Archivio News Newsletter Forum Video Contattaci Annunci immobiliari
67561 utenti registrati
L 02/04/2007 n 40 (conv DL 31/01/2007 n 7): facoltà di recesso dal contratto di assicurazione

L 02/04/2007 n 40 (conv DL 31/01/2007 n 7): facoltà di recesso dal contratto di assicurazione

Gazz. Uff. 01 febbraio 2007, n. 26
 

Decreto Legge 31/01/2007 n 7 convertito in Legge 02/04/2007, n. 40 - Misure urgenti per la tutela dei consumatori, la promozione della concorrenza, lo sviluppo di attività economiche, la nascita di nuove imprese, la valorizzazione dell'istruzione tecnico-professionale e la rottamazione di autoveicoli.


<Art. 5. Misure per la concorrenza e per la tutela del consumatore nei servizi assicurativi

1. (omissis).
1-bis. (omissis).
2. (omissis).
3. (omissis).

4. Al primo comma dell'articolo 1899 del codice civile, il secondo periodo è sostituito dal seguente: «In caso di durata poliennale, l'assicurato ha facoltà di recedere annualmente dal contratto senza oneri e con preavviso di sessanta giorni».Tali disposizioni entrano in vigore per i contratti stipulati dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto. Per i contratti stipulati antecedentemente alla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, la facoltà di cui al primo periodo può essere esercitata a condizione che il contratto di assicurazione sia stato in vita per almeno tre anni .

5. Le clausole in contrasto con le prescrizioni del presente articolo sono nulle e non comportano la nullita' del contratto, fatta salva la facoltà degli operatori di adeguare le clausole vigenti alla data di entrata in vigore del presente decreto entro i successivi sessanta giorni, ovvero, limitatamente al comma 4, entro i successivi centottanta giorni.

Commenta la notizia