Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
103253 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
La sostituzione del rivestimento esterno della veranda non costituisce una violazione del decoro architettonico
Problema condominiale? Inviaci un quesito

La sostituzione del rivestimento esterno della veranda non costituisce una violazione del decoro architettonico

Condominio - Sostituzione del rivestimento esterno della veranda - Innovazione non

 

Non ogni variazione del disegno originario del costruttore costituisce una violazione del decoro architettonico, bensì solo quelle che, deturpando o stravolgendo completamente l'aspetto esteriore del fabbricato, si risolvono in un pregiudizio patrimoniale per gli altri condomini, in particolare la sostituzione del rivestimento esterno della veranda (nella fattispecie la sostituzione degli infissi in alluminio con strutture in muratura e vetrate a nastro) non è una modificazione idonea ad incidere significativamente sull'armonica distribuzione delle singole parti dell'edificio e rientra, pertanto, tra le innovazioni consentite al singolo condomino.

Cerca: sostituzione rivestimento esterno

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento