+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 15 di 15

Amministratore obbligo

  1. #1
    Non è collegato Primi messaggi Altra.professione
    Località
    Messaggi
    80

    Amministratore obbligo

    Condominio di 6 unità ...
    Dal 18 Giugno l'obbligo di avere un amministratore non c'è.
    Come si fà se un condomino lo vuole e gli altri no ?
    Quindi 1 si e 5 no.
    Il condomino che vuole l'amministratore dice :
    " Io voglio tutto in regola : mod.770, parti comuni a norma di legge e in sicurezza perchè non voglio pagare un indomani multe o peggio ancora resposabilità .. "
    Altrimenti se non c'è un amministratore i prepotenti la fanno sempre da padrone !!


  2. #2
    Non è collegato Frequentatore
    Località
    Milano
    Messaggi
    399
    Scritto da noe06 il 30 Mag 2013 - 08:58:36: Condominio di 6 unità ...
    Dal 18 Giugno l'obbligo di avere un amministratore non c'è.
    Come si fà se un condomino lo vuole e gli altri no ?
    Quindi 1 si e 5 no.
    Il condomino che vuole l'amministratore dice :
    " Io voglio tutto in regola : mod.770, parti comuni a norma di legge e in sicurezza perchè non voglio pagare un indomani multe o peggio ancora resposabilità .. "
    Altrimenti se non c'è un amministratore i prepotenti la fanno sempre da padrone !!

    Se la maggioranza non lo vuole un solo condomino non può imporre la nomina visto che dopo il 18 giugno non sarete più obbligati per legge.

    Certo però che ci dovrà essere qualcuno che faccia le funzioni dell'amministratore.


    Rag. Roberto Buziol

  3. #3
    Non è collegato Primi messaggi Altra.professione
    Località
    Messaggi
    80
    ma se chi non lo vuole lo fà per non spendere soldi e non fà niente ?
    Per esempio niente conto corrente, niente codice fiscale, e quant'altro ...
    Per esempio il conto corrente ( anche se ci sono quattro appartamenti ) è obbligatorio giusto ?
    Però gli altri dicono : Siamo smpre andati avanti cosi e andiamo avanti cosi ...
    L'amministratore costa
    Il conto corrente costa



  4. #4
    Non è collegato Frequentatore
    Località
    Milano
    Messaggi
    399
    Scritto da noe06 il 30 Mag 2013 - 11:14:31: ma se chi non lo vuole lo fà per non spendere soldi e non fà niente ?
    Per esempio niente conto corrente, niente codice fiscale, e quant'altro ...
    Per esempio il conto corrente ( anche se ci sono quattro appartamenti ) è obbligatorio giusto ?
    Però gli altri dicono : Siamo smpre andati avanti cosi e andiamo avanti cosi ...
    L'amministratore costa
    Il conto corrente costa
    Il problema è che le norme cambiano e bisogna adeguarsi alle nuove norme.



    Rag. Roberto Buziol

  5. #5
    Non è collegato Utente elite+ Amministratore interno
    Località
    Taranto
    Messaggi
    7,827
    Scritto da noe06 il 30 Mag 2013 - 11:14:31: ma se chi non lo vuole lo fà per non spendere soldi e non fà niente ?
    Per esempio niente conto corrente, niente codice fiscale, e quant'altro ...
    Per esempio il conto corrente ( anche se ci sono quattro appartamenti ) è obbligatorio giusto ?
    Però gli altri dicono : Siamo smpre andati avanti cosi e andiamo avanti cosi ...
    L'amministratore costa
    Il conto corrente costa
    Il conto corrente è un obbligo in capo all'amministratore; se non c'è l'amministratore non c'è l'obbligo del conto corrente.

    Verosimilmente se non ci sarà un amministratore l'assemblea incaricherà un facente funzioni che sarà anche custode dei documenti.
    Tu, anche se fossi il solo, potrai chiedere di visionare tutto e pretendere che sia richiesto il codice fiscale per il condominio e che siano fatturate al condominio tutte le spese per le parti comuni.

    Se nessuno si vuole interessare ad amministrare potrai rivolgerti al Giudice:


    Art. 1105 c.c.
    ...Se non si prendono i provvedimenti necessari per l'amministrazione della cosa comune o non si forma una maggioranza, ovvero se la deliberazione adottata non viene eseguita, ciascun partecipante può ricorrere all'autorità giudiziaria. Questa provvede in camera di consiglio e può anche nominare un amministratore.




