Condominioweb.com forum
 07-07-2008 Condominioweb.com Condominioweb.com forum > FISCO - 770 - QUADRO AC - F24 - AGENZIA ENTRATE

Nuovo amministratore, nuovo codice fiscale?

 
Condominioweb.com forum >
aanty08
Mi piacerebbe sapere se il codice fiscale di un condominio va richiesto nuovamente ogni volta che si cambia amministratore.. grazie
diemme
No. Il codice fiscale del condominio resta lo stesso, ma viene abbinato al codice fiscale del nuovo amm.re. (Ossia: il nuovo amm.re deve recarsi all'AdE e consegnare l'apposito modulo per la variazione, in cui gli unici dati variati sono quelli relativi al rappresentante legale del condominio). Modificato Da - diemme il 28 Lug 2008 01:23:24
diemme
Scritto da aanty08 il 28 Lug 2008 - 14:18:29:
Ancora un quesito: se il nostro condomino non è rintracciabile per i motivi suddetti, il fisco come fa a contestarci il fatto che non abbiamo mai presentato il mod. 770?
Se rileggi Akim, c'è la risposta (un po' preoccupante, perchè potrebbero risultarvi perfettamente notificate ...una serie di cose di cui non sapete niente; ma siccome non lo sapete per colpa vostra... non potete dolervene con nessuno). Ciao
akim
Stessa discussione: http://www.condominioweb.com/forum/71304 Saluti. Akim
Dello stesso argomento
akim
A quanto detto da Fabrizio Togni aggiungo che anche il Comune, che si serve dell'Anagrafe Tributaria, ha la possibilità di convocare la giusta persona. Recentemente gli Amministratori della mia zona sono stati convocati dal Comune a proposito della disinsfestazione per la Zanzara Tigre ed altri insetti infestanti. Quando il Comune non riesce a convocare gli interessai fa un avviso che viene affisso all'Albo Pretorio che ha la stessa efficacia di una Raccomandata A.R. Saluti. Akim
akim
Scritto da aanty08 il 28 Lug 2008 - 11:31:05:
Grazie per le sollecite risposte. Siete proprio in gamba!!!!!!!!!a
Quì sbagli: Siamo in Poltrona ! Saluti. Akim
akim
Carissimo Vincenzo In primis di errori ne facciamo tutti, in secundis è una deformazione professionale ricorrere agli acronimi per semplicità di scritura. Non credo che tu, per indicare l'ICI, scriva Imposta Comunale sugli Immobili o per parlare di TARSU scriva TAssa per lo smaltimento dei Rifiuti Solidi Urbani. Venendo al tuo questito: Il RAVVEDIMENTO OPEROSO è l’istituto, disciplinato dall’articolo 13 del D.Lgs. 18.12.1997, n. 472, che prevede la possibilità di regolarizzare spontaneamente violazioni ed omissioni con il versamento di sanzioni ridotte, la cui entità varia a seconda della tempestività del ravvedimento e del tipo di violazioni. Non sempre si può accedere a questo Istituto. Saluti. Akim
Fabrizio Togni
Scritto da aanty08 il 28 Lug 2008 - 08:30:33:
Grazie. Una curiosità: questa variazione è uno dei tanti atti burocratici che assillano la vita dei poveri cittadini ao ha delle finalità ben valide? Cosa comporta il non procedere nella variazione? (Nel nostro condominio mai chiesta variazione dal 2001, nonostante il cambio annuale degli amministratori) Ciao
Cambia che l'AdE non sa chi contattare quando deve parlare con il condominio; se voi non provedete alla variazione dell'Amministratore l'AdE non riuscirà mai a prendere contatto con la persona corrette.
