84136 utenti Registrati
Registrati

Revoca del decreto ingiuntivo - Spese legali

Decreto ingiuntivo, pagamento del debito dopo la notifica del ricorso

 

Cerchi un Amministratore?
Trovalo adesso, affidati a chi si aggiorna su Condominioweb.
Elenco Amminsitratori
Se il debitore, dopo il deposito in cancelleria del ricorso per decreto ingiuntivo, paga parte della somma, e la restante parte dopo la notifica di esso, l'opposizione va accolta per "cessazione della materia del contendere" e il decreto va revocato, mentre l'onere delle spese va regolato tenendo conto che il processo - da valutare avendo riguardo al complessivo svolgimento di esso e all'esito del giudizio di opposizione - è unico, con conseguente esclusione di un'autonoma pronuncia sulla legittimità dell'ingiunzione per regolare quelle della fase monitoria.
 

 
  Ricevi ogni settimana le ultime novità per email. Iscriviti alla newsletter.
Più di 75.000 iscritti. Fatti furbo, E' GRATIS!Scopri perchè è importante iscriversi
Commenta la notizia
Dello stesso argomento
  1. Decreto ingiuntivo condominiale, nel giudizio di opposizione è inutile lamentarsi dell'illegittimità della delibera Decreto ingiuntivo condominiale, nel giudizio di opposizione è inutile lamentarsi dell'illegittimità della delibera
    Decreto ingiuntivo: quando si fa opposizione è inutile difendersi facendo notare l'illegittimità della delibera assembleare. Le controversie aventi ad oggetto il decreto ingiuntivo finalizzato al pagamento
  2. È necessaria l'approvazione del piano di ripartizione per il decreto ingiuntivo contro il condomino moroso. Decreto ingiuntivo contro il condomino moroso: per la esecutività è necessaria l'approvazione del piano di ripartizione
    È necessaria l'approvazione del piano di ripartizione per il decreto ingiuntivo contro il condomino moroso. Un amministratore che si aggiorna quotidianamente su Condominioweb ci ha posto un quesito in materia
  3. Ricorso per decreto ingiuntivo. È necessaria la preventiva messa in mora del condomino? Ricorso per decreto ingiuntivo. È necessaria la preventiva messa in mora del condomino?
    L'amministratore può ottenere decreto ingiuntivo a carico del condomino anche senza averlo messo in mora. Il regolamento di condominio impone all'amministratore l'obbligo di procedere alla messa in mora dei condomini
  4. Che cosa può contestare il condomino al momento dell'opposizione al decreto ingiuntivo? Che cosa può contestare il condomino al momento dell'opposizione al decreto ingiuntivo?
    Nel caso di opposizione a decreto ingiuntivo il condomino può far valere solamente le cause di nullità della delibera. Recita il primo comma dell’art. 63 disp. att. :   Per la riscossione dei contributi
  5. Quando si riceve un decreto ingiuntivo chi paga le spese condominiali? E' necessario pagare le spese legali se si è pagato prima della notificazione del decreto ingiuntivo?
    Quando si riceve un decreto ingiuntivo chi paga le spese condominiali?. Chi abita in condominio lo sa bene: attardarsi nei pagamenti può portare conseguenze sgradite e spese molto salate: l'amministratore,
Da non perdere Scopri molto altro con l'ebook sul controllo dell'operato dell'amministratore.
Il best seller più contestato da non perdere...

Download immediato