Condominioweb.com forum                   Inserisci un quesito
 04-04-2009 Condominioweb.com Condominioweb.com forum > FISCO - 770 - QUADRO AC - F24 - AGENZIA ENTRATE

Aprire partita iva come CONTRIBUENTE MINIMO

 
Condominioweb.com forum >
Procopio79
Voglio aprire P.I. come amministratore di condominio. Lo studio lo farei a casa, non avendo altri luoghi dove svolgere tale attività. Avendo un compeso di 2000€ lordi come potrei fare per abbattere i costi fissi? Mi spiego: enel, quote condominiali al 50% per forza? Anche perchè non occuperei metà del mio appartamento con lo studio. Inoltre vorrei utilizzare il computer già in mio possesso senza comprarne un altro, ma acquistando solo il software gestionale. Dovrò dichiarare qualcosa oltre a conservare la fattura d'acquisto del software? Grazie anticipate a coloro che avranno la pazienza di rispondermi e portarmi magari la loro esperienza in merito
Patrizia Ferrari
Prima di poterti rispondere devo capire cosa intendi per "abbattere i costi fissi",li vuoi ridurre o non vuoi proprio sostenerli come lavoratore autonomo dichiarando un compenso senza costi??? a
Patrizia Ferrari
Se apri la partita iva come contribuente minimo hai già una vantaggio notevole a livello di tassazione in quanto il tuo imponibile sarà soggetto ad un'imposta sostitutiva fissa del 20%. Tale imponibile sarà dato dalla differenza tra rivavi(compensi)e costi(max 15000€ in 3anni). Avendo l'ufficio in casa i costi cd "condivisi"(utenze/fitto/spese condominiali etc) dovranno esser,per norma,ripartiti al 50%,ciò dipende dalla figura del lavoratore autonomo professionista quale tu sarai.a
Patrizia Ferrari
Se vuoi avere un'idea leggi qui: http://www.condominioweb.com/forum/85257&searchterm=reddito,amministratore,a
Dello stesso argomento
Procopio79
Beh non ti nascondo che sarebbe utile sapere entrambe le cosea. Comunque li vorrei ridurre.
Procopio79
Quali siano i vantaggi, mi è chiaro ormai, il problema è che non vorrei spendere tutto il mio compenso per sostenere i costi. Facendo l'amministratore suppongo che debba per forza sostenere i costi per enel e tutte le varie utenze. Dunque non ho scelta: o acquisisco altri condomìni o ciccia!
arcadium
Anke a me interessa utilizzare il pc che posseggo. Premetto che ho aperto P.I. come contribuente minimo per la prima volta. Dunque?.....
 
 

 
Trova la soluzione al tuo problema, cerca tra le risposte date su Condominioweb.com

Ultime discussioni
  • Spese per fotocopie
  • Amministratore per caso
  • Decreti ingiuntivi e pignoramenti
  • Spese derattizzazione condominiale
  • Manutenzione tetto
  • Tasi app.condominiale
  • L'Amministratore che decide secondo la suo volere
  • Nomina legale del condominio
  • Ufficio: ripartizione spese condominiali
  • Se amministratore e tecnico coincidono
  • Percentuale amministratore su lavori straordinari
  • Revoca amministratore
  • VICINI CHE URLANO AL MATTINO PRESTO ANCHE SABATO E DOMENICA cosa fare??
  • Addebito per assemblea straordinaria