Condominioweb.com forum
 09-09-2008 Condominioweb.com Condominioweb.com forum > Vita in condominio

I miei vasi di fiori come toilette

 
Condominioweb.com forum >
i bisi
Buongiorno Signori. Il mio vicino di casa, ha messo la lettiera dei due "micini" sul terrazzo adiacente al mio. Per permettere loro di uscire quando vogliono ha tolto la griglia di areazione a muro (necessaria per arieggiare il suo locale, visto che ha una caldaia autonoma) a favore di uno scivolo entra/esci per animali. Poichè i gatti sono animali assai indipendenti e sfuggenti, i suoi hanno deciso di espletare i loro bisogni nelle mie fioriere (cacca e pipì)... Sono tre anni che con la calma glielo diciamo di prendere provvedimenti e di far fare i bisogni ai suoi animali in casa sua, lo abbiamo fatto avvisare dall'amministratore, gli abbiamo raccolto gli escremnti, messi in un sacchetto per l'umido e consegnati di persona...e momenti fa a botte con mio marito perchè si sente offeso. Come possiamo tutelarci? (le mie piante continuano a morire!)
marameo
Hai portato tanta pazienza...fai un ultimo sforzo. Da buon proprietario di gatti ed amante degli animali ("marameo" non è a caso!) adotta qualche semplice espediente: 1-spargi del pepe in abbondanza sul terriccio dei vasi. Non nuoce alle piante e non piace ai gatti; 2-Se hai tempo, aspetta che i gatti si avvicinino ai vasi e spaventali con uno spruzzino ad acqua. Vedrai che non torneranno. 3-metti della rete infilzata nel terriccio: sorregge le piante ed impedisce che i gatti possano entrare nei vasi. 4-metti nei vasi delle piccole trappole per topi di quelle "a scatto", MA ROVESCIATE, MI RACCOMANDO! Al movimento, esse scatteranno ed il rumore spaventerà i gatti, dissuadendoli dall'avvicinarsi ancora ai vasi. Ripeto, hai avuto tanta pazienza...investine ancora un po' per fare queste cose.
marameo
Le maniere forti non servono: 1- i gatti non capiscono; 2- i proprietari dei gatti tanto meno; 3- spendiamo i soldi al ristorante, non dall'avvocato (sono stato citato in giudizio dal mio vicino e, sebbene lui abbia perso clamorosamente la causa, le spese legali si devono comunque anticipare e non se ne viene mai fuori puliti) Dammi retta, lascia perdere, non metterti a repentaglio, ignora e spruzza i gatti con l'acqua, vedrai che non verranno più. La vita è una sola e dobbiamo cercare di viverla bene.
Elena Bartolini
Scritto da i bisi il 30 Set 2008 - 15:06:46:
Purtroppo i punti 2 e 3 li ho già provati....senza nulla ottenere....dovrei stare in casa tutto il giorno e soprattutto la notte per "curarli" ma di giorno lavoro e di notte, di norma dormo....sempre ch i simpatici micini non mi facciano scattare l'antifurto (accade anche questo......). Cmq proverò a seguire tutti i tuoi consigli insieme e spero di risolvere (il disabituante per piante è del tutto inefficace)...altrimenti prima o poi temo che la questione si risolverà a sberlotte...
Capisco il tuo disappunto, ma d'altra parte non è facile far capire certe cose ai gatti, e se hanno possibilità di uscire almeno sul (loro) balcone invece di stare chiusi in casa a vita sinceramente non mi sembra il caso di dare dell'incivile al vicino per questo (magari lo è per altro). Tu comunque hai sicuramente diritto a tutelare le tue piante e fatto questo cerca di "tollerare" un po' i mici a; io ti consiglio di mettere sulla terra dei vasi dei ciottoli, dei sassotti "belli" che ti "arredano" il balcone senza danneggiare le piante e nello stesso tempo impediscono ai gatti di scavare nella terra (cosa che sassi piccoli o pepe non fanno), cosa per loro indispensabile per poter espletare i propri bisogni fisiologici. Staff
Dello stesso argomento
Carlo
Scritto da marameo il 30 Set 2008 - 14:57:50:
Hai portato tanta pazienza...fai un ultimo sforzo. Da buon proprietario di gatti ed amante degli animali ("marameo" non è a caso!) adotta qualche semplice espediente: 1-spargi del pepe in abbondanza sul terriccio dei vasi. Non nuoce alle piante e non piace ai gatti; 2-Se hai tempo, aspetta che i gatti si avvicinino ai vasi e spaventali con uno spruzzino ad acqua. Vedrai che non torneranno. 3-metti della rete infilzata nel terriccio: sorregge le piante ed impedisce che i gatti possan [...]
