Like Tree1Ringraziamenti
  • 1 Post By boss123

Lavori urgenti in condominio

  1. #1
    Non Ŕ collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Amministratore di condominio L'avatar di forval72
    LocalitÓ
    Reggio Calabria
    Messaggi
    21
    Reputazione
    0

    Lavori urgenti in condominio

    In un condominio c'Ŕ necessitÓ di fare lavori di messa in sicurezza perchŔ c'Ŕ il rischio concreto di caduta calcinacci. Due settimane fa Ŕ crollato un sottobalcone. Ho individuato una ditta. Ho individuato un tecnico, il quale ha effettuato una perizia in cui mi dice che esiste il pericolo oggettivo e imminente di crollo di alcune parti comuni. L'altro ieri in assemblea i condomini si sono ribellati e mi hanno detto di chiamare i vigili
    Ora vorrei stilare un contratto di appalto che devo firmare con la ditta per i lavori e poichŔ manca la delibera assembleare dovrei fare riferimento a quanto indicato in perizia?
    Che consiglio mi dareste?


  2. #2
    Non Ŕ collegato
    { 1457 mi piace }
    Staff Moderatore Amministratore di condominio L'avatar di Giovanni Inga
    LocalitÓ
    Palermo
    Messaggi
    18,815
    Reputazione
    100
    I cond˛mini si sono ribellati perchŔ?
    A volte Ŕ meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio!
    O. Wilde

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso ╗
  4. #3
    Non Ŕ collegato
    { 746 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio L'avatar di bilbetto
    LocalitÓ
    Roma
    Messaggi
    3,437
    Reputazione
    40
    Personalmente ti consiglio di fare il minimo indispensabile per mettere in sicurezza lo stabile ed evitare che qualcuno si possa fare del male ... nessuna opera di ristrutturazione o di ricostruzione. E' una spesa che l'assemblea non potrÓ che ratificare.

    Il resto DEVE deciderlo l'assemblea. Puoi proporre i lavori di ripristino, ma sono loro a doverli approvare, scegliendo tecnico, impresa, ecc.

  5. #4
    Non Ŕ collegato
    { 51 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    LocalitÓ
    Messaggi
    727
    Reputazione
    24
    il problema Ŕ che "il minimo" non sempre basta

    son belle rogne, che in parlamento dovrebbero iniziare a preoccuparsi, al posto di addossare tutte le colpe sull'amministratore con l'art 2051, dovrebbero essere tenuti unici e diretti responsabili i condomini!!!

    comunque fai cosi, chiama i vigili del fuoco e fatti fare un verbale dove si evince l'urgenza dei lavori, e fai fare alcune opere di messa in sicurezza e dove puoi' confina l'area

    la legge non dice che bisogna sistemare ma evitare il pericolo, quindi se cŔ un punto dove possono cadere calcinacci e non si hanno soldi per fare il lavoro, bisona evitare che persone ci passino sotto

    la rottura Ŕ che se sotto ci sono i garge o la porta di ingresso? cosa fai? un tunnel ??

    che paese del cavolo..son rogne pazzesche e i condomini se la ridono e fanno come gli pare

  6. #5
    Non Ŕ collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente Amministratore di condominio L'avatar di forval72
    LocalitÓ
    Reggio Calabria
    Messaggi
    21
    Reputazione
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Giovanni Inga Visualizza Messaggio
    I cond˛mini si sono ribellati perchŔ?
    Non vogliono spendere soldi

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da bilbetto Visualizza Messaggio
    Personalmente ti consiglio di fare il minimo indispensabile per mettere in sicurezza lo stabile ed evitare che qualcuno si possa fare del male ... nessuna opera di ristrutturazione o di ricostruzione. E' una spesa che l'assemblea non potrÓ che ratificare.

    Il resto DEVE deciderlo l'assemblea. Puoi proporre i lavori di ripristino, ma sono loro a doverli approvare, scegliendo tecnico, impresa, ecc.
    Ho una perizia del tecnico dove mi certifica la somma urgenza e un preventivo per la sola messa in sicurezza, l amia idea era fare un conferimento incarico limitato a questo e di inserire il carattere di urgenza dei lavori ai senso della perizia e procedere alla riscossione dei soldi, di modo che l'unico motivo ostativo alla effettualzione dell'intervento il fatto che i condomini non vogliono pagare.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da boss123 Visualizza Messaggio
    il problema Ŕ che "il minimo" non sempre basta

    son belle rogne, che in parlamento dovrebbero iniziare a preoccuparsi, al posto di addossare tutte le colpe sull'amministratore con l'art 2051, dovrebbero essere tenuti unici e diretti responsabili i condomini!!!

