+ Rispondi alla Discussione
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 29 di 29

Disdetta contratto manutenzione ascensore

  1. #16
    Non è collegato { 0 mi piace } Primi messaggi 15
    Località
    Verona
    Messaggi
    61
    Scritto da dinofiorenza il 22 Dic 2012 - 15:50:45: Invece vi dico che la sentenza che equipara il Condominio al consumatore è validissima,[b] le dite lo sanno e ormai i Tribunali si pronunciano tutti in questo senso.[b] Di conseguenza io contratterei con la ditta di pagargli SOLO un altro anno di contratto e poi cambierei. Poi concorderei con la ditta nuova di farmi risparmiare dal suo canone l'annualità pagata a vuoto alla vecchia ditta. In genere funziona.
    Parli per esperienza personale, o per sentito dire?


    Certo, che la nuova ditta ti deve rimborsare un anno di canone (nel nostro caso è elevatissimo 4000 euro..., quando la concorrenza ci farebbe solo 1000 euro) non farebbe un contratto annuale o biennale al max, come io vorrei ...



    Modificato Da - raffaele.d il 22 Dic 2012 17:28:08

  2. #17
    Non è collegato { 11 mi piace } Frequentatore assiduo Impiantista/tecnico 34
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    1,044
    perche' mai la ditta nuova dovrebbe rimborsarvi un anno di manutenzione ?

    Non è come nasci, ma come muori che rivela a quale popolo appartieni. (ALCE NERO)

  3. #18
    Non è collegato { 0 mi piace } Primi messaggi 15
    Località
    Verona
    Messaggi
    61
    Scritto da capocheyenn il 22 Dic 2012 - 20:49:58: perche' mai la ditta nuova dovrebbe rimborsarvi un anno di manutenzione ?

    Non è come nasci, ma come muori che rivela a quale popolo appartieni. (ALCE NERO)

    Era in risposta al post di dinofiorenza....


    Approfitto per fare un'altra domanda:

    nel 2009il nostro amministratore ha rinnovato il contratto di manutenzione per altri 10 anni !!!! Tacito rinnovo presumo...


    Doveva o no sottoporre all'assemblea il rinnovo prima di firmare?

    Ho letto da qualche parte, che visto che la carica dell'amministartore dura solo 1 anno, magari si potrebbe provare a far leva su questo particolare per sciogliere il contratto, è giusto?




  4. #19
    Non è collegato { 55 mi piace } Amministratore di condominio 45
    Località
    Forlì
    Messaggi
    1,772
    Scritto da raffaele.d il 22 Dic 2012 - 17:27:00:

    Parli per esperienza personale, o per sentito dire?
    Certo, che la nuova ditta ti deve rimborsare un anno di canone (nel nostro caso è elevatissimo 4000 euro..., quando la concorrenza ci farebbe solo 1000 euro) non farebbe un contratto annuale o biennale al max, come io vorrei ...

    Modificato Da - raffaele.d il 22 Dic 2012 17:28:08

    io direi che i contratti non sono identici
    uno è di manutenzione semplice esclude qualsiasi cosa
    l'altro è di manutenzione completa o integrale, tutto compreso

  5. #20
    Non è collegato { 55 mi piace } Amministratore di condominio 45
    Località
    Forlì
    Messaggi
    1,772
    Scritto da raffaele.d il 23 Dic 2012 - 21:30:21:
    Era in risposta al post di dinofiorenza....
    Approfitto per fare un'altra domanda:

    nel 2009il nostro amministratore ha rinnovato il contratto di manutenzione per altri 10 anni !!!! Tacito rinnovo presumo...
    Doveva o no sottoporre all'assemblea il rinnovo prima di firmare?

    Ho letto da qualche parte, che visto che la carica dell'amministartore dura solo 1 anno, magari si potrebbe provare a far leva su questo particolare per sciogliere il contratto, è giusto?


    lo ha firmato per rinnovarlo o lo ha SOLO lasciato rinnovarsi ?

    DOVETE SMETTERLA DI SOTTOPAGARE GLI AMMINISTRATORI E STRESSARLI CON LE STRONZATE IL CANE CHE ABBAIA ETC... IMPARATE AD APPREZZARE CHI Sà FARE IL SUO LAVORO!!!

  6. #21
    Non è collegato { 0 mi piace } Primi messaggi 15
    Località
    Verona
    Messaggi
    61
    Scritto da prociotta il 28 Dic 2012 - 15:04:49:
    lo ha firmato per rinnovarlo o lo ha SOLO lasciato rinnovarsi ?


