Conflitto d'interesse? - può l'amministratore b assumere deleghe oppure c'è conflitto d'interesse?

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Primi messaggi Amministratore di condominio
    Località
    sardegna
    Messaggi
    87
    Reputazione
    7

    Conflitto d'interesse?

    salve a tutti,
    presento subito la questione: in una società di amministrazione condominiale composta da due amministratori...l'amministratore A amministra il condominio X ....durante un'assemblea fatta per revocare l'amministratore A ,può l'amministratore B assumere deleghe oppure c'è conflitto d'interesse?
    lui non è direttamente l'amministratore ma fa parte della società che amministra il condominio X.
    che mi dite?


  2. #2
    Non è collegato
    { 424 mi piace }
    Utente gold Amministratore di condominio L'avatar di alfonso.polizzi
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,511
    Reputazione
    47
    Fatta la legge trovato il sistema per eluderla? Chi è l'amministratore del condominio? La società? Forti dubbi sulla regolarità delle deleghe rilasciate ai soci effettivi della società di amministrazione, se io fossi un condomino mi rivolgerei ad altro amministratore, magari non socio di alcuna società

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Primi messaggi Amministratore di condominio
    Località
    sardegna
    Messaggi
    87
    Reputazione
    7
    è quello che vogliono fare, ma non riescono a revocare l'amministratore A grazie anche alle deleghe assunte dall'amministratore B...per questo volevo sapere se c'era conflitto d'interesse perchè i condomini in quel caso avrebbero un motivo per poter impugnare l'assemblea

  5. #4
    Non è collegato
    { 4587 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di Tullio Ts
    Località
    Trieste
    Messaggi
    39,019
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da silvia83 Visualizza Messaggio
    è quello che vogliono fare, ma non riescono a revocare l'amministratore A grazie anche alle deleghe assunte dall'amministratore B...per questo volevo sapere se c'era conflitto d'interesse perchè i condomini in quel caso avrebbero un motivo per poter impugnare l'assemblea
    Sarà pure colpa o intenzionalità dei condomini che affidano la delega all'amministratore B, c'è da chiedersi perchè lo fanno, non hanno altre persone di fiducia oppure è fatto bello apposta?
    Domande a cui è difficile rispondere, ma che fanno pensare ad un inghippo, che soltanto un Giudice potrebbe stabilire se le deleghe sono valide oppure c'è un conflitto d'interessi.

  6. #5
    Non è collegato
    { 17 mi piace }
    Frequentatore Impiegato
    Località
    Torino
    Messaggi
    256
    Reputazione
    0
    Ad eccezione dell'amministratore, i condomini possono dare delega a chi vogliono: se non si sono posti loro il problema del conflitto di interessi, che sono direttamente interessati, chi altri avrebbe dovuto? Se dovevate revocare/riconfermare l'amministratore, probabilmente i condomini che hanno delegato l'Amministratore B volevano che A rimanesse in carica e se sono maggioranza c'è poco da fare

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Ciao a tutti, ho bisogno del Vostro parere sull'argomento conflitto di interesse: 1) Se l'amministratore è anche un tecnico può, nel caso si debba...
  2. Salve al forum. L'amministratore avente rapporti di parentela (fratello e cognato) con due condomini che insieme raggiungono quasi il 70% dei...
  3. Buongiorno a tutti Voi, avrei bisogno di avere una informazione la dove sia possibile... il nostro Amministratore sta offrendo i vari appalti del...
  4. buongiorno, chiedevo se nel caso in cui il costruttore e' anche proprietario del 75% degli appartamenti, in riferimento alla garanzia sugli impianti...