  6. #6
    Non è collegato Nuovo utente Disoccupato
    Località
    Lecco
    Messaggi
    10
    Ciao a tutti, sono nuova ed intervengo in questa discussione dato che anch'io abito in un condominio di 6 unità come unica residente fissa, gli altri sono villeggianti. Unanimamente abbiamo deciso di lasciare l'amministratore, abbiamo solo luce parti comuni e assicurazione in comune, il resto è tutto singolo. Ora devo presentare variazione all'Agenzia delle Entrate per il c.f. del condominio e dovrò scrivere sul modello che sono io l'amministratore. Io mi sono offerta dato che non è un impegno oneroso, non vengo retribuita. E' vero che sulla mia dichiaraz. dei redditi dovrò indicare che sono amministratrice di un condominio ?
    Spero qualcuno mi sappia aiutare con un consiglio. Premetto, con le altre famiglie c'e' un rapporto d'amicizia e sono tutti molto corretti. Grazie infinite
    Laura

    Laura

  7. #7
    Non è collegato Utente elite+ Amministratore interno
    Località
    Taranto
    Messaggi
    7,827
    Scritto da zummylla il 30 Mag 2013 - 18:00:49: Ciao a tutti, sono nuova ed intervengo in questa discussione dato che anch'io abito in un condominio di 6 unità come unica residente fissa, gli altri sono villeggianti. Unanimamente abbiamo deciso di lasciare l'amministratore, abbiamo solo luce parti comuni e assicurazione in comune, il resto è tutto singolo. Ora devo presentare variazione all'Agenzia delle Entrate per il c.f. del condominio e dovrò scrivere sul modello che sono io l'amministratore. Io mi sono offerta dato che non è un impegno o [...]
    Visto che non percepirai compenso perchè farti nominare amministratore con tutte le responsabilità civili e penali che tale carica comporta?
    E' sufficiente che deliberate di voler restare senza amministratore e che le responsabilità ricadranno in solido su tutti i condòmini.
    A te l'assemblea darà l'incarico di svolgere quelle funzioni analoghe a quelle dell'amministratore.

    Leggi questa discussione:

    http://www.condominioweb.com/forum/f10/condominio-6-appartamenti-46923/



  8. #8
    Non è collegato Nuovo utente Disoccupato
    Località
    Lecco
    Messaggi
    10
    Grazie Leonardo, ho letto tutto quanto. Io sono la referente anche perchè son l'unica che vivo qui tutto l'anno, non è che mi voglia far nominare amministratore, tutt'altro. Il fatto è che cmq all'Agenzia delle Entrate io devo dare il mio nome, perchè ora il cf del condominio è a capo del vecchio amministratore e a qualcuno bisogna pur girarlo, credo. E sul modello AA 5/&, di fianco al nome del rappresentante c'e' anche un "codice carica" che prevede solo "amministratore", ovvero il codice 13, non mi pare che ci sia un codice per "condomino", o sbaglio ? Se presento questo documento firmato da me all'Agenzia non è che automaticamente divento responsabile per tutto il condominio ? Con conseguente obbigo di compilazione del quadro relativo sulla mia dichiarazione dei redditi ? Questo è il mio dubbio
    Grazie ancora, ciao

    Laura

  9. #9
    Non è collegato Utente elite+ Amministratore interno
    Località
    Taranto
    Messaggi
    7,827
    Scritto da zummylla il 30 Mag 2013 - 18:48:14: Grazie Leonardo, ho letto tutto quanto. Io sono la referente anche perchè son l'unica che vivo qui tutto l'anno, non è che mi voglia far nominare amministratore, tutt'altro. Il fatto è che cmq all'Agenzia delle Entrate io devo dare il mio nome, perchè ora il cf del condominio è a capo del vecchio amministratore e a qualcuno bisogna pur girarlo, credo. E sul modello AA 5/&, di fianco al nome del rappresentante c'e' anche un "codice carica" che prevede solo "amministratore", ovvero [...]
    A questo link
    -Link-rimosso-
    Patrizia dello staff che è anche fiscalista dice che il codice è 960909 ma forse si riferisce al codice attività del condominio.
    Dovresti aprire un post nella sezione fiscale di questo forum comunque diventi amministratore solo se ti nomina l'assemblea.
    Per l'Agenzia delle Entrata sarai solo il RAPPRESENTANTE (referente) a cui inviare eventuali comunicazioni/sanzioni riguardanti il condominio e non la persona fisica.


  10. #10
    Non è collegato Nuovo utente Disoccupato
    Località
    Lecco
    Messaggi
    10
    Grazie Leonardo per l'aiuto. Una buona serata a te !


    Laura

  11. #11
    Non è collegato Frequentatore
    Località
    Milano
    Messaggi
    399
    Scritto da zummylla il 30 Mag 2013 - 18:48:14: Grazie Leonardo, ho letto tutto quanto. Io sono la referente anche perchè son l'unica che vivo qui tutto l'anno, non è che mi voglia far nominare amministratore, tutt'altro. Il fatto è che cmq all'Agenzia delle Entrate io devo dare il mio nome, perchè ora il cf del condominio è a capo del vecchio amministratore e a qualcuno bisogna pur girarlo, credo. E sul modello AA 5/&, di fianco al nome del rappresentante c'e' anche un "codice carica" che prevede solo "amministratore", ovvero [...]
    Dopo aver giustamente modificato i dati dell'amministratore con il Mod. AA5/6 e mettendo i tuoi nei confronti del fisco tu diventerai la responsabile, facente funzioni o meno, e tu dovrai presentare tutte le dichiarazioni necessarie (ove obbligatorie) per le questioni fiscali.

    E' vero l'unico codice è quello per l'amministratore il codice "facente funzioni" non l'hanno ancora istituito e fino a quel momento ogni persona che si registra per un condominio verrà considerato amministratore.



    Rag. Roberto Buziol

  12. #12
    Non è collegato Nuovo utente Disoccupato
    Località
    Lecco
    Messaggi
    10
    Grazie Roberto, lo immaginavo , sei stato molto gentile, ciao

    Laura

  13. #13
    Non è collegato Utente elite+ Amministratore interno
    Località
    Taranto
    Messaggi
    7,827
    Scritto da zummylla il 31 Mag 2013 - 08:51:54: Grazie Roberto, lo immaginavo , sei stato molto gentile, ciao

    Laura
    Poichè ho visto quella faccina triste vorrei farla sorridere un po' riconfermandoti che non basta inserire un codice (se non è previsto altro) all'Agenzia delle Entarate per renderti amministratore di condominio RESPONSABILE CIVILMENTE E PENALMENTE.
    Solo l'assemblea può nominarti amministratore, non puoi autonominarti da sola.

    Tu o QUALCHE ALTRO CONDOMINO dovrete presentare tutte le dichiarazioni necessarie (ove obbligatorie) per le questioni fiscali (l'obbligo ricade in capo al condominio).

    Se non lo farete, nei confronti del fisco IL CONDOMINIO (tutti i condòmini in solido) sarà responsabile ma la sanzione, intestata al condominio, sarà inviata al tuo domicilio quale referente del condominio stesso.

    Se fai una ricerca su questo forum la questione è stata discussa tantissime volte.



  14. #14
    Non è collegato Frequentatore
    Località
    Milano
    Messaggi
    399
    Scritto da Leonardo53 il 31 Mag 2013 - 09:04:45:
    Poichè ho visto quella faccina triste vorrei farla sorridere un po' riconfermandoti che non basta inserire un codice (se non è previsto altro) all'Agenzia delle Entarate per renderti amministratore di condominio RESPONSABILE CIVILMENTE E PENALMENTE.
    Solo l'assemblea può nominarti amministratore, non puoi autonominarti da sola.

    Tu o QUALCHE ALTRO CONDOMINO dovrete presentare tutte le dichiarazioni necessarie (ove obbligatorie) per le questioni fiscali (l'obbligo ricade in capo al condominio [...]
    Aggiungerei però che in considerazione del fatto che la sanzione arriverà a te, nel caso di mancato pagamento l'AdE per il tramite di Equitalia emetterà la cartella esattoriale intestata al condominio ma poi se non pagata arriva anche a colui che risulta amministratore o facente funzioni negli archivi dell'Ade con le conseguenze che ben sappiamo in caso di riscossione coattiva.

    Che poi siano tutti responsabili i condomini è un altro discorso ma intanto l'AdE e Equitalia si accaniscono contro chi risulta amministratore.

    Spero di non averti incupito più del dovuto ma mi sembrava giusto chiarire gli effetti di una comunicazione dati presso l'Ade.


    Rag. Roberto Buziol

  15. #15
    Non è collegato Nuovo utente Disoccupato
    Località
    Lecco
    Messaggi
    10

    Si si, carissimi, siete stati molto esaurienti. Mi scuso se non ho "spulciato" a fondo il forum, purtroppo sono stata guidata dalla fretta di ottenere informazioni..
    Porto tutto quanto a conoscenza degli altri condomini, sono amici e persone molto per bene, confido che non mi troverò mai in situazioni per così dire "delicate" per loro negligenza.
    Un caro saluto



    Laura

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Ho letto sul forum una risposta relativa all'amministrazione di condominio che diceva che se oltre i proprietari residenti nello stabile esiste anche...
  2. Salve, volevo sapere se in un condominio con 12 condomini ci deve esser per forza una figura legale di amministratore condominiale. Mi spiego,...