    DOVETE SMETTERLA DI SOTTOPAGARE GLI AMMINISTRATORI E STRESSARLI CON LE STRONZATE IL CANE CHE ABBAIA ETC... IMPARATE AD APPREZZARE CHI Sà FARE IL SUO LAVORO!!!
    Il nuovo contratto è stato firmato e timbrato nel 2009 ... per ulteriori 10 ANNI !!!!



    Possiamo fare qualcosa???

    Grazie mille a chi saprà aiutarmi.





    Per il resto sono d'accordissimo con te, però purtroppo nelle riuniono si tende a parlare di gossipppppp...



    Modificato Da - raffaele.d il 28 Dic 2012 15:49:30

  7. #22
    Non è collegato { 2 mi piace } Frequentatore ragioniere 15
    Località
    Caserta
    Messaggi
    538
    Se può far testo una ditta napoletana di manutenzione ascensori ha preteso l'approvazione dell'assemblea per la stipula di un contratto di durata 5 anni poichè reduce da una sconfitta in tribunale.
    Secondo il giudice napoletano l'amministratore non poteva sottoscrivere un contratto di durata superiore all'anno senza la preventiva autorizzazione dell'assemblea (e mi sembra corretto).

    Buon Anno a tutti



  8. #23
    ROI
    Non è collegato { 28 mi piace } Frequentatore assiduo 27
    Messaggi
    790
    Un contratto decennale che si rinnova automaticamente mi sembra un tantinello sproporzionato anche se andrebbe letto con la dovuta massima attenzione per verificare se esistono le condizioni di un evidente squilibrio dei diritti e degli obblighi derivanti dallo stesso. Una sentenza è stata di parere contrario sulla validità di un contratto di così lungo periodo ove, ad esempio, diviene importante capire e determinare (congruo?) se esistente la condizione di “un termine eccessivamente anticipato rispetto alla scadenza del contratto per comunicare la disdetta al fine di evitare la tacita proroga o rinnovazione”e di penali risarcitorie di vario genere. Deve esserci pariteticità (vedi Codice del consumo).

    Tempo fa, un amministratore mi notiziò di un contratto annuale con preavviso di disdetta da far pervenire entro 180gg. prima della naturale scadenza. In assenza di comunicazione, il contratto si sarebbe rinnovato tacitamente....
    no comment.....roba da marziani!!
    Buon anno a Tutti.
    ROI

    O.T.
    Cara Prociotta, ogni tanto ci raccontiamo i lati positivi, ironici, tristi e talvolta deprimenti delle rispettive attività. La situazione generale unitamente a quanto sarà introdotto, di fatto, sul lato professionale, in un primo periodo vedremo (e patiremo): a) l'avvento di neo rampanti amministratori che si proporranno a due soldi e secondo me, passato un paio di anni, giusto il tempo di saggiare il peso delle tasse e balzelli vari, gli improvvisati spariranno come neve al sole; b) aumenterà la schiera dei condomini frustrati e delusi.
    Morale: solo i veri (e matti*) professionisti resteranno.
    *in senso ironico e bonario ad intendere che stoicamente i “mejo” resteranno sperando, io, di non trovarli..un po' ipertesi!
    Ciao.


  9. #24
    Non è collegato { 0 mi piace } Primi messaggi 15
    Località
    Verona
    Messaggi
    61
    Grazie a tutti per le risposte intanto....

    Se qualcuno ha altro da aggiungere gli sarei molto grato.

    Spero di riuscire a vincere questa battaglia contro la OTIS, a cui paghiamo 4000 euro all'anno per la manutenzione globale (ed anche qui si potrebbe aprire una ulteriore parentesi, visto che poi vari pezzi non ricadono nella assistenza...)

    Il mese prossimo non rinnoveremo l'incarico al nostro "brillante amministratore", ma intanto ci sarà da pagare la fattura di manutenzione gen-giu- 2013, e quindi ammesso che vada tutto liscio, saremmo gia fuori dal periodo di 6 mesi per la disdetta, perchè il contratto va dal 1/07 al 30/06 di ogni anno e scadrebbe il 30/06 /2018


    Cosa mi consigliate di fare?
    Inviare comunque lettera di disdetta, e vedere come reagiscono?

    PS

    Qualcuno mi ha fatto notare che se le due visite annuali di manutenzione, venissero fatte lotre i 6 mesi di distanza una dall'altra, sarebbe un valido motivo per disdettare il contratto, Vi risulta? (a noi è successo così)


    SPERO TANTO NEL VOSTRO AIUTO


    BUON ANNO A TUTTI !!!


  10. #25
    Non è collegato { 55 mi piace } Amministratore di condominio 45
    Località
    Forlì
    Messaggi
    1,772
    Scritto da raffaele.d il 28 Dic 2012 - 19:25:59: Grazie a tutti per le risposte intanto....

