Condominioweb.com forum                   Inserisci un quesito
 06-06-2008 Condominioweb.com Condominioweb.com forum > Programmi e Libri sulla gestione condominiale

Formule per il calcolo dell' acqua

 
Condominioweb.com forum >
gengi
ciao, devo controllare i conti del calcolo dell acqua ma non ho la minima idea di come sono le formule..inoltre nel mio condominio c'è una discussione sulla divisione della bolletta sull acqua..un condomine afferma di consumare piu acqua (per problemi suoi interni)di tutti ma vuole pagare la stessa parte degli altri, l acea manda all amministratore la bolletta dell acqua da pagare diviso per il numero di alloggi del condominio, ma un alloggio è vuoto, così l acqua in più degli altri che il condomine consuma è ammortizzata anche tra i "consumi" dell appartamento vuoto ( cioè non risultano eccedenti a suo carico)e questo non vuole pagare in più proprio perchè dalla bolletta non risulta ( ma dai contatori indipendenti si) che consuma molto di più. esiste un regolamento per questioni di questo genere. ci si può appellare a qualcuno e comunque avete le formule per calcolare i consumi dell acqua? grazie mille davvero gengi
vanni
Ciao prefazione... il contatore è unico o ciascun appartamento ha il suo?
vanni
Ciao allora.. per risponderti faccio riferimento a come mi comporto per la suddivisione dell'acqua quì a palermo. Nella bolletta dell'Amap (azienda erogatrice) ci sono le fasce di consumo e l'importo per ciascuna fascia. inoltre è riportato voce per voce quanto ciascuna di esse incide sull'importo..Esempio:quota fissa €13.00 + iva 10% = 14.30 ecc.. per tutte le altre voci Una volta avuto il quadro completo, si rileva la lettura dei singoli contatori e la si rapporta alle fasce di riferimento (es: da 0 a 25 mc € 1.30 al mc) e così via per tutte le voci della bolletta. Sicuramente si potrà trovare un'eccedenza (poichè la lettura del contatore generale non coincide mai con la somma delle letture dei singoli contatori);questa dovrà essere ripartita in proporzione ai consumi. Allo stesso modo si effettua il riparto per la luce dell'autoclave e cioè in proporzione ai consumi. Se vuoi ti posso fare un quadro della divisione completa ma dovrei avere un pò di tempo per fare il controllo..fammi sapere.
nimu
Ciao gengi, in Condominio Web un po di tempo fa un frequentatore ha inserito in "pdf" uno schema di riparto acqua. Alquanto complicato per chi si affaccia per la prima volta a questo genere di calcolo, ma dagli un'occhiata a cerca di individuarne il concetto. Per l'adattamento alle tue esigenze servono i dati fattura e i dati consumi dei condomini. http://www.condominioweb.com/riparto_web.pdf nimu
Dello stesso argomento
gengi
ognuno ha il suo contatore..( sulla terrazza del palazzo) ma l acea controlla da un altro contatore unico (nel cortile) inoltre il contratto stipulato con l acea prevede 11 alloggi ma non prevede come calcolare i consumi...grazie per l interessamento gengia
gengi
scusa se rispondo adesso..un po' di problemi.. grazie per le informazioni sul calcolo..ho saputo che non esiste nessun regolamento che stabilisce i modi per calcolare l acqua ma che è l assemblea condominiale a decidere in che modo preferisce che l amministratore calcoli, è vero? in questo caso se un condomine si rifiuta di pagare perchè vuole che l acqua sia divisa in parti uguali( dal contatore risulta che questo consuma più del triplo di un condomine medio)ma a tutti gli altri condomini va bene il modo attuale..che si fa? ( questo condomine non paga l acqua e l azienda erogatrice minaccia di staccarla, a tutti, perchè all azienda risulta che manca il pagamento di una parte, consistente, della bolletta ) che fare? vale la decisione di una nuova assemblea sull argomento e dopo di ciò come si può costringere il condomine in questione a pagare? grazie ancora buona giornata
wabo
Scritto da condominioarian il 12 Mar 2011 - 19:59:43:
in un supercondominio costituito da tre condomini A, B, C con un unico contatore dell'acqua, a chi spetta fare i conti dell'acqua se sono in carica due amministatori, di cui uno amministra il condominio A, C e il supercondominio, mentre l'altro amministra il condominio B? é possibile che l'amministratore del condominio B faccia i conteggi per il consumo dell'acqua del proprio stabile e che versi la sua quota all'altro amministratore ( A, C e supercondominio)? grazie per l'interessamento, con [...]
Ciao condominioarian, chi sia a fare il conteggio non conta nulla,che sia Tizio o che sia Caio non fa differenza,l'importante che si esegue il criterio dei contatori come dice vanni.
condominioarian
in un supercondominio costituito da tre condomini A, B, C con un unico contatore dell'acqua, a chi spetta fare i conti dell'acqua se sono in carica due amministatori, di cui uno amministra il condominio A, C e il supercondominio, mentre l'altro amministra il condominio B? é possibile che l'amministratore del condominio B faccia i conteggi per il consumo dell'acqua del proprio stabile e che versi la sua quota all'altro amministratore ( A, C e supercondominio)? grazie per l'interessamento, condominioarian
gufetta
ciao!! ho un problema e spero che qualcuno sia disposto a darmi una piccola mano. la signora ha due appartamenti quello di sotto e quello di sopra, io vivo nell'appartamento di sotto. la bolletta dell'acqua arrivata è quella che risulta nei periodi gennaio 2012 settembre 2012, in affitto nei mesi da luglio fino ad ora, quindi la bolletta il periodo risale fino settembre 2012, insomma dovrei calcolare i miei consumi nei tre mesi, e non saprei proprio come si calcoli e nn ricordo neanche piu ma ho qui i dati della bolletta se vi puo' essere di aiuto: CONSUMO ACCERTATO DAL 01.01.2012 AL 18.09.2012 (262 gg) quota fissa acqua n.1 moduli 262gg 0,041831 euro/gg/mod tariffa agevolata 52 mc 0,562466 euro/mc tariffa base 4 mc 0,738092 euro/mc help.. :(
gufetta
Buona sera, invece io avrei un problemino e spero ci sia qualcuno che possa darmi una mano!! vivo nell'appartamento di sotto e la in signora ha due appartamenti quello di sopra e quello di sotto. la bolletta dell'acqua segna i periodi in cui ancora nn stavo in affitto ( vivo li nei mesi luglio 2012 fino settembre 2012) e la bolletta che segnala quanti consumi si sn fatti segnala i mesi gennaio 2012 fino settembre 2012. dovrei calcolare i miei consumi nei tre mesi (luglio fino settembre) e non ricordo piu come si calcolino i consumi e le formule.. ho qui i dati se vi puo essere di aiuto: consumo accertato dal 01.01.2012 al 18.09.2012 (262gg) quota fissa n.1 moduli 262gg 0,041831 euro/gg/mod tariffa agevolata 52 mc 0,562466 euro/mc tariffa base 4 mc 0,738092 euro/mc help :( grazie..
 
 

 
Trova la soluzione al tuo problema, cerca tra le risposte date su Condominioweb.com