Condominioweb.com forum
 07-07-2008 Condominioweb.com Condominioweb.com forum > Ripartizione Spese - Gestione condominiale

Pittura vano scale

 
Condominioweb.com forum >
roberto.carbonetti
VORREI INDIVIDUARE QUAL'E' LA GIUSTA RIPARTIZIONE DELLE SPESE PER LA PITTURA DEL VANO SCALE DI UN CONDOMINIO DI TRE PIANI. SICURAMENTE META' SPESA E' IN BASE ALL'ALTEZZA DEL PIANO E META' IN BASE ALLE PERCENTUALI RIPORTATE IN QUESTA TABELLA CHE CERCO DI INDIVIDUARE. ROBY roby
Mario Ardilio
" in tema di condominio,i muri delimitativi del vano scale non sono considerati alla stregua delle scale stesse nè accessori delle medesime,stante che facendo parte della struttura portante dell'edificio,sono viceversa da considerarsi quale parte comune necessaria per l'esistenza dello stesso". (Trib. Bologna 2695/2000) Staff
enricovicenza
mi collego a questa discussione per non aprirne una simile. ho un condominio da 6 unità, di cui 2 con entrata indipendente ma tutti e 6 sono proprietari del vano scale. se devo dividere la spesa per la pitturazione del vano scale, la divido per 6 o per 4? chiaramente in base ai millesimi di proprietà
bai43
Chiedo scusa ma la spesa per la tinteggiatura del vano scale non va divisa per i millesimi di proprietà? Saluti Non puoi scegliere il paese dove nascere, ma puoi scegliere gli amici (Fonte 2000 bai43
Dello stesso argomento
Conrad64
Certo le spese di tinteggiatura si ripartono in base al 1123 e cioè per mm di proprietà, salvo, come nel mio caso, di diversa indicazione sul regolamento di Condominio che in questo caso può andare in deroga al c.c.. Saluti
bonimba
Scritto da roberto.carbonetti il 22 Lug 2008 - 21:31:41:
VORREI INDIVIDUARE QUAL'E' LA GIUSTA RIPARTIZIONE DELLE SPESE PER LA PITTURA DEL VANO SCALE DI UN CONDOMINIO DI TRE PIANI. SICURAMENTE META' SPESA E' IN BASE ALL'ALTEZZA DEL PIANO E META' IN BASE ALLE PERCENTUALI RIPORTATE IN QUESTA TABELLA CHE CERCO DI INDIVIDUARE. ROBY roby
La risposta di Mario Ardilio è, come sempre, esaustiva.Ha soltanto dimenticato che sei nuovo al suo linguaggio asettico-giuridico. Si applicano i mill.mi generali di proprietà.
f.farfalla78
il riparto è per millesimi di proprietà!a la francy
tbsgnn
Scritto da Mario Ardilio il 22 Lug 2008 - 22:16:51:
" in tema di condominio,i muri delimitativi del vano scale non sono considerati alla stregua delle scale stesse nè accessori delle medesime,stante che facendo parte della struttura portante dell'edificio,sono viceversa da considerarsi quale parte comune necessaria per l'esistenza dello stesso". (Trib. Bologna 2695/2000) Staff
stando nuovamente a questa io direi per 6. ...spesso più che da un vero talento, i successi derivano da una mancanza.....
tbsgnn
La sentenza da te citata parla espressamente di pulizie. E di contro non nega la validità dell'altra sentenza (poichè riporta l'articolo del CC ma non entra nel merito specifico cosa che invece fa la sentenza del 2000 riportata da Mario). Qui parliamo di imbiancatura. Grazie a dio ancora non si salgono le scale strusciando le mani sui muri o camminando su di essi.a Pertanto, si perde la contribuzione in base all'uso......che invece permane per le pulizie. ...spesso più che da un vero talento, i successi derivano da una mancanza.....
elisab
Vorrei segnalare agli amici: Cass. Civ., Sez. II, Sentenza n. 432 del 12 gennaio 2007. La ripartizione delle spese per la pulizia delle scale va effettuata in base al criterio proporzionale dell’altezza dal suolo di ciascun piano o porzione di piano a cui esse servono, in applicazione analogica dell’Art. 1124 C.C. "La ripartizione delle spese per la pulizia delle scale, secondo quanto previsto dall'Art. 1124 C.C., poi, è conforme alla ratio di tale disposizione, la quale va individuata nel fatto che, a parità di uso, i proprietari dei piani alti logorano di più le scale rispetto ai proprietari dei piani più bassi, per cui contribuiscono in misura maggiore alla spese di ricostruzione e manutenzione. Ugualmente, a parità di uso, i proprietari di piani più alti sporcano le scale in misura maggiore rispetto ai proprietari dei piani più bassi, per cui devono contribuire in misura maggiore alle spese di pulizia. Va soltanto chiarito che la ripartizione delle spese va fatta con applicazione integrale del CRITERIO DELL'ALTEZZA DI PIANO; la disposizione contenuta nell'Art. 1124 primo comma, C.C. secondo la quale la metà delle spese per la ricostruzione e la manutenzione delle scale va effettuata in base ai millesimi, deroga, infatti, in parte a tale criterio (applicativo del principio generale di cui all'Art. 1123 secondo comma, C.C.) e quindi non può trovare applicazione analogica con riferimento a spese diverse da quelle espressamente considerate". Elisa
 
 

 
Trova la soluzione al tuo problema, cerca tra le risposte date su Condominioweb.com