www.Condominioweb.com Condominioweb.com - Il Condominio, Immobili e Locazioni per professionisti, amministratori e condomini http://www.condominioweb.com/ 24-04-14 Condominioweb.com La tettoia costruita a distanza inferiore di tre metri dalla finestra dev'essere sempre demolita http://www.condominioweb.com/il-proprietario-della-finestra-ha-diritto-di-chiedere-leliminazione-della-tettoia.2195 Il diritto di veduta previsto e disciplinato dall'art. 907 c.c. ha carattere assoluto sicché il proprietario della finestra ha diritto di chiedere in ogni caso l'eliminazione delle opere posizionate a distanza inferiore di tre metri. (nella specie trattasi di una tettoia) Questa la conclusione cui è giunta la Corte di Cassazione con la sentenza n. 7269 depositata in cancelleria il 27 marzo 2014. Diritto di veduta e distanze delle costruzioni Dei risvolti pratici dell'esistenza di questo...... Condominioweb.com 23/04/2014 Ai centri commerciali si applicano le norme dettate per il condominio http://www.condominioweb.com/ai-centri-commerciali-si-applicano-le-norme-per-il-condominio.2194 Nel caso edifici che costituiscono dei centri commerciali si applicano le norme sul condominio negli edifici, fintanto che non trovano applicazione le clausole contrattuali che disciplinano la gestione degli spazi comuni alle singole unità immobiliari. Questa la conclusione che è possibile trarre leggendo la sentenza n. 7736 resa dalla Suprema Corte di Cassazione il 2 aprile 2014. ... Condominioweb.com 23/04/2014 L'amministratore e la cassa condominiale: gli ammanchi sono sempre reato? http://www.condominioweb.com/amministratore-e-ammanchi-cassa-condominiale.2193 Il “nero” che inguaia tutti può salvare invece qualcuno. Specie gli amministrato ridi condominio meno attenti e precisi La regolare tenuta dei registri condominiali è la miglior garanzia per la fedina penale degli amministratori. Il passaggio di consegne tra vecchio e nuovo amministratore rappresenta un momento delicato della vita condominiale in cui è indispensabile attenzione e puntualità, una fase i cui passaggi richiedono trasparenza affinché le varie operazioni siano facilmente...... Condominioweb.com 22/04/2014 Decreto ingiuntivo condominiale, nel giudizio di opposizione è inutile lamentarsi dell'illegittimità della delibera http://www.condominioweb.com/opposizione-a-decreto-ingiuntivo-condominiale.2192 Le controversie aventi ad oggetto il decreto ingiuntivo finalizzato al pagamento dei contributi condominiali sono spesso oggetto di valutazione da parte della Corte di Cassazione. Gli ermellini, ormai da anni, valutano queste controversie sulla base di principi di diritto consolidati; da questo punto vista nemmeno la riforma del condominio, quanto meno rispetto a ciò che andremo ad approfondire, potrà avere influenze sullo “stato dell'arte”. Nell'approfondire tale affermazione prenderemo...... Condominioweb.com 22/04/2014 Indennità per la perdita di avviamento, il contatto con il pubblico ne legittima la richiesta http://www.condominioweb.com/locazione-commerciale-e-indennit%E0-per-la-perdita-di-avviamento.2191 In tema di contratti di locazione per uso diverso da quello abitativo, insomma le così dette locazioni commerciali, la legge prevede il pagamento, da parte del proprietario al conduttore, della così detta indennità per la perdita di avviamento. La corresponsione di tale somma, tuttavia, non è automatica ed indiscriminata; vediamo perché. Norma di riferimento è l'art. 34, primo comma, legge n. 392/78, che recita: In caso di cessazione del rapporto di locazione relativo agli immobili di cui...... Condominioweb.com 22/04/2014 Realizzazione illegittima di abbaini costruiti dal vicino. Il Comune non può rimanere inerte http://www.condominioweb.com/innalzamento-illegittimo-del-tetto-e-costruzione-dellabbaino.2190 La sentenza in esame (T.A.R. Piemonte, Torino, sez. I, sent. 20 marzo 2014, n. 481) si pronuncia sull'illegittimità del silenzio serbato dal Comune sulle istanze del ricorrente volte a chiedere il blocco dei lavori edilizi illegittimi del vicino. Fatto. I ricorrenti sono proprietari di un immobile ad uso abitazione, confinante con l'immobile di proprietà dei ricorrenti, notavano che nell'immobile confinante i resistenti eseguivano dei lavori relativi al tetto e alla costruzione di un...... Condominioweb.com 19/04/2014 La proposta di acquisto viene firmata, ma la vendita dell'immobile salta. Al mediatore spettano ugualmente le provvigioni. http://www.condominioweb.com/al-mediatore-spetta-la-provvigione.2189 Il diritto alla provvigione sorge nel momento della sottoscrizione della proposta di vendita da parte del promissario acquirente, e della comunicazione della stessa al venditore proprietario dell'immobile. Fatto. Un'agenzia immobiliare fa sottoscrivere una proposta irrevocabile per l'acquisto di un immobile al promissario acquirente, al momento della sottoscrizione quest'ultimo accetta l'attività di mediazione svolta e si impegna anche a versare il prezzo dell'immobile che si è impegnato...... Condominioweb.com 18/04/2014 Sopraelevazione e rispetto delle distanze http://www.condominioweb.com/proprietario-dellultimo-piano-come-sopraelevare.2188 In tema di condominio negli edifici, il condomino che intenda sopraelevare, non solamente deve rispettare le prescrizioni previste dall'art. 1127 c.c. ed eventualmente dal regolamento di condominio, ma deve altresì tenere conto che l'opera scaturente da tale attività deve altresì rispettare la normativa in materia di distanze nelle costruzioni. A questa conclusione è giunta la Suprema Corte di Cassazione con la sentenza n. 7516 depositata in cancelleria il 27 marzo 2014. Nel caso di specie,. ... Condominioweb.com 18/04/2014 Si può applicare al credito condominiale l'istituto della prescrizione su base temporale differente? http://www.condominioweb.com/prescrizione-credito-condominiale.2187 Analisi di due orientamenti giurisprudenziali contrastanti L'art. 2934, primo comma, c.c. stabilisce che ogni diritto si estingue per prescrizione, quando il titolare non lo esercita per un tempo determinato dalla legge. Ci si è domandati, allora, se tale Istituto risulta compatibile con le obbligazioni condominiali, atteso che, da una parte, il Condominio è un ente di gestione sfornito di personalità giuridica e, dall'altra, alcun condòmino può sottrarsi al contributo nelle spese per la...... Condominioweb.com 17/04/2014 Tirar su due pilastri non vuol dire esercitare il diritto di superficie http://www.condominioweb.com/non-portare-avanti-una-costruzione-diritto-di-superficie.2186 In tema di esercizio del diritto di superficie e di sua prescrizione per eventuale non uso protratto nel tempo, non costituisce prova dell'esercizio del diritto la posa in opera di parti strutturali minime rispetto a quello che, invece, il titolare del diritto avrebbe dovuto fare per dimostrarne il citato esercizio. Detta più semplicemente: la posa in opera di alcuni pilastri e dei getti dei balconi non rappresentano opere sufficienti a dimostrare che s'è esercitato il diritto di superficie. ... Condominioweb.com 17/04/2014