Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
100300 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Il condomino può installare una nuova canna fumaria a prescindere dal consenso degli altri partecipanti alla comunione
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Il condomino può installare una nuova canna fumaria a prescindere dal consenso degli altri partecipanti alla comunione

Il singolo condomino ha titolo, ad ottenere la concessione edilizia per un’opera a servizio della sua abitazione

 

il singolo condomino ha titolo, anche se il condominio non abbia dato o abbia negato il proprio consenso, ad ottenere la concessione edilizia per un’opera a servizio della sua abitazione e sita sul muro perimetrale comune, che si attenga ai limiti dell’art. 1102 cod. civ. e ciò a maggiore ragione nel caso in cui l’opera sia diretta ad evitare la diffusione dei fumi di cottura di un ristorante che incidono in modo gravemente negativo sulle condizioni di vita dei condomini (fattispecie relativa all’installazione di una "nuova" canna fumaria in sostituzione di altra preesistente e inadeguata)

Cerca: canna fumaria consenso

Commenta la notizia, interagisci...
Nico
Nico martedì 28 febbraio 2017 alle ore 14:26

e perchè non installare un filtro antiparticolato? Su questo sito vi è presente un modello che dicono sia tra i migliori in circolazione e poi credo che parlandone ad un commercialista si possa anche detrarre qualcosa. Ecco il prodotto a cui mi riferivo: https://caminoteca.it/filtro-antiparticolato/

    in evidenza

Dello stesso argomento