Ciao marameo, ora capisco perchè sei morto..., hai portato tanta pazienza!! C'è da dire che anche la pazienza ha un limite. Non trovo giusto che i bisi non possa nel suo terrazzo godersi i suoi fiori unicamente perchè un mascalzone incivile debba averla vinta proffittando della tolleranza e del quieto vivere dei suoi vicini. Gli farei notificare una bella diffida da un legale e, nel caso non cambiasse atteggiamento adirei le vie legali. Senza indugio alcuno. Altro che pazienza!!!!! Carlo
Carlo
Scritto da marameo il 01 Ott 2008 - 07:46:15:
(...) La vita è una sola e dobbiamo cercare di viverla bene [...]
GIUSTO. Solo che non devono essere gli altri a farmela vivere male. La MIA vita. Ciao Carlo
Carlo
Scritto da i bisi il 01 Ott 2008 - 13:26:54:
Purtroppo per carattere condivido di più le reazioni di Mery e Carlo.....ma con tutti i casini che stanno venendo fuori in condominio per altre questioni e la ristrutturazione che abbiamo in corso...i soldini da anticipare per un legale non ci sono proprio.... Secondo voi può essere competente il giudice di pace???Anche perchè ho scoperto che non è necessaria l'assistenza di un legale in quel caso. [...]
Certo! Puoi rivolgerti al G.di P. senza assistenza legale. Ciao Carlo
boby
ciao i bisi. Dei miei amici hanno avuto per anni il tuo stesso problema. Successivamente, su consiglio di un veterinario, hanno comperato un "dissuadente" per cani e gatti che viene spruzzato sui basi esternamente. Non è velenoso per gli animali, ma ha un odore che a loro risulta sgradevole. Se ti interessa puoi provare. Auguri boby
mary7
Scritto da laura1984 il 30 Set 2008 - 14:23:23:
Vik, un utente del forum ha come frase finale: Nella vita dovrebbe bastare il buon senso, contro gli idioti ci vuole la legge. Modificato Da - laura1984 il 30 Set 2008 14:24:24
Ciao Laura, si la citazione di Vik è grandiosa, ma il problema sta nel fatto che le leggi non vengono fatte rispettare.a Ciao mary7
mary7
quote:
con una casa mia e di mio marito dove i condomini sembra che facciano a gara per non rispettare le regole del vivevere civile.
bisi ti meravigli ancora? ormai ho perso la testa per capire, comprendere, scusare, sopportare, ecc. ecc. questi incivili andrebbero puniti , ma puniti seriamente, purtroppo non sempre abbiamo tempo e soldi da buttare. Ciao mary7
mary7
Scritto da marameo il 30 Set 2008 - 14:57:50:
Hai portato tanta pazienza...fai un ultimo sforzo. Da buon proprietario di gatti ed amante degli animali ("marameo" non è a caso!) adotta qualche semplice espediente: 1-spargi del pepe in abbondanza sul terriccio dei vasi. Non nuoce alle piante e non piace ai gatti; 2-Se hai tempo, aspetta che i gatti si avvicinino ai vasi e spaventali con uno spruzzino ad acqua. Vedrai che non torneranno. 3-metti della rete infilzata nel terriccio: sorregge le piante ed impedisce che i gatti possan [...]
marameo i tuoi consigli sono ottimi e da considerare, ma ci rendiamo conto, io a casa mia devo fare tutte queste cose per l'iciviltà di un individuo qualunque?a Ciao mary7
mary7
quote:
(Anche perchè la caldaia è piazzata dietro al mio letto, e so con certezza che non la revisiona da anni perchè è fuori norma con i fumi....)
Bè direi, più che altro per la sicurezza tua e di tutti. Ciao mary7
laura1984
potresti denunciarlo per danni.
laura1984
Vik, un utente del forum ha come frase finale: Nella vita dovrebbe bastare il buon senso, contro gli idioti ci vuole la legge. Modificato Da - laura1984 il 30 Set 2008 14:24:24
i bisi
Ma è possibile che per evitare di spalare "letame" si debba per forza arrivare alle denuncie? Inoltre, il personaggio ne ha già diverse a suo carico fatte da altri condomini, ma pensi che abbia modificato anche di un solo granellino il suo atteggiamento? In pratica o sopporti i soprusi e non dici nulla (tanto non cambia nulla) o vai dai Carabinieri a farti prendere in giro perchè denunci uno che ti manda i gatti a toilettare a casa tua....oppure hai la disponibilità economica per sostenere una causa....(non è il mio caso)...quindi che fare? Rassegnarsi?
