Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
100433 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Condannato il comodatario per l'inquilino morto dopo lo scoppio della caldaia non a norma
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Condannato il comodatario per l'inquilino morto dopo lo scoppio della caldaia non a norma

Ecco cosa succede quando esplode la caldaia non a norma e muore l'inquilino

Avv. Maurizio Tarantino  

Padre e figlio rispondono per omicidio colposo ai danni di una coppia di conduttori perché l'immobile concesso in locazione era dotato di una caldaia non in regola.

“Anche il comodatario dell'immobile, insieme con il proprietario, risponde di omicidio colposo per la morte dei conduttori, dovuta all'esplosione della caldaia non a norma”.

Questo è il principio di diritto espresso dalla Corte di Cassazione Penale con la pronuncia del 17 ottobre 2016 n. 43861 n materia di omicidio colposo.

I fatti di causa. La corte di appello di Roma, con sentenza, riformava (sul piano sanzionatorio) la pronuncia di primo grado di condanna emessa nei con confronti di Tizio (unitamente a suo Padre Caio nei cui confronti il processo si era concluso) del reato di omicidio colposo per aver cagionato la morte di Sempronio e Mevia, ai quali aveva locato, in qualità di comodatario, l'immobile.

In particolare, la condanna riviene dal fatto che l'immobile era dotato di caldaia non a norma di legge.

Avverso tale pronuncia, Tizio ha proposto ricorso per cassazione, in quanto a suo dire, l'immobile era stato amministrato e gestito dal proprietario Caio; quest'ultimo aveva stipulato prima il contratto di locazione e successivamente il comodato con il figlio Tizio.

Il reato di omicidio colposo nei rapporti di locazione.

 Continua [...]

Per continuare a leggere la notizia gratuitamente clicca qui...

Scarica Corte di Cassazione Penale del 17 ottobre 2016 n. 43861

Cerca: esplosione caldaia

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento


Perché installare una caldaia a condensazione?

Perché installare una caldaia a condensazione?. La caldaia a condensazione permette di ottenere valori di rendimento significativamente maggiori e un grado di emissione di ossidi di azoto e monossido di carbonio