Condominioweb.com forum
 01-01-2009 Condominioweb.com Condominioweb.com forum > Locazioni e spese : diritti inquilino e proprietario

Caldaia sostituzione pezzo chi paga?

 
Condominioweb.com forum >
architettoavallone
sono un affittuario da circa 4 anni di un appartamento mai ristrutturato da oltre 30 anni, il riscaldamento autonomo, la caldaia vecchissima, gi dal primo anno che sono andato ad abitare li non mai andata bene. premetto che la manutenzione ordinaria, pulizia canna e verifica periodica stata fatta a mie spese ogni anno, a volte quando stato necessario ho pagato anche la sostituzione di pezzi ammalorati dal tempo, spese non superiore alle 70 euro. questa volta per nonostante il periodico controllo annuale fatto prima che inizziasse l'inverno, la caldaia andava sempre in blocco. dopo aver fatto visionare l'impianto ad un tecnico di mia fiducia, mi preventivato una spesa di circa 100/130 euro per la sostituzione di un pezzo. al momento non lo feci sostituire perch la cifra sembrata esagerata pertanto ho avvisato il proprietario il quale mi ha mandato un suo tecnico di fiducia che verifica la caldaia e sostituisce un pezzo, prezzo euro 160 pagate da me. il pezzo una scatoletta nera con circuito interno, si presenta con un pulsante che nel momento del blocco della caldaia si illumina di rosso e per sbloccarla bisogna premerlo (premetto che non me ne intendo di aggeggi elettronici pertanto non saprei nemmeno chiamarlo. il proprietario mi ha detto che tale spese me le devo accollare io, premetto che probabilmente fra tre/quottro mesi vado via e cedo l'appartamento, in tutto non sono nemmeno 5 anni che vivo in quella casa. vorrei sapere se questo pezzo della caldaia effettivamente lo devo pagare io che sono l'affittuario oppure il proprietario grazie
bai43
Da quanto ho capito il pezzo sostituito la centralina elettronica di controllo. Avendo sostituito il pezzo la sua spesa deve essere a carico del padrone di casa ( tieni presente che raramente le centraline vengono riparate ). Saluti a Non puoi scegliere il paese dove nascere, ma puoi scegliere gli amici. (Fonte 2000) bai43
bai43
Non credo che tu possa chiedere il rimborso trattenendo parte dell'affitto potrebbe essere controproducente. Salutia Non puoi scegliere il paese dove nascere, ma puoi scegliere gli amici. (Fonte 2000) bai43
LaCipria
Noi abbiamo avuto un problema analogo circa un mese fa, c' da dire per che non abbiamo un regolare contratto d'affitto quindi i soldi per la manutenzione di casa e le spese relative li scaliamo dall'affitto all'occorrenza. La nostra caldaia aveva un problema allo scambiatore e il padrone di casa decise di cambiarla completamente a spese a sue. Tocca a lui pagare le spese, a meno che non dipendano dall'usura, in quel caso toccano a te.
Dello stesso argomento
LaCipria
Se il pezzo era nuovo, nel momento in cui sei entrato in casa allora tocca a te sostituirlo, altrimenti tocca a lui.
LaCipria
noi l'abbiamo sempre fatto quando c'era da fare qualche riparazione, il padrone di casa vive e a 100 km da qui era impensabile far pagare direttamente lui.
architettoavallone
stando alle dicerie del tecnico questo pezzo si rompe raramente se non per usura dovuto all'invecchiamento. tenendo presente che vivo in quella casa da pochi anni e la caldaia vecchia, credo che spetterebbe al proprietario. il mio contratto regolare, conosce articoli del codice civile a cui posso fare riferimento? in ogni caso la ringrazio vivamente
architettoavallone
ringrazio tutti per le cortese risposte, vi chiedo cortesemente di aiutarmi a botta di codice civile perch il proprietario un commercialista in pensione ed molto ferrato nelle leggi, se devo chiedere il rimborso tramite lo scalo in affitto devo essere molto preciso altrimenti avr il sopravvento. vi qualcuno che pu aiutarmi con citazione di articoli del codice civile grazie e saluto cordialmente
 
 

 
Trova la soluzione al tuo problema, cerca tra le risposte date su Condominioweb.com

Ultime discussioni
  • Nomina amministratore
  • Decisioni prese regolarmente fuori assemblea ?
  • Regolamento contrattuale e Tabella millesimale
  • Decadenza da agevolazioni fiscali per ristrutturazioni
  • Requisiti
  • Assemblea straordinaria non richiesta all'amministratore
  • Convocazione Assemblea Straordinaria
  • Programma empire
  • Divisione condominio - art.61 disp. att. c.c. (separazione dei condomini)
  • Rimozione serbatoi acqua in eternit: quale maggioranza?
  • Ripartizione spese per rimozione amianto
  • Ripartizione Spese Energia Elettrica
  • Verbale corretto
  • Dubbio su art. 1126