i bisi
.....ho vissuto per 28 anni in alloggio popolare da 120 famiglie dove la situazione non è delle più rosee, e non ho mai avuto i problemi che affronto oggi, con una casa mia e di mio marito dove i condomini sembra che facciano a gara per non rispettare le regole del vivevere civile. Ho avuto anche un gatto per 15 anni, non ha mai fatto i suoi bisogni nelle parti comuni o casa d'altri....infatti gli animali fanno ciò che i padroni (molte volte idioti) gli concedono. Allo stato attuale: sbattono i tappeti sopra il mio terrazzo, ci fanno sciorinare i panni bagnati, ci fanno la cacca i gatti del vicino, cadono dai piani superiori fioriere ed (anche ante), per far fare la ristrutturazione delle terrazze a livello abbiamo dovuto minacciare di portarli tutti in causa...pioveva sotto...ma se IO faccio il bbq in terrazzo una volta al mese (in estate), chiamano in gran numero l'amministratore perchè diamo fastidio con l'odore....potessimo vendere.....
i bisi
Purtroppo i punti 2 e 3 li ho già provati....senza nulla ottenere....dovrei stare in casa tutto il giorno e soprattutto la notte per "curarli" ma di giorno lavoro e di notte, di norma dormo....sempre ch i simpatici micini non mi facciano scattare l'antifurto (accade anche questo......). Cmq proverò a seguire tutti i tuoi consigli insieme e spero di risolvere (il disabituante per piante è del tutto inefficace)...altrimenti prima o poi temo che la questione si risolverà a sberlotte...
i bisi
E pensare che sarebbe sufficiente che tenesse la lettiera in casa....ma la risposta è che se lo fa, ha i gatti che gli fanno i bisogni per tutta la sua di casa.... Però...potrei fare casino visto che ha chiuso lo sfiato d'aria per la caldaia? (Anche perchè la caldaia è piazzata dietro al mio letto, e so con certezza che non la revisiona da anni perchè è fuori norma con i fumi....) Ad un certo punto....., io fino a qui non ci volevo arrivare, ma è possibile?
i bisi
Elena...i gatti del mio vicino sono una goccia nel mare...oltre ai diversi soprusi sopra elencati ci sono anche gli abusi edilizi, impianti non a norma, divisiori in legno rovinati dai micetti...quando la situazione si fa così tesa, anche spalare la "cacca" di gatto (peraltro copiosa)diventa motivo per arrabbiarsi e, lungi da me, io i gatti li adoro!!!! Non pretendo che li tenga tappati in casa ma almeno deve rispettare gli spazi e le proprietà altrui. Nel mio piano nessuno tiene più le piante tranne il vicino incriminato ed io che mi ostino...gli altri hanno rinunciato perchè tanto la pipì e le feci dei mici fanno morire tutto. (Le terrazze sono continue e delimitate da divisori...)Ma pensa te se con un terrazzo di 130 mq.non devo avere nemmeno una pianta perchè altrimenti mi muore..i gatti fanno i loro bisogni ovunque, anche nei pomodori in vaso che coltivo, nel prezzemolo, nell'insalata...tu li mangeresti onestamente? Cmq,...la certezza è che ai gatti non verrà torto e/o bagnato un singolo pelo da parte mia e di mio marito...c'è da augurarsi una cosa che mi dice sempre la mia mamma: "ricorda che tutto ciò che farai nella vita, giusto o sbagliato, torna sempre indierto 3 volte".... GRAZIE PER I PREZIOSI CONSIGLI CHE ATTUERO' TUTTI ASSIEME (Pepe+ pietre, ecc..)e al prox consulto!! Buona serata a tutti
i bisi
Purtroppo per carattere condivido di più le reazioni di Mery e Carlo.....ma con tutti i casini che stanno venendo fuori in condominio per altre questioni e la ristrutturazione che abbiamo in corso...i soldini da anticipare per un legale non ci sono proprio.... Secondo voi può essere competente il giudice di pace???Anche perchè ho scoperto che non è necessaria l'assistenza di un legale in quel caso. X BOBI: purtroppo il dissuasore di 3 diverse marche ha dato esito negativo, come pure le spruzzate d'acqua.
romagnoli
Io di solito li annaffio con la pompa.....non tornano più
 
 

 
Trova la soluzione al tuo problema, cerca tra le risposte date su Condominioweb.com