Fabrizio Togni
Scritto da aanty08 il 28 Lug 2008 - 14:18:29:
Allora state comodi!a Ancora un quesito: se il nostro condomino non è rintracciabile per i motivi suddetti, il fisco come fa a contestarci il fatto che non abbiamo mai presentato il mod. 770? Ciao
Sarà più difficile trovarvi, ma se non riesce a trovare l'amministratore/condomino, farà delle ricerche più approfondite finchè troverà uno di voi e allora oltre alla mancata presentazione del 770 vi contesterà (con tanto di sanzioni) anche la mancata comunicazione di variazione amministratore
Fabrizio Togni
Scritto da aanty08 il 28 Lug 2008 - 16:23:13:
ok, però potrebbe sfuggire a tutti gli interessati l'affissione all'albo.. Non è mia intenzione evadere, cerco di capire ed approfondire in vista di una prossima assemblea sindacale in cui mi troverò a sostenere (quasi da sola) la necessità di un amministratore esterno veramente competente che metta le cose a posto.. ciao
Probabilmente intendevi assemblea condominiale, ma il famoso lapsus di Freud ti ha fatto scrivere sindacalea. Inoltre tieni in considerazione che il fatto che amministratore esterno non è sinonimo di competenza, professionalità ed onestà: queste doti accompagnano la persona e non il ruolo che ricopre.
Fabrizio Togni
Scritto da aanty08 il 29 Lug 2008 - 10:41:11:
Fabrizio Togni, dato che sei un amministraore, dimmi cosa ne pensi. grazie, ciao a Modificato Da - aanty08 il 29 Lug 2008 10:42:17
a
Fabrizio Togni
Scritto da nenèllina il 31 Lug 2008 - 18:43:53:
cosa sono "RO mai effettuate?" e quando si effettuano? la loro mancata effettuazione viene sanzionata dalla legislazione vigente? vincenzo
Con RO di solito si intende Ravvedimento Operoso
Fabrizio Togni
Scritto da caval il 12 Mar 2009 - 13:11:25:
È solo un eventuale problema di comunicazione o contatti, e quindi non ci sono altre manchevolezze? Nel nostro palazzo il nominativo del rappresentante interno è rimasto da una decina di anni quello di un morto (!) ma siccome nella pratica delle faccende è subentrata la moglie, ovviamente convivente che abita al piano terra del palazzo allo stesso medesimo numero civico, ed il cognome anche del marito sul campanello era rimasto per molto tempo, non ci dovrebbero essere stati problemi di comun [...]
Ti faccio un esempio: ho preso un condominio da poco in cui la bolletta dell'energia elettrica era intestata ad un condomino e non al condominio. Questo condomino ha ormai venduto da anni, ma gli altri non hanno mai pensato di effettuare alcuna modifica. Ora prendo in mano il tutto e provvedo ad intestare la bolletta al condominio, giusto nel momento in cui arriva un rimborso per 11 € intestato a.....naturalmente il condomino "latitante". La banca mi dice che è solo lui che può incassare questo assegno, ma io faccio presente che chissà che fine ha fatto questo. Tira e molla, sono arrivato a convincere il direttore a "rischiare" l'incasso di un assegno di ben 11,00 euro (dicansi undici euro) e prendersi la responsabilità per un eventuale contestazione.