    Se qualcuno ha altro da aggiungere gli sarei molto grato.

    Spero di riuscire a vincere questa battaglia contro la OTIS, a cui paghiamo 4000 euro all'anno per la manutenzione globale (ed anche qui si potrebbe aprire una ulteriore parentesi, visto che poi vari pezzi non ricadono nella assistenza...)

    Il mese prossimo non rinnoveremo l'incarico al nostro "brillante amministratore", ma intanto ci sarà da pagare la fattura di manutenzione gen- [...]

    visto che sei di Verona, ti raccomando l'Avv. Voi, uno dei principali esperti in Italia in questioni condominiali

  11. #26
    Non è collegato { 548 mi piace } Utente elite+ Amministratore interno 111
    Località
    Taranto
    Messaggi
    8,901
    Scritto da ROI il 28 Dic 2012 - 16:39:34: ...i “mejo” resteranno sperando, io, di non trovarli..un po' ipertesi!


  12. #27
    Non è collegato { 234 mi piace } Utente d'eccellenza++ 122
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    10,196
    Inserito il - 28 Dic 2012 : 19:25:59

    Grazie a tutti per le risposte intanto....

    Se qualcuno ha altro da aggiungere gli sarei molto grato.

    Spero di riuscire a vincere questa battaglia contro la OTIS, a cui paghiamo 4000 euro all'anno per la manutenzione globale (ed anche qui si potrebbe aprire una ulteriore parentesi, visto che poi vari pezzi non ricadono nella assistenza...)

    Il mese prossimo non rinnoveremo l'incarico al nostro "brillante amministratore", ma intanto ci sarà da pagare la fattura di manutenzione gen-giu- 2013, e quindi ammesso che vada tutto liscio, saremmo gia fuori dal periodo di 6 mesi per la disdetta, perchè il contratto va dal 1/07 al 30/06 di ogni anno e scadrebbe il 30/06 /2018


    Cosa mi consigliate di fare?
    Inviare comunque lettera di disdetta, e vedere come reagiscono?

    PS

    Qualcuno mi ha fatto notare che se le due visite annuali di manutenzione, venissero fatte lotre i 6 mesi di distanza una dall'altra, sarebbe un valido motivo per disdettare il contratto, Vi risulta? (a noi è successo così)


    SPERO TANTO NEL VOSTRO AIUTO


    BUON ANNO A TUTTI !!!


    piccolo consiglio :evita di fare nomi ovvero esponi il problema ma non fare nomi .

    È difficile vedere un gatto nero in una stanza buia, specialmente quando il gatto non c'è.

  13. #28
    Non è collegato { 0 mi piace } Primi messaggi 15
    Località
    Verona
    Messaggi
    61
    Buonasera,

    sono ancora qui per un vostro parere:

    in caso di disdetta anticipate per clausole vessatorie e INADEMPIENZA(non hanno rispettato per 2 volte le visite obbligatorie semestrali) il canone va pagato fino al giorno della disdetta o fino alla fine del semestre di fatturazione?

    Il semestre va dal 01/01/2013 al 30/06/2013, noi abbiamo inviato disdetta il marzo...

    Ovviamente la ditta vorrebbe l'importo per l'intero semestre... vi sembra giusto? A me no!
    Grazie mille


  14. #29
    Non è collegato { 0 mi piace } Primi messaggi 15
    Località
    Verona
    Messaggi
    61
    Scritto da raffaele.d il 24 Apr 2013 - 22:19:03: Buonasera,

    sono ancora qui per un vostro parere:

    in caso di disdetta anticipate per clausole vessatorie e INADEMPIENZA(non hanno rispettato per 2 volte le visite obbligatorie semestrali) il canone va pagato fino al giorno della disdetta o fino alla fine del semestre di fatturazione?

    Il semestre va dal 01/01/2013 al 30/06/2013, noi abbiamo inviato disdetta il marzo...

    Ovviamente la ditta vorrebbe l'importo per l'intero semestre... vi sembra giusto? A me no!
    Grazie mille per una vostra risposta.

    Nessuno si esprime??


+ Rispondi alla Discussione
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Dello stesso argomento


  1. Salve, habbiamo fatto l'assemblea e deliberato per effettuare dei lavori di straordinaria manutenzione all'ascensore, avendo portato più preventivi...
  2. Buongiorno, sono un Artigiano ascensorista che dopo anni alle dipendenze presso ditta ascensoristica ho deciso di mettermi in proprio 4 anni fa....
  3. Ciao a tutti, desideravo sapere se un condominio, che recedere anticipatamente da un contratto di manutenzione (ascensore),è obbligato a pagare alla...