Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
100541 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Installazione canna fumaria in corrispondenza dell'esiguo cordolo perimetrale del lastrico condominiale destinato a stenditoio
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Installazione canna fumaria in corrispondenza dell'esiguo cordolo perimetrale del lastrico condominiale destinato a stenditoio

Installazione canna fumaria in un angolo del lastrico condominiale

 

In tema di canne fumarie il giudice, Con la sentenza del tribunale di roma, ha ribadito che << la canna fumaria, di dimensioni cm. 3535143 di altezza massima, posta a 45 gradi in un angolo del lastrico condominiale, occupa in modo stabile e duraturo una porzione dello stretto cordolo perimetrale e, in relazione alla struttura del manufatto ed alla destinazione d'uso della porzione di lastrico solare interessata (destinazione a stenditoio), risulta effettivamente pregiudizievole per il pari uso degli altri condomini e, tra questi, del pari uso spettante al ricorrente. >>

Nel caso in esame è stata posta in essere una modificazione della cosa comune con alterazione dell'entità sostanziale e della destinazione originaria del lastrico solare, certamente non soggetta alla disciplina dell'art. 1102 c.c.

Tale opera, per la sua consistenza, avrebbe dovuto essere autorizzata in via preventiva dall'assemblea dei condomini sicché la mancata autorizzazione induce a ritenerla del tutto abusiva.

Cerca: lastrico canna fumaria

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento