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. abito in condominio a Torino al terzo ed ultimo piano. il condominio è composto da sette famiglie. nell'ultima assemblea l'amministratore ha deciso...
  2. Buongiorno, vi espongo il mio caso. In una assemblea è stato deliberato un orario di accesione dell'impianto centralizzato pari a 6 ore, dalle 6...
  3. Buonasera, l'orario del riscaldamento centralizzato è stato già deliberato da tempo in tutti i miei condomini, il problema è che dal 28 ottobre al 01...
  4. Buongiorno. Vivo in uno stabile di 6 appartamenti. Ieri sera, alla riunione condominiale si è discusso per l'ennesima volta riguardo l'orario di...