    comunque fai cosi, chiama i vigili del fuoco e fatti fare un verbale dove si evince l'urgenza dei lavori, e fai fare alcune opere di messa in sicurezza e dove puoi' confina l'area

    la legge non dice che bisogna sistemare ma evitare il pericolo, quindi se cŔ un punto dove possono cadere calcinacci e non si hanno soldi per fare il lavoro, bisona evitare che persone ci passino sotto

    la rottura Ŕ che se sotto ci sono i garge o la porta di ingresso? cosa fai? un tunnel ??

    che paese del cavolo..son rogne pazzesche e i condomini se la ridono e fanno come gli pare
    C'Ŕ una via pubblica da un lato del fabbricato..

  7. #6
    Non Ŕ collegato
    { 51 mi piace }
    Frequentatore assiduo
    LocalitÓ
    Messaggi
    727
    Reputazione
    24
    ti consiglio di chiamare i vigili del fuoco e chiedere di transennare l'area dove potrebbero cadere i calcinacci
    forval72 likes this.

  8. #7
    Non Ŕ collegato
    { 1457 mi piace }
    Staff Moderatore Amministratore di condominio L'avatar di Giovanni Inga
    LocalitÓ
    Palermo
    Messaggi
    18,815
    Reputazione
    100
    Se non vogliono spendere soldi non ti rimane che chiamare i VV.f.
    Fai presente ai "riottosi" che il loro intervento comporterÓ immancabilmente spese che si dovranno affrontare nel breve periodo ed alle quali non si potrÓ indugiare.
    A questo punto, avrei pure dubbi che ti possano approvare le spese che hai giÓ affrontato...
    A volte Ŕ meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio!
    O. Wilde

  9. #8
    Non Ŕ collegato
    { 729 mi piace }
    Super Moderator L'avatar di Patrizia Ferrari
    LocalitÓ
    Brescia
    Messaggi
    22,100
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da forval72 Visualizza Messaggio
    Due settimane fa Ŕ crollato un sottobalcone.
    Che consiglio mi dareste?
    Se sottobalcone di BALCONE AGGETTANTE l'assemblea NON ha alcun titolo ad intervenire!
    Tu non hai alcun titolo a far deliberare lavori, delibera nulla per eccesso di potere.
    Saggiamente puoi far:
    -mettere in sicurezza con transennamenti
    -convocare il proprietario e far lui decidere per iscritto il da farsi
    -segnalazione al Sindaco

    Staff
    Brescia

  10. #9
    Non Ŕ collegato
    { 241 mi piace }
    Utente elite+
    LocalitÓ
    Monza
    Messaggi
    8,204
    Reputazione
    100
    Due settimane fa Ŕ crollato un sottobalcone.
    -------------------------------------------
    Se sono aggettanti,a parte sono opere private e l'assemblea non centra niente,ci˛ non puoi esimerti dalle tue responsabilitÓ.
    Avverti immediatamente i propri proprietari a un intervento immediato. Diversamente hai 2 opzioni,chiamare i VVFF. o un muratore per la sola messa in sicurezza. Spesa a carico dei proprietari a cui Ŕ stato richiesta la manutenzione.
    Ultima modifica di giglio2; 20-10-2017 alle 11:20

  11. #10
     E' online
    { 1430 mi piace }
    Utente elite+ Pensionato
    LocalitÓ
    Castel Volturno
    Messaggi
    6,954
    Reputazione
    96
    concordo anch'io con l'intervento dei vigili i quali dovranno fare una relazione per il comune (incolumitÓ pubblica) che ti intimerÓ di mettere in sicurezza il fabbricato.
    per le parti comuni potrai spendere in autonomia per l'urgenza della messa in sicurezza, per le parti private intimerai ai proprietari la messa in sicurezza supportato dalla imtimazione del comune.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Cari colleghi e non, vorrei un consiglio su una situazione che mi si Ŕ presentata in un Condominio da me gestito, spero ancora per poco: in questo...
  2. Salve, nel mio condominio Ŕ stata convocata una assemblea straordinaria per: "Risanamento impermeabilizzazione terrazzo di copertura ed eliminazione...
  3. Ciao a tutti. Devo ristrutturare i balconi del mio appartamento, posto al 2 piano. In un primo momento tutti i condomini (4) erano concordi a...
  4. Salve. Viviamo in un palazzo di 2 piani dove abýtano 4 famiglie ma senza condominio nŔ amministratore. Esternamente ci sono da fare dei pesanti...