Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
100396 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Divieto di destinare gli alloggi «ad uso di sanatorio, di cura di ambulatorio per malattie infettive o contagiose»
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Divieto di destinare gli alloggi «ad uso di sanatorio, di cura di ambulatorio per malattie infettive o contagiose»

Clausola del regolamento contrattuale che vieti di destinare gli alloggi ad uso di sanatorio, di cura di ambulatorio per malattie infettive o contagiose

 

Rappresentano diverse e distinte ipotesi di destinazione d'uso vietate dal regolmaneto condominiale le espressioni «sanatorio», «gabinetto di cura» e «ambulatorio per malattie infettive o contagiose».

La più ristretta locuzione «gabinetto di cura di ambulatorio per malattie infettive o contagiose» nella sua interpretazione letterale non può trovare un senso compiuto, poichè il compimento «di ambulatorio» non può in alcun modo essere specificazione dell'espressione che lo precede, in quanto ambulatorio non può certo ritenersi una specificazione di «cura» o «gabinetto di cura»

(Principio sulla scorta del quale la Corte ha riconosciuto leggitima la delibera che aveva negato di destinare i locali di proprietà dell'appellante a studio medico oculistico. )

Cerca: ambulatorio cura contagiose

Commenta la notizia, interagisci...
Biagio64
Biagio64 domenica 02 agosto 2015 alle ore 07:45

È difficile da capire il senso di personalità giuridica. Ci vorrebbe qualche esempi pratico e valutare i pro e contro. Sarebbe meglio o forse restare come ora? Saluti.

    in evidenza

Dello stesso argomento


Che cosa fare per evitare lo sfratto immobiliare?

Che cosa fare per evitare lo sfratto immobiliare?. Il conduttore di un un’unità immobiliare ha tra i suoi principali obblighi quello di pagare i canoni pattuiti e gli oneri accessori (es. spese condominiali).