Canna esalazione fumi cucina occluse.

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente libero professionista
    Località
    Roma
    Messaggi
    3
    Reputazione
    0

    Canna esalazione fumi cucina occluse.

    salve a tutti, il vicino del piano di sotto si è rivolto all'amm.re perchè i fumi della cucina del mio app.to se li ritrova nella sua cucina. Ispezionando la canna di esalazione fumi si è appurato che la ventola della mia cappa manda l'aria di sotto. L'amm.re ha inviato due operai che hanno scandagliato la suddetta canna esalazione fumi trovando all'altezza del IV e VII piano due ostruzioni. Ora la riparazione per ovviare l'inconveniente a chi spetta? Se deve intervenire il condominio devo pagare anch'io la quota dei lavori? L'intervento ipotizzato è quello di fare un foro passante verso l'esterno dall'imbocco della mia cappa, devo chiedere il permesso agli altri condomini?
    antocaro



  2. #2
    Non è collegato
    { 11 mi piace }
    Utente elite+
    Località
    Milano
    Messaggi
    6,568
    Reputazione
    85
    Le spese per la riparazione/manutenzione della canna fumaria spettano ai condomini asserviti dalla canna fumaria stessa, ripartite per millesimi, salvo diversa convenzione.


  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 100 mi piace }
    Utente gold L'avatar di caval
    Messaggi
    3,475
    Reputazione
    56
    Scritto da antocaro il 27 Gen 2010 - 18:45:13:L'intervento ipotizzato è quello di fare un foro passante verso l'esterno dall'imbocco della mia cappa
    Cioè in parole povere, ti avrebbero consigliato di espellere direttamente fuori all'esterno in facciata, senza più farti utilizzare il condotto fumi condominiale?


  5. #4
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente libero professionista
    Località
    Roma
    Messaggi
    3
    Reputazione
    0
    Mi scuso se riapondo solo ora ma solo adesso ho potuto ritornare a sito. Grazie per le risposte che mi avete fornito. Gentile caval questo è stato suggerito dal operaio inviato dall'amm.re a verificare la pervietaà dalla canna, in quanto andare a togliere le ostruzioni comporterebbe l'intervento in almeno tre cucien dei piani superiori che hanno modicato la sistemazione originaria delle cucine utilizzando cappe di aspirazione "totali" cioè con filtri a carboni attivi e quant'altro. Però a me rimane sempre il dubbio se debba partecipare a tali spesse essendo quello (insieme al vicino del piano di sotto) che ha ricevuto il danno.grazie ancora per le risposte. antocaro.


  6. #5
    Non è collegato
    { 4 mi piace }
    Primi messaggi Ingegnere
    Località
    Milano
    Messaggi
    62
    Reputazione
    3
    Mi sembra ovvio che la soluzione sia quella di eliminare le ostruzioni, a psepse di chi le ha create

  7. #6
    Non è collegato
    { 191 mi piace }
    Frequentatore assiduo Docente
    Località
    Reggio E.
    Messaggi
    1,889
    Reputazione
    37
    Faccio notare che si tratta di una discussione di oltre sette anni or sono, presumibilmente il problema è già stato risolto...

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno a tutti, sono una nuova iscritta e ho già un problema da esporvi. I miei inquilini, al mio rifiuto di eseguire dei lavori di...
  2. Salve a tutti, è possibile per la cucina utilizzare un sistema di aspirazione dei fumi a filtro chimico?E' riconosciuto dalla AUSL? Grazie per le...
  3. Avrei bisogno di avere alcuni chiarimenti riguardo lo scarico dei fumi di cottura della mia cucina. 1 - Posso far fare un' apertura sulla facciata...