2 palazzine una sola tabella millesimale

  1. #1
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente -
    Località
    Trieste
    Messaggi
    5
    Reputazione
    0

    Question 2 palazzine una sola tabella millesimale

    Buongiorno a tutti,
    sono fresco di corso e quindi già vi chiedo scusa per questi dubbi che a voi potrebbero sembrare una banalità..
    Prima vi illustro la situazione:
    - 2 Palazzine parallele da 12 enti ciascuna accessibili tramite medesima strada interna privata comune
    - a dividere le due palazzine vi sono le cantine (ciascun appartamento ne ha una), portico e giardino comune (separato a dir il vero dallo stesso portico) ad entrambe.
    - Medesima tabella millesimale per entrambe le palazzine

    L'amministratore precedente amministrava le 2 palazzine come se fossero totalmente autonome: 2 assemblee, 2 rendiconti, 2 bilanci preventivi, maggioranze adeguate a 500/1000, 2 nomine distinte dell'aministratore.


    A me onestamente sembra praticamente tutto errato. sbaglio? voi cosa fareste?


  2. #2
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente -
    Località
    Trieste
    Messaggi
    5
    Reputazione
    0
    Aggiungo, ci sono anche 2 distinte polize fabbricati..

  3.  Inserisci un quesito, iscriviti gratis al forum adesso »
  4. #3
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente -
    Località
    Trieste
    Messaggi
    5
    Reputazione
    0
    Nessuno che possa darmi il suo parere? Io adesso sono stato nominato amministratore di queste due palazzine (le mie prime!) grazie a due votazioni distinte e sono molto titubante su come impostare tutto il discorso proprio per via della situazione pregressa. Aggiungo che anche i c/c sono distinti e hanno anche due codici fiscali differenti. Insomma tutto proprio come se fossero 2 condomini indipendenti.

  5. #4
    Non è collegato
    { 34 mi piace }
    Frequentatore Amministratore di condominio
    Località
    roma
    Messaggi
    188
    Reputazione
    5
    Se fino ad ora nessuno si è mai lamentato, continua sulla falsa riga del precedente amministratore.

  6. #5
     E' online
    { 1309 mi piace }
    Utente elite+
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,345
    Reputazione
    100
    Se le due palazzine sono identificate da un unico codice fiscale, l'assemblea, i bilanci, la nomina dell'amministratore e quant'altro devono essere conseguenti ad una unica convocazione di assembleare plenaria. Le stesse tabelle millesimali sono una chiara prova in tal senso.
    Poi saranno ammissibili tante situazioni di "condominio parziale" che possono benissimo giustificare delibere prese solo dai 500 millesimi coinvolti in una determinata scelta di una singola palazzina.

  7. #6
    Non è collegato
    { 2123 mi piace }
    Utente d'onore+++ - L'avatar di peppe64
    Località
    Ascoli Piceno
    Messaggi
    20,483
    Reputazione
    100
    Citazione Originariamente Scritto da Sereno37 Visualizza Messaggio
    Nessuno che possa darmi il suo parere? Io adesso sono stato nominato amministratore di queste due palazzine (le mie prime!) grazie a due votazioni distinte e sono molto titubante su come impostare tutto il discorso proprio per via della situazione pregressa. Aggiungo che anche i c/c sono distinti e hanno anche due codici fiscali differenti. Insomma tutto proprio come se fossero 2 condomini indipendenti.
    e allora sono due distinti condominii .



    eventualmente se ci sono parti in comune ai due condominii ci sara' anche un supercondominio

  8. #7
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente -
    Località
    Trieste
    Messaggi
    5
    Reputazione
    0
    Ma il fatto che abbiano la stessa tabella millesimale?

  9. #8
    Non è collegato
    { 0 mi piace }
    Nuovo utente -
    Località
    Trieste
    Messaggi
    5
    Reputazione
    0
    Ad esempio il regolamento condominiale è comune. Guardavo le vecchissime deliberazioni assembleari, fino al 2000 il tutto veniva trattato come un unico condominio, successivamente invece, con l'arrivo del nuovo amministratore, si sono create queste due amministrazioni separate.
    Nel frattempo, grazie mille per le risposte.

+ Rispondi alla Discussione

Dello stesso argomento


  1. Buongiorno, per la manutenzione delle scale (ordinaria e straordinaria) chi ha la maggioranza per decidere, la tabella millesimale di proprietà o la...
  2. A breve verrà revisionata la Tabella millesimale di proprietà di due edifici che hanno al p.t. (metà sotto un edificio e metà sotto l’altro) un...
  3. In un condominio, dove un condomino si è accorto che la tabella millesimale utilizzata sino ad oggi è stata calcolata con delle metrature degli...
  4. Buongiorno, ho un quesito da rivolgere: nell'ultima assemblea condominiale un condomino ha sostenuto che l'attuale tabella millesimale contiene...