caval
quote:
-Fabrizio Togni il 28 Lug 2008 - 08:56:51- Cambia che l'AdE non sa chi contattare quando deve parlare con il condominio;
È solo un eventuale problema di comunicazione o contatti, e quindi non ci sono altre manchevolezze? Nel nostro palazzo il nominativo del rappresentante interno è rimasto da una decina di anni quello di un morto (!) ma siccome nella pratica delle faccende è subentrata la moglie, ovviamente convivente che abita al piano terra del palazzo allo stesso medesimo numero civico, ed il cognome anche del marito sul campanello era rimasto per molto tempo, non ci dovrebbero essere stati problemi di comunicazioni perdute. Quindi non abbiamo commesso gravi manchevolezze perseguibili? (P.S. è andata a fare la variazione di nomiantivo la scorsa settimana)
aanty08
Grazie. Una curiosità: questa variazione è uno dei tanti atti burocratici che assillano la vita dei poveri cittadini ao ha delle finalità ben valide? Cosa comporta il non procedere nella variazione? (Nel nostro condominio mai chiesta variazione dal 2001, nonostante il cambio annuale degli amministratori) Ciao
aanty08
Grazie per le sollecite risposte. Siete proprio in gamba!!!!!!!!!a
aanty08
Allora state comodi!a Ancora un quesito: se il nostro condomino non è rintracciabile per i motivi suddetti, il fisco come fa a contestarci il fatto che non abbiamo mai presentato il mod. 770? Ciao
aanty08
ok, però potrebbe sfuggire a tutti gli interessati l'affissione all'albo.. Non è mia intenzione evadere, cerco di capire ed approfondire in vista di una prossima assemblea sindacale in cui mi troverò a sostenere (quasi da sola) la necessità di un amministratore esterno veramente competente che metta le cose a posto.. ciao
aanty08
Più che lapsus..paura dei tuoni, volevo chiudere in fretta!a Fabrizio Togni, mi scoraggi. Affidarsi ad un esterno è un rischio, ma rimanere con gli interni è un problema! Lavori per la messa a norma degli impianti rimandati anno per anno, ascensore con quadro elettrico difettoso (5.000 euro per il nuovo!, ma "è troppo!ci sono altri lavori più urgenti". Intanto queste urgenze restano solo sulla carta), 770 mai presentato, RO mai effettuate, codice fiscale non variato dal 2001, edificio privo di estintori (mancano anche nei posti macchina chiusi), prestazioni di tecnici non pagate...amministrare peggio di così mi sembra impossibile! Non è una situazione grave? Forse sono io esagerata? Ciao aa
aanty08
Scritto da aanty08 il 28 Lug 2008 - 19:33:20:
Non è una situazione grave?
Fabrizio Togni, dato che sei un amministraore, dimmi cosa ne pensi. grazie, ciao a Modificato Da - aanty08 il 29 Lug 2008 10:42:17
aanty08
L'"errore" è a monte!!! Volevo dire Ritenute d'Acconto, ma ho digitato RO. Non ho corretto in quanto la discussione mi sembrava chiusa. Mai dire mai!!!!!!! Scusatea
nenèllina
cosa sono "RO mai effettuate?" e quando si effettuano? la loro mancata effettuazione viene sanzionata dalla legislazione vigente? vincenzo
nenèllina
per "Ravvedimento Operoso" si intende soddisfare un adempimento in ritardo o cosa? per favore non usate sigle o frasi il cui significato è noto solo agli addetti ai lavori, mica appartenete alla P2? scherzi a parte rischiate di allontanare i neofiti o imbranati che si accostano le prime volte a queste discussioni e diventare un gruppo ristretto di sapienti (sofiosi) isolati dal resto della popolazione italiana (che non è molto acculturata e usa con imperizia la lingua nazionale: Non date la sgradevole sensazione di appartenere a quello larghissima parte della "gioventù moderna" che suppliscono alla scarsa conoscenza del linguagio usato nei classici, non sempre per televisione e per radio, ed usano un linguagio fatto di idiomi o geroglifici che per la scarsa comprensione esclude e non include. Grazie, Vincenzo vincenzo
nenèllina
errori commessi nel mio messaggio: dopo nazionale invece di due punti chiusa parentesi, dopo parte di e non della, supplisce e non suppliscono, dopo geroglifici :il quale, essendo poco comprensibile ai non "abitué", esclude e non include. vincenzo
nenèllina
scoperto nuovo errore: in televisione e non per televisione in radio e non per radio (la gatta per la fretta fece i figli ciechi) vincenzo
nenèllina
Infiniti ringraziamenti per l'esaustivo chiarimento, faccio notare che usare acronimi tipo iva o tarsu (largamente conosciuti ed accettati anche dai più imbranati) è una cosa, altro, proprio da deformazione professionale, è usare RO come ravvedimento operoso il quale, a mio parere, non è conosciuto nemmeno dal 5% della popolazione italiana. Comunque abbasso la pignoleria e celebriamo con gioia la possibilità di comunicare e cosa ancora più importante chiarire ciò che non lo è al primo impatto. buone vacanze, Vincenzoaaa vincenzo
 
 

 
Trova la soluzione al tuo problema, cerca tra le risposte date su Condominioweb.com