Like Tree1Ringraziamenti
  • 1 Post By SisterOfNight

Amm.re e mediatore.

  1. #1
    Non è collegato
    { 134 mi piace }
    Utente gold Operaio
    Località
    Varese
    Messaggi
    2,898
    Reputazione
    33

    Amm.re e mediatore.

    Sera l'amm.re può essere anche mediatore tra i condomini in conflitti?


  2. #2
    Non è collegato
    { 2001 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    19,944
    Reputazione
    100
    Tutti possono fare da mediatore basta che le parti in conflitto siano d'accordo .(ovviamente inteso come "paciere " e non come mediatore legale )
    Ultima modifica di peppe64; 29-11-2016 alle 23:46

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 423 mi piace }
    Frequentatore assiduo Avvocato L'avatar di SisterOfNight
    Località
    Cuneo
    Messaggi
    1,833
    Reputazione
    41
    Occorre intendersi, come evidenzia Peppe, sul significato di "mediatore"

    se parliamo di una composizione bonaria tra le parti , queste scelgono l'arbitro che deve dire chi ha ragione e chi no . E possono scegliere l'amministratore
    Se parliamo di mediazione intesa legalmente, come fase propedeutica o sostitutiva di azione giudiziaria, dipende. Poichè il soggetto mediatore deve essere iscritto in liste apposite, aver frequentato corsi specifici ecc.. Il soggetto che chiede la mediazione dovrà farla con un ricorso all'organismo di mediazione, il quale organismo nomina il mediatore per il caso.
    Ora se la mediazione rigarda il condominio da questi amministrato e i condomini va da se che non non lo potrà fare.
    Se l'amministratore è mediatore iscritto ecc... e un condomino fa richiesta di mediazione verso altro condomino, e capita che l'amministratore sia il mediatore incaricato, potrebbe farlo se non avesse conflitti di interesse nel singolo caso specifico. Io personalmente non lo trovo molto opportuno, e non accetterei di fare da mediatore.
    peppe64 likes this.

  5. #4
    Non è collegato
    { 134 mi piace }
    Utente gold Operaio
    Località
    Varese
    Messaggi
    2,898
    Reputazione
    33
    Ok,Ok, intendevo mediatore come paciere e neutrale. In sintesi si può chiedere all'amm.re di intervenire su un determinato problema tra condomini? L'amm.re potrebbe rispondere " non sono problemi che mi riguardano?".

  6. #5
    j80
    Non è collegato
    { 5 mi piace }
    Primi messaggi Amministratore di condominio
    Località
    Imola
    Messaggi
    97
    Reputazione
    3
    Dipende dal grado di educazione della persona in questione e, soprattutto, del motivo della discussione tra i due condomini. Se il motivo non riguarda la gestione delle parti comuni, ma è un mero diverbio tra due persone, certo che può non interessargli poi che questo sia giusto o meno è un altro discorso.

  7. #6
    Non è collegato
    { 2001 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    19,944
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da leale Visualizza Messaggio
    Ok,Ok, intendevo mediatore come paciere e neutrale. In sintesi si può chiedere all'amm.re di intervenire su un determinato problema tra condomini? L'amm.re potrebbe rispondere " non sono problemi che mi riguardano?".
    Esatto ,nulla costa chiedere ma nulla obbliga ad accettare di fare da paciere .

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buona sera, Il mediatore col quale ho avuto a che fare per l'acquisto della casa mi ha chiesto dei soldi in Nero per poter portare a termine la...
  2. Salve a tutti, vi spiego la situazione in cui mi sono venuto a trovare. Ho preso in affitto un bilocale tramite un mediatore a cui ho versato cash...
  3. Buongiorno, avrei bisogno di una informazione. Di fronte ad alcuni condomini che non pagano nè le spese ordinarie, nè quelle straordinarie...
  4. vorrei conoscere il vostro parere.Non sarebbe possibile affiancare agli amministratori una figura capace di intervenire sul disagio nella...