+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 7 di 7

Cose serve per fare l'amministratore di condomi

  1. #1
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente - 0
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    25

    Cose serve per fare l'amministratore di condomi

    buonasera, mi sono iscritta da loco in questo forum mi interessa l'argomento perciò volevo chiedervi se possibile, delle informazioni a riguardo. È possibile intraprendere la professione di amministratore di condomini solo con il diploma di ragioniere senza fare ulteriori corsi? bisogna iscriversi in qualche albo o elenco per liberi professionisti? cosa comporta l'apertura di una partita IVA come costi? Grazie!

    Mariella Parsiliti

    Modificato Da - parma82 il 01 Mar 2013 alle ore 20:16:48


  2.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  3. #2
    Non è collegato { 108 mi piace } Frequentatore assiduo 43
    Messaggi
    1,349
    Scritto da parma82 il 01 Mar 2013 - 20:07:26: buonasera, mi sono iscritta da loco in questo forum mi interessa l'argomento perciò volevo chiedervi se possibile, delle informazioni a riguardo. È possibile intraprendere la professione di amministratore di condomini solo con il diploma di ragioniere senza fare ulteriori corsi? bisogna iscriversi in qualche albo o elenco per liberi professionisti? cosa comporta l'apertura di una partita IVA come costi? Grazie!

    Mariella Parsiliti

    Modificato Da - parma82 il 01 Mar 2013 alle ore 20:16:48
    Per essere amministratore al di fuori del proprio condominio si deve:
    - aver il godimento dei diritti civili; non esser condannato per delitti contro la pubblica amministrazione, l'amministrazione della giustizia, la fede pubblica, il patrimonio o per ogni altro delitto non colposo per il quale la legge commina la pena della reclusione non inferiore, nel minimo, a due anni e, nel massimo, a cinque anni; non esser stato sottoposto a misure di prevenzione divenute definitive, salvo che non sia intervenuta la riabilitazione; non essere interdetto o inabilitato; non risultare annotato nell'elenco dei protesti cambiari; aver conseguito il diploma di scuola secondaria di secondo grado; aver frequentato un corso di formazione iniziale e svolgere attivita' di formazione periodica in materia di amministrazione condominiale.
    - aprire partita iva (nessun costo ma costerà tenere la contabilità se ti devi rivolgere ad un commercialista)
    - non esiste albo di riferimento, ma la recente legge sulle Professioni non regolamentate : http://www.altalex.com/index.php?idnot=18000


    "ad impossibilia nemo tenetur"

  4. #3
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente - 0
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    25
    Buonasera olli, grazie mille per le informazioni che mi ha dato! Se posso volevo chiedere le se i corsi sono obbligatori. Seg si, quanto costano in media e poi sono obbligatori? Quanto costa farsi tenere la contabilità da un commercialista? Io ho il diploma di ragioniere posso tenere i libri contabili con l'aiuto di un commercialista? Dove si va per aprire la partita IVA? A quale struttura posso rivolgermi per informarmi meglio su tutto? Grazie ancora!!!

  5. #4
    Non è collegato { 51 mi piace } Utente elite+ 75
    Località
    Monza
    Messaggi
    5,998

  6. #5
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente - 0
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    25
    si potrebbe partire ad esercitare questa professione aprendo per il momento solo la partita IVA? E fare i corsi ad attività già avviata o sarebbe un cosa illegale?

    Mariella Parsiliti

  7. #6
    Non è collegato { 108 mi piace } Frequentatore assiduo 43
    Messaggi
    1,349
    Ancora per poco... potrà far l'amministratore senza il corso; dopo l'entrata in vigore della riforma del condominio il corso sarà il corso non servirà nemmeno dopo la riforma.

    "ad impossibilia nemo tenetur"

  8. #7
    Non è collegato { 0 mi piace } Nuovo utente - 0
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    25
    Mi chiedo; a cosa serve un corso obbligatorio per
    amministratori di 15/14 lezioni tra l'altro a pagamento
    per chi è già in possesso di un diploma di ragioniere
    e perito commerciale? Viviamo in un paese d
    nn si è mai preparati a sufficenza qualsiasi strada
    professionale si voglia intraprendere perchè ti viene
    chiesto sempre di più. Inoltre ti vengono messi nuovi paletti
    con leggi o riforme che rendono impossibile l'ingresso nel
    mondo del lavoro. Capisco che nidogna essere preparati
    e tenersi aggiornati sarei ancor più d'accordo se organizzassero
    questi corsi gratuiti almeno per disoccupati.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno , una info : in un condominio di 8 inquilini è obbligatorio l'amministratore esterno ? Grazie a tutti
  2. buonasera abito in una palazzina di nr. 6 unità abitative a due piani (3 per piano) e come la mia, vicino ma divise da strade interne di...
  3. Un condomino nell'uscire dal garage posto a piano interrato, dopo uno scivolo ed il cancello elettrico si trova un tombino che è